Gio03232017

"Il Meridiano online " vecchia edizione Il Meridiano Affari
Big Bang 2

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Area Nolana

Una lapide a via Strettola a memoria delle vittime dell’evento catastrofico del 2011

Il piazzale intitolato ai "Caduti sul Lavoro".

La lapideC.S. - Casalnuovo – 06.03.2015 - L'Amministrazione comunale, a seguito del completamento dei lavori di sistemazione e rifacimento di via Strettola, aperta al transito veicolare e pedonale ad ottobre scorso, promise di porre una lapide commemorativa per le due innocenti vittime di quel tragico agosto 2011.
La lapide è stata scoperta, giovedì 5 marzo, dal primo cittadino Antonio Peluso, e benedetta dal parroco don Giuseppe Ravo. Presenti le famiglie di Raffaele Di Monda e Augusto Pellegrino, i due operai morti mentre svolgevano il proprio lavoro.
Una cerimonia sobria a memoria delle vittime del funesto evento del 2011 a seguito dell'apertura della voragine in via Strettola. Il piazzale è stato intitolato a tutti i Caduti sul Lavoro. La targa, infatti, dà al piazzale la denominazione di "Piazzale Caduti dei Lavori".

 

NOLA: RUBA ENERGIA ELETTRICA CON LA CALAMITA, NEI GUAI TITOLARE DI UN BAR

enel truffaRuba energia elettrica per 122 mila euro utilizzando una calamita. Finisce nei guai la titolare di un noto locale di Nola, ubicato lungo la stata 7 bis. La donna, A.R, 44 anni, è già stata processata per direttissima e rimessa in libertà. Il giudice ne ha convalidato l’arresto. Lo stratagemma consisteva nell’utilizzo di una calamita occultata all’interno di un’asta di legno appoggiata al contatore. Il consumo effettuato era così ‘ridimensionato’. Il blitz all’interno del noto locale della movida nolana è stato effettuato dai carabinieri della stazione di Piazzolla e della compagnia di Nola, coordinati dal maggiore Michele Capurso, le fiamme gialle della Guardia di Finanza di Nola, diretti dal capitano Luca Gelormino in collaborazione con il personale dell'unità operativa di prevenzione collettiva dell'Asl Na 3 Sud. Nel processo a carico della donna potrebbe costituirsi parte civile, la Snie, compagnia elettrica di Nola. Nel corso dei controlli effettuati all’interno del locale sono emerse anche altre irregolarità. Gli uomini del capitano Gelormino hanno accertato anche la presenza di lavoratori in nero: su 11 dipendenti, infatti, 8 sono risultati regolari mentre per altri 3 non è stato rinvenuto alcun tipo di contratto. La versione fornita dai titolari, secondo i quali si trattava di lavoratori in prova non ha convinto i finanzieri che, tra l'altro, stanno anche effettuando ulteriori accertamenti sulla regolarità degli altri rapporti di lavoro oltre che approfondimenti di ordine tributario. Non è andata meglio sul fronte del rispetto delle norme sulla salubrità e sull'igiene degli alimenti e degli ambienti di lavoro. Oltre ad una serie di prescrizioni effettuate dagli operatori dell'Asl sono stati sequestrati alcuni laboratori adibiti alla preparazione degli alimenti ed una cella frigo contenente cibo in cattivo stato di conservazione.

Nola: Parte “Insieme per la vita”, un programma per ragazzi a rischio

Locandina insieme per la vitaC..S. - 28.02.2017 - Si chiama Insieme per la vita ed è un programma di iniziative dedicate ai ragazzi di età compresa tra i 13 e i 17 anni per scongiurare i fenomeni di emarginazione e bullismo tra gli adolescenti. Promotrice di questa iniziativa, in partenza nelle prossime settimane, è l’associazione La Buonazione che ha visto questo progetto selezionato dal Csv Napoli nell’ambito del bando ProgrammAzioni Sociali 2016.

La proposta nasce dal bisogno riscontrato sul territorio di Nola di offrire nuovi spazi e situazioni aggregative per i giovanissimi, specialmente per quanti di loro, per ragioni relazionali o economiche, non hanno l’opportunità di inserirsi in contesti socio-educativi per essi pensati.

Il programma, che prevede l’avviamento di corsi sportivi, itinerari alla scoperta del territorio e incontri con specialisti della salute mentale e fisica, sarà presentato giovedì 2 marzo alle ore 18.30 presso il Centro Sportivo Buonavita, in via San Massimo 215 a Nola, sede della maggior parte delle attività.

L’incontro vuole essere l’occasione per avvicinare e radunare i destinatari dell’iniziativa, totalmente gratuita per i ragazzi e sostenuta dal Csv Napoli, e conoscere gli specialisti coinvolti tra cui l’allenatore di calcio Antonio De Pascali, la nutrizionista Felicia De Rosa, la psicologa Ilaria Tizzano e la guida turistica Giulia Nappi. A fare gli onori di casa il presidente della Buonazione, Aniello Buonaguro.

La Bellezza Visibile del Paesaggio in mostra a Nola

L’allestimento ospitato nelle sale del Museo Storico Archeologico dal 14 al 31 Marzo 2017.

Bellezza Visibile lello gaudiosiN.R. – 11.03.2017 - “La Bellezza Visibile del Paesaggio” è il titolo della mostra che sarà allestita presso le sale del Museo Storico Archeologico di Nola dal 14 al 31 marzo 2017. L’evento, che rientra tra quelli in programma per la Giornata Nazionale del paesaggio, vedrà l’esposizione di trentacinque opere dell’artista Lello Gaudiosi che narrano il viaggio dell'artista nei paesaggi della Lucania.

Definito pittore-ambientalista, Gaudiosi riscopre l’intatta bellezza e l'equilibrio possibile tra l'uomo e la natura.

(la foto è tratta dalla pagina facebook dell’artista) 

Al Teatro Umberto di Nola “Insieme per vincere” con Nello Iorio e Friends da Made In Sud

Solidarietà per i bambini dell’Ospedale Santobono di Napoli.

 

Insieme per vincere lokanMauro Romano per l’Associazione “Vesuvius” – 10.02.2017 - Si è svolta martedì 7 febbraio, con inizio  alle ore 20.30, al Teatro Umberto di Nola, un evento di beneficenza a favore del reparto di Terapia intensiva  neonatale dell’Ospedale “Santobono” di Napoli.

“Insieme per Vincere”, lo slogan dell’iniziativa nata da un’idea dell’imprenditore Raffaele Maglione in collaborazione con Pasquale Rea e organizzata dalla Scuola calcio Vincenzo Riccio in collaborazione con il gruppo “genitori”, rappresentanza  categoria 2008.

Tra coloro che hanno dato la propria adesione ricordiamo gli artisti Nello Iorio e Friends dal programma “Made in Sud”;  Angelo Iannelli,  ideatore del premio a sfondo sociale “Ambasciatore del Sorriso”,  noto anche come maschera di Pulcinella; il Mago Mr Pepe; Elmo e Scipo. Da “The voice” sono intervenute le cantanti Federica Raimo e Ira Green. C’è stato, inoltre, il tributo d’autore cover band Pino Daniele con Raffaele Maglione, Emiliano Marzoli, Felice Buglione, Antonio Miranda, Antonio Pazzi. La serata è stata arricchita artisticamente dalla  presenza straordinaria del noto chitarrista Marco Zurzolo.

La kermesse è stata presentata da Edda  Cioffi  e Pasquale Rea. Tanti gli ospiti a sorpresa  per una serata  ricca di emozioni e di umanità.

Sottocategorie