Ven12042020

la valle eventi new

autonoleggio

Seguici su ...

facebook 5121

Back Sei qui: Home Notizie Area Irpina

Baiano: Gubitosa, Maraia e Sibilia ai Forum della politica

Lunedì i parlamentari del M5S all’Arena comunale.

Michele Gubitosa imagesOYUZDUUBGeneroso MaraiaCarlo Sibilia 1592227465482 LP 10312304N.R. - 04.09.2020 - Referendum confermativo e legge elettorale, le politiche per lo sviluppo delle aree interne del Sud e il ruolo della Campania, i fenomeni migratori e le modalità di governo nella solidarietà e nella sicurezza sociale nel quadro degli indirizzi dell’Unione europea, sono i filoni tematici al centro degli interventi dei parlamentari Michele Gubitosa, Generoso Maraia e Carlo Sibilia sottosegretario di Stato al Ministero degli Interni per l’agenda dei Forum della politica, indetti e promossi dal Circolo socio-culturale L’Incontro, in programma lunedì, 7 settembre, alle ore 18.00, nell’Arena del palazzo comunale.

Un percorso d’informazione e divulgazione delle proposte degli schieramenti politici, per concorrere ad alimentare il discorso pubblico e di partecipazione alla vita democratica, in vista dell’election days del 20\21 settembre, che segna una fase cruciale della vita nazionale nel tempo del Covid-19 e per gli scenari prossimi futuri.

Lo svolgimento dell’evento nel quadro delle disposizioni sulla tutela personale e sociale di prevenzione e contrasto al Coronavirus con l’osservanza del distanziamento metrico e l’uso delle mascherine. Disponibili i dispenser di gel igienizzante. 

Baiano / Circolo L’Incontro: Vincenzo Alaia, domenica ai Forum della Politica

Secondo appuntamento nell’agenda dell’Associazione nell’Aula del Consiglio Comunale cittadino.

comune di Baiano N.R. – 25.08.2020 - Secondo appuntamento nell’agenda deI Forum della Politica, l’iniziativa promossa e indetta dal Circolo socio-culturale de L’Incontro per la conoscenza e la diffusione delle idealità della democrazia plurale e sui territori, in vista dell’election days del 20 e 21 settembre, in coincidenza con una fase delicata e cruciale della vicenda civile e politica italiana, condizionata dai pesanti effetti sanitari e socio-economici, generati dal Covid-19; appuntamento, previsto per domenica, trenta agosto, alle ore 19,00 nell’ Arena del Palazzo comunale, con ospite l’on. le Vincenzo Alaia, architetto di professione, e consigliere regionale della Campania uscente, vice-presidente della Commissione sanità, che ha aderito ad Italia Viva fin dalla fondazione del 2019 alla “Leopolda”, a Firenze, ed era stato eletto nel 2015 per Scelta democratica.

alaia rosato2Una collocazione, la sua, nel partito fondato da Matteo Renzi, in linea con le posizioni di centrismo moderato che Alaia ha costantemente rappresentato e rivendicato sui versanti sia della Democrazia Cristiana che della Margherita, nelle funzioni di consigliere e di assessore comunale ad Avella, dov’è nato e risiede, ma anche di consigliere e assessore provinciale di Avellino.

Le aree interne e le politiche della Regione-Campania nei tempi del Covid\19, saranno i fili tematici del Forum, che sarà animato dall’on.le Vincenzo Alaia, in conversazione con Gianni AmodeoIntroduce Carlo Melissa.

Baiano: De Mita e Rosato aprono nella Corte del palazzo comunale i Forum della Politica

Iniziativa del Circolo Culturale “L’Incontro” nell’ambito di un ciclo di Incontri.

municipio baianoN.R. - 12.08.2020 - Sarà l’on. le Ciriaco De Mita ad aprire domani- giovedì 13 alle ore 18,00- nella Corte del Palazzo comunale, il ciclo de I Forum della Politica, l’iniziativa indetta e promossa dal Circolo socio-culturale “L’Incontro”; un percorso che si coordina al valore sociale e politico della tornata per le elezioni regionali e comunali della Campania, oltre che per il voto sul referendum confermativo della riforma costituzionale per la riduzione del numero dei parlamentari, fissata il 20-21 settembre dell’anno in corso.

Circolo LIncontro imagesHZ9IJQDZI Forum della Politica sono promossi e attuati a cadenza periodica, per stimolare ed ampliare il discorso pubblico, favorendo la conoscenza sia delle problematiche territoriali della Campania e nazionali che delle proposte di risoluzione, nel contesto del dopo Covid-19 e alla luce degli obiettivi del Recovery fund che prefigurano il futuro dell’Europa comunitaria, nel segno della Next generation Eu. Un confronto libero e aperto, che valga a focalizzare idee, impegni e credibilità, con cui si connotano non solo le compagini partitiche in competizione, ma anche e soprattutto delle visioni e del senso politico di coloro che aspirano all’elezione per i 50 seggi dell’assemblea regionale del Centro direzionale di Napoli. 

Ciriaco De Mita 2010L’iniziativa è ispirata dai principi della democrazia liberale e plurale, coinvolgendo tutte le rappresentanze di partiti, gruppi e movimenti politici coinvolti nell’ election day, con gli interventi di candidati e candidate alla “Regionali”, nonché parlamentari e docenti universitari.

L’ex-presidente del Consiglio e leader della Democrazia cristiana presenterà Prospettiva popolare, il progetto politico, di cui è animatore ed ispiratore, con rilievo mirato sulla Campania del Terzo Millennio. Interverrà il medico Giuseppe Rosato, cardiologo di alta professionalità, già direttore Giuseppe Rosatogenerale dell’Azienda ospedaliera “Moscati” di Avellino e candidato al Consiglio regionale per la lista di Prospettiva popolare.

 La convention si svolgerà nel rispetto delle misure di sicurezza normativa anti Covid-19 per il distanziamento sociale e l’uso dei dispositivi individuali di protezione con mascherine e gel igienizzante.

QUADRELLE: OK DELLA PREFETTURA PER “VIA ANTONINO PICARIELLO”

Nella Comunità è ancora vivo il ricordo di un uomo e di un professionista sempre disponibile e al servizio costante della comunità.

picariello2L.P. - 30.07.2020 - Verso la fine del mese di giugno, è arrivato al Comune di Quadrelle la comunicazione della Prefettura di Avellino per il via libera all’intitolazione di una strada al dott. Antonino Picariello. Ovviamente, essendo il Comune commissariato non si è proceduto ad attivare una pubblica manifestazione con la posa in opera dell’indicazione stradale e, il tutto, è stato rimandato a dopo le elezioni di settembre.

La decisione di intitolare una strada al dott. Antonino Picariello fu adottata dal civico consesso quadrellese il 14 giugno 2019, all’unanimità.

Nella cittadina, infatti, è ancora vivo il ricordo di un uomo e di un professionista sempre disponibile e al servizio costante della comunità, esercitando per diversi decenni con professionalità e massima dedizione.

Tra gli anni ’80 e ’90 il dott. Picariello ha partecipato anche alla vita politica, ricoprendo per diversi anni la carica di consigliere comunale, con onestà e trasparenza; mentre alla fine degli anni ’80, ottenendo un gran numero di consensi, fu eletto consigliere provinciale nelle fila del Partito Repubblicano Italiano, per il quale ha partecipato anche alle elezioni del Senato della Repubblica Italiana, risultando tra i primi non eletti.

Un contributo il suo, intenso ed efficace, che contribuì al rilancio politico-amministrativo del territorio del Baianese-Alto Clanio.

La strada che sarà intitolata al dott. Antonino Picariello è quella che, comunemente, è conosciuta come via Sirignano e la cerimonia ufficiale dell’intitolazione, come abbiamo annunciato, sarà sicuramente uno dei primi atti amministrativi della nuova assemblea comunale, che uscirà dalle urne di settembre.

Avella: Laurea in Scienze Pedagogiche per Antonella Ardolino

Ha discusso, in presenza, la tesi dal titolo: “Avella, tra storia, folklore e tradizione”.

Laurea Ardolino 1 2020 07 23 at 19.36.15N.R. - 23.07.2020 - Antonella Ardolino di Avella ha festeggiato la laurea in Scienze Pedagogiche, conseguita presso l’Università degli Studi di Salerno, con il massimo dei voti.

Ha discusso, in presenza, lo scorso 3 luglio, la tesi dal titolo: “Avella, tra storia, folklore e tradizione”, la cui stesura è stata associata anche ad un video dell’importante monumento della storia avellana, e non solo.

Alla neo-dottoressa, che, ha ringraziato tutti coloro che l’hanno aiutata nelle ricerche storiche, in particolare il Siat di Avella, lo storico avellano prof. Nicola Montanile ed il sindaco avv.to Domenico Biancardi per aver riportato i siti archeologici avellani allo splendore di un tempo, giungano le congratulazioni da parte degli amici e dei parenti.

Auguri anche dalla redazione de ilmeridiano.net, che auspica che l’amore per la sua terra, tradotto nella stesura di una tesi di laurea, si concretizzi in volontariato attivo a salvaguardia dei Beni culturali avellani prima e in opportunità di lavoro, successivamente.