Ven08072020

autonoleggio

Back Sei qui: Home ATTIVITA' AMMINISTRATIVE Regione Variante Avella-Mugnano:Buon 2016

Elezioni Politiche

Variante Avella-Mugnano:Buon 2016

E pur si muove, finalmente. Foto da internet.

Variante Avella MugnanoN.R. – 31.12.2015 - Il 28 settembre scorso, dopo anni di interruzione, sono ripresi i lavori della variante alla Nazionale Avella-Mugnano. Lo comunicava in una nota Enzo Alaia, consigliere regionale irpino che già nel 2005, da assessore provinciale, propose la costruzione del primo tratto della variante stessa.

Enzo Alaia«Finalmente si leggeva  in un comunicatograzie a un impegno costante e dopo innumerevoli sopralluoghi e incontri con le autorità competenti e i tecnici, prende corpo la realizzazione di un’arteria nodale che favorisce non solo le transazioni economiche e lo sviluppo dell’area, ma migliora anche le condizioni di sostenibilità ambientale, ridimensiona i livelli di criticità di inquinamento ed evita possibili danni, provocati dal passaggio di mezzi pesanti alle abitazioni prospicienti la strada», affermava Alaia.

Strada pulita 1«Ho sempre dedicato energie e risorse alla risoluzione delle problematiche del mio territorio: il completamento della Variante – su mia sollecitazione – fu inserito nella programmazione del piano triennale Lavori Pubblici della Provincia di Avellino, per un importo pari a 3.200.000 euro. Da allora, dopo innumerevoli incontri e sopralluoghi, di tempo ne è passato. Oggi, finalmente, si riprende e io sono più che soddisfatto! Le criticità e le emergenze di questa terra sono tantissime, ma sono abituato a rimboccarmi le maniche e a non mollare: dopo anni di impegno costante, vedo premiata la mia costanza e la mia determinazione nel voler realizzare quest’opera, di cui ho seguito tutte le tappe», concludeva Alaia.

strada pulita 2Finalmente sono stati rimossi, alla fine di dicembre 2015, tutti i cumuli di rifiuti lungo la strada Variante di Mugnano del Cardinale. La ditta incaricata dalla Provincia di Avellino ha provveduto a ripulire i 2,4 Km dell’arteria che si appresta ad essere aperta ufficialmente al transito veicolare. Ed intanto, lungo lo stesso tratto di strada, è scattata la task force sicurezza: d’ora in poi non sono più ammessi ulteriori sversamenti illegali di rifiuti.

Nei prossimi giorni, intanto, si concluderanno anche i lavori per la realizzazione dello svincolo all’altezza di via Nazionale delle Puglie, consentendo l’immissione del traffico cittadino di Mugnano del Cardinale alla Variante. Quindi si avvicina la data di apertura di un’arteria che ha fatto tanto discutere