Gio03232017

"Il Meridiano online " vecchia edizione Il Meridiano Affari

autonoleggio

Back Sei qui: Home Cultura e Spettacoli

Cultura e Spettacoli

Per il Carnevale ad Avella Laboratori creativi per i più piccoli, Mostra Documentale sull’antica Tradizione ed esibizione del Gruppo Folcloristico Avellano

Coinvolti nell’organizzazione la Consulta delle Associazioni Avellane, il Forum dei Giovani, l Gruppo Archeologico Avellano, la Pro Loco “Abella”, la Pro Loco “Rimettiamoci Insieme”.

 

 

locandina Carnevale Avellano 2017Mp. D’Avanzo – 24.02.2017 - Anche quest’anno un ricco e articolato programma contrassegna il Carnevale Avellano. Si è iniziato con il Laboratorio creativo “A Carnevale ogni bambinovale: Un vestito, una maschera, un bambino possono cambiare il mondo tenutosi, presso l’Istituto Comprensivo Statale “Francesco de Sanctis”, dal 13 al 25 febbraio, coordinato dal GruppoArcheologico Avellano “Amedeo Maiuri” e dal Forum dei Giovani di Avella, insieme agli insegnanti, a cui hanno partecipato le classi terminali delle Scuole Elementari.

Il Laboratorio, realizzato con due interventi per classe,  ha visto i bambini cimentarsi nella realizzazione di una maschera ed è stato realizzato un percorso di conoscenza sulle maschere e sul Carnevale Avellano, in specifico.

Manifesto Gruppo Folk VetranoA conclusione del Laboratorio creativo “A Carnevale ogni bambinovale”, domenica  26 febbraio, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, raduno in Piazza Municipio dei bambini in maschera e premiazione .

Nella stessa giornata, inaugurazione alle ore 10.00 nella Sala Alvarez de Toledo, all’interno del Palazzo Baronale, della Mostra Fotografica Documentale, curata dalla Pro Loco Abella, sulla tradizione del Carnevale ad Avella.

La Mostra rimarrà aperta fino alle 13.00 e, nel pomeriggio dalle 17.00 alle 20.00.

Domenica 26 febbraio farà la sua uscita anche il Gruppo Folcloristico Avellano “Arturo Vetrano”, presentandosi al pubblico, come avviene da anni, in Piazza San Pietro, alle ore 14.30, esibendosi nella ballata del “llàccio d’ammòre”, nella cantata de “ ’E “Mìse” e nella sceneggiata di “Zeza”.

Subito dopo il Gruppo Folcloristico si esibirà a Mugnano, prima al Cardinale e poi in Piazza Umberto I,, a seguire a Baiano, per chiudere la giornata a Sperone.

Insomma con il coinvolgimento della Consulta delle Associazioni Avellane, del Forum Giovanile Mandamentale e della Pro Loco “Rimettiamoci Insieme” il Gruppo Folcloristico Avellano” ha invaso carnavalescamente le piazze dell’Avellano- Baianese.

L’esibizione del Gruppo Folcloristico si ripeterà martedì 28 febbraio nelle Piazze di Avella a cominciare dalle ore 14.30 sempre in Piazza Municipio per concludere a Piazza Convento.

Martedì 28 febbraio sarà aperta anche la Mostra Documentale sul Carnevale dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00ci, mentre alle ore 15.00 è previsto il raduno e la sfilata dei ragazzi delle Scuole Elementari di Avella per ritirare la maschera realizzata nel corso del Laboratorio Creativo e per premiare la maschera più bella.