Gio04262018

Big Bang 2

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Area Irpina

A QUADRELLE GRANDE SUCCESSO PER L’INIZIATIVA IN PIAZZA “FIORI D’AZZURRO”

Fiori dAzzurro N.R. – 16.04.2018 - Domenica mattina a Quadrelle, presso piazza Annunziata, si è svolta la vendita delle piante nell’ambito della rassegna “Fiori D’Azzurro”, promossa da Telefono Azzurro.

L’iniziativa, curata dall’Associazione Socio Culturale “Quadrelle”, presieduta da Stefano Caruso, ha provveduto, per il secondo anno di fila, a smuovere le coscienze sociali.

E l’iniziativa, anche quest’anno, ha riscosso un grande successo.

BAIANO: IN ARRIVO “PIAZZA DELLA SCIENZA”

Piazza della Scienza 10215815773018354 CopiaC.S. – 16.04.2018 - L’Associazione di Promozione Sociale “Per Bacco 2.0” ha organizzato l’evento “Piazza della Scienza”, durante il quale si terranno dimostrazioni di esperimenti di fisica e chimica per tutte le età.

Semplicità, divertimento e voglia di stare insieme sono le parole chiave della manifestazione, ideata dai ragazzi dell’Associazione, che si terrà in Piazza F. Napolitano a Baiano (Av) mercoledì 25 aprile. Non mancate!

Un successo la seconda edizione del “Masterclass – Avella Città Città d’Arte”

La serata ha riscosso un successo strepitoso  e gli artisti si sono esibiti tra gli  applausi e le ovazioni  del pubblico. Photografer Pina Divisato.

Avella Masterclass 3A.A. – 22.02.2018 - La manifestazione,  organizzata con il sostegno del Granduca Alfred Josef Baldacchino dell’ Ordine bizantino del Santo Sepolcro, dal Priore dell’isle of Man Heid Hird, con la collaborazione della Dama Antonietta De Rosa e delle artiste del teatro San Carlo di Napoli Annamaria Napolitano e Carmela De Felice, ha visto esibirsi artisti provenienti da Giappone, Francia, Svizzera, Bulgaria e da diverse Regioni d’Italia.

La Masterclass, tenutasi nel teatro dell’Istituto delle Suore Canossiane di Avella (Av), è stata inaugurata dall’esibizione del Soprano di fama internazionale Luciana Serra, che ha, poi, presentato Avella Masterclass 1di volta in volta gli artisti, spiegando le arie che cantavano e le problematiche tecniche che queste interpretazioni presentavano.  Vario il programma del concerto che spaziava da Topsti a Gastaldon, da Handel ai brani sacri di Mozart, dalle Nozze di Figaro alle più famose arie d’opera dal Carmen di Bizet  e Sapho di Gounod per finire con l’aria funambolica  “je t’aime” di Jsabelle Aboulker .

Tra le personalità di spicco presenti in sala il Marchese Gr.O. Cr. dottore Garofalo Ercole phd Ambassador et Largew Obss , il Marchese Gr O Oddr. Frezzato Francesco phd grande Araldo Internazionale della Sede Magistrale di Malta.

Avella Masterclass 2 540x370Insomma, il concerto dei partecipanti alla seconda “Masterclass  “Avella Città d’Arte”  è stato un successo.

Un ringraziamento particolare va agli sponsor, che hanno permesso la realizzazione di questo  evento di livello internazionale: il Priore dell’Isola di Man Heidi Hird, il Cavaliere Francesco Terrone, il Cavaliere Angelo Pianese, il Cavaliere Nicola Contaldo, il Cavaliere Pasquale Falcone, il commendator Salvatore Vastola, lo studio tecnico Langella Giuseppe, il Barone Victor   Bettencourt  balì di Portogallo ed lo scudiero Mattew Lamberti.

Baiano / L’Incontro: Focus con esperti su ricerca scientifica e sana alimentazi

La nuova speranza per lipercloresterolemia. La terapia genica”; “Colesterolo alto? Quanto conta la dieta?”, i due filoni tematici del Forum animato dalle dott.sse Eleonora Leggiero e Antonella Mascheri.

circolo incontro baianoN.R. - 17.03. 2018 - La ricerca scientifica e  la sana alimentazione, con il collante degli intermezzi di musica classica, scanditi dalle vibrazioni sonore dei violini del Duo Polar, sono gli ingredienti che polarizzano la prima Giornata medica  del percorso di divulgazione e conoscenza nel quadro delle iniziative dell’esercizio della cittadinanza attiva promosse dal Circolo socio-culturale “ L’Incontro”.

La nuova speranza per lipercloresterolemia. La terapia genica”; “Colesterolo alto? Quanto conta la dieta?”, i due filoni tematici del Forum che sabato, 17 marzo, alle ore 18,00, animato nei locali del sodalizio di via Luigi Napolitano dalla dott.ssa Eleonora Leggiero, biologa, e dalla dott.ssa Antonella Mascheri, nutrizionista.

Sotto la lente d’ingrandimento, la terapia genica contrassegnata dal virus sintetizzato della VirOCol e messa a punto dal Ceinge, il Centro delle biotecnologie avanzate di Napoli, tra i più importanti Poli di sperimentazione e ricerca operante in ambito nazionale ed europeo.

E’ una terapia innovativa, che in fase sperimentale ha fornito importanti e significativi riscontri, già presentata ufficialmente a Napoli e appena qualche giorno fa a Milano, proprio dalla dott.ssa Leggiero, che con Martina Esposito e Lorella Tripodi  forma il team delle ricercatrici impegnate nello studio e nell’elaborazione sperimentale della VirOCol, la cui capacità di contrasto terapeutico alle varie forme di colesterolo potrebbe dare una svolta radicale di cambiamento rispetto ai protocolli di cure che si utilizzano di norma. E va rilevato che il colesterolo costituisce uno dei fattori di maggiore rischio ed incidenza per le malattie cardiovascolari.

I riflettori dell’intervento della dott.ssa Antonella Mascheri sono puntati, a loro volta, sulla stretta correlazione tra la buona e sana alimentazione e la condizione della salute fisica e psicologica. Un rapporto che nelle dinamiche della società consumista e del benessere materiale diffuso è particolarmente complesso da vivere. E il punto di risposta adeguato e congruo risiede nell’alimentazione equilibrata. Di qui il ruolo e la funzione della  dieta personale e mirata che la giovane e  esperta nutrizionista prospetta.

A fare da collante tra i due filoni tematici, le vibrazioni sonore di Polar, il duo formato dalle docenti di musica in scuole statali  e prestigiose suonatrici di violino, Luigina ConteYuko OkamaLe due artiste propongono una sequenza di Intermezzi musicali, che rendono omaggio a due delle più rilevanti figure della splendida cultura musicale del ‘ 700 italiano ed europeo: Emanuele Barbella, napoletano, e Giovanni Battista Viotti, piemontese. E’ un programma d’Intermezzi che  non solo testimonia le feconde  valenze degli scambi culturali  tra il Bel Paese del Mediterraneo e la Terra del Sol Levante, ma esalta anche e soprattutto la dimensione universale del bello che l’armonia della musica esprime e dispiega. E nella circostanza con i fregi della magnifica visione dell’emancipazione degli uomini e dei popoli nella libertà e nella dignità della giustizia; visione che promana e si effonde dal  Settecento dei Lumi.

Mugnano del Cardinale: “Panchina Rossa” per dire no alla violenza sulle donne

Manifestazione organizzata dal Centro Studi Arca. Foto Francesco Piccolo.

locandina panchine rosse mugnano2 CopiaN.R. - 28.02.2018 –Per dire No alla violenza sulle donne” il Centro Studi Arca ha promosso un’iniziativa per mettere in campo una riflessione su una problematica che, purtroppo, giorno dopo giorno, assume sempre una maggiore rilevanza.

Mugnano 3All’incontro, tenutosi venerdì 25 febbraio, hanno partecipato l’avv. Elena Iannaccone, presidente del Movimento Irpino per il Bene Comune, la dott.ssa Marianna Lomazzo, consigliera di Parità Effettiva della Regione Campania; Barbara Vecchione, vice presidente dell’Associazione Codice Famiglia e la scrittrice Francesca Grassi. Ha moderaro l'incontro la dott.ssa Alessia Conte.

Grassso 2Nel corso dell’evento, il sindaco di Mugnano del Cardinale dott. Nicola Bianco, ha inaugurato la Panchina Rossa, divenuta il simbolo della lotta alla violenza sulle donne.

Nell’occasione, hanno voluto far sentire la loro vicinanza agli organizzatori, partecipando, anche tante donne impegnate in prima persona nei centri del Baianese-Alto Clanio.

Mugnano L’evento, per la cronaca, ha sollevato anche molte rimostranze e polemiche da parte di altre associazioni cittadine, che hanno accampato la primogenitura dell’idea. Pare che iniziativa, nei mesi scorsi, era stata ideata dall’Associazione “Idee in Rosa” con la collaborazione dell’Istituto Scolastico del paese, come si può verificare da una locandina diffusa sui social nelle scorse ore.