Mer07172019

la valle eventi new

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Area Nolana Area Nolana Visciano: Domenica 13 maggio la posa della prima pietra per la costruzione del Monumento in onore di padre Arturo D’Onofrio

Visciano: Domenica 13 maggio la posa della prima pietra per la costruzione del Monumento in onore di padre Arturo D’Onofrio

Il progetto ideato dal noto architetto napoletanoMina Di Nardo.

monumento news116610C.S. - 07.05.2018 - Un monumento dedicato a Padre Arturo D’Onofrio, il “Padre degli orfani del Mondo”, sarà realizzato a Visciano nei prossimi mesi e vedrà domenica 13 maggio 2018 alle ore 10,30 la posa della prima pietra. Un monumento al quale hanno lavorato  da anni gli ex alunni del religioso di Visciano, fondatore della Piccola Opera della Divina Redenzione. Studenti dell’epoca, oggi adulti e professionisti riunitisi in una associazione che si pone come scopo quello di testimoniare l’importante opera missionaria praticata in vita da Padre Arturo.

Il progetto ideato dal noto architetto napoletanoMina Di Nardo, che, per aggiudicarsi la possibilità di disegnare l’opera, ha dovuto sudare le proverbiali sette camice, passando attraverso una vera e propria selezione, un concorso di idee svoltosi circa quattro anni fa e al quale presero parte decine e decine di progettisti campani. 

Il progetto dell’architetto Di Nardo prevede la realizzazione di una enorme lastra metallica, lunga 32 metri e alta 4 metri, che si arrotonda in un abbraccio che, a sua volta, sorregge due portali, alti rispettivamente 11 e 12 metri. La lastra sarà traforata disegnando momenti della vita e le opere di Padre Arturo, il Servo di Dio per il quale – è bene ricordarlo – è tuttora in corso la causa d beatificazione.