Sab09222018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Cultura e Spettacoli Cultura

Cultura e Spettacoli

XII Edizione del Premio Internazionale Prata " La cultura nella Basilica"

I premiati della dodicesima edizione.

locandina Premio Prata Lu.pi. – 15.09.2018 - L’evento, che ha ricorrenza annuale, col tempo, è riuscito a porsi all’attenzione dell’opinione pubblica nazionale e internazionale tanto da essere inserito nei circuiti di rete del sito dell’Unesco.

La cerimonia di premiazione della dodicesima edizione, direttore artistico Antonietta Gnerre, si è tenuta venerdì 14 settembre, alle ore 19.30 ed ha avuto, come sempre, quale cornice e cuore pulsante dell’evento la Basilica Paleocristiana della SS. Annunziata, uno dei luoghi di culto più antichi del Meridione e sede di attività religiose anche in epoca pagana. Il Premio Prata, infatti, nasce innanzitutto per valorizzare questa meravigliosa testimonianza del passato, capace di emozionare ancora oggi con la sua bellezza.

Premio Prata 27 2A condurre la manifestazione, come di consuetudine, Gigi Marzullo, giornalista Rai; Stefania Marotti, Barbara Ciarcia e Nello Fontanella, giornalisti de “Il Mattino”. I saluti sono stati affidati al Sindaco di Prata di Principato Ultra Bruno Petruzziello; a Mons. Arturo Aiello, Vescovo di Avellino; a Gianni Festa direttore de “Il Quotidiano del Sud”; a Ottavio Lucarelli Presidente Ordine dei Giornalisti Campania. Ospite della serata l’attore Salvatore Misticone, mentre come Madrina della serata è intervenuta la scrittrice Rossella TempestaIl Premio ha avuto anche un momento artistico con il Recital di Paolo De VitoPer mare, per cielo, per terra”, interpreti Gianluca Marino, Giuseppe Musto e Salvatore Santaniello.

Premio Internazionale PrataComune di Carpineto 620x350Il Premio, che si articola in varie sezioni, ha come scopo quello di esaltare il mondo culturale e della comunicazione, della ricerca scientifica e dell’impegno civile e sociale.

Hanno ricevuto il Premio Prata 2018: Michele Maria Spina, Dirigente Superiore Polizia Stato; Salvatore Cincotti, Amministratore delegato di Altergon Italia; Antonio Caggiano, Responsabile comunicazione Rai Uno; Don Antonio Coluccia, Il prete degli ultimi; Pio Castiello, Architetto e urbanista; Armando Enzo De Matteis, Cavaliere del lavoro; Gennaro Curto, Comandante Provinciale Carabinieri Forestale Benevento; Emir Sokolović, Poeta e scrittore di Sarajevo; Barbato De Stefano, Attore e regista; Giovanni De Feo, Professore universitario ideatore del Metodo Greenopoli; Eugenio Lucrezi, Poeta e critico letterario; Massimiliano Finamore, Direttore tgnews TV; Roberto Capone, Professore e ricercatore universitario; Fernando Masi,  Pittore, scultore e muralista. Premio speciale al Comune di Carpineto Romano.

Premio PrataHanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione: il parroco Padre Tommaso Violante, il Comune di Prata di Principato Ultra, il Premio giornalistico e letterario Marzani di San Giorgio del Sannio, l’Associazione Incontri di Civiltà,  l’Associazione La Piccola Cometa “Alessia Bellofatto”, la Fondazione Gerardino Romano di Telese Terme,.

Hanno sponsorizzato l'evento 2018: Antonio Freda Edil C.o.m., e Azienda Calafè di Petrillo di Prata Principato Ultra, Med Trade Srl di Pratola Serra, Iside s.r.l. (essenza delle erbe) di Venticano.