Mer01272021

autonoleggio

Seguici su ...

facebook 5121

Back Sei qui: Home Sport Calcio

Sport

NAPOLI: HIGUAIN CONVINTO DELLA SCELTA E CARICO PER IL CAMPIONATO

HIGUANIN TUTA NAPOLIGonzalo Higuain è carichissimo. L'avventura italiana sorride al Pipita: "E' vero, andare in giro per la città porta a qualche complicazione, non puoi muoverti tranquillamente. Ma Napoli è una città intensa, che mi ha dato subito tanto amore. Mi hanno convinto Benitez e il progetto del club, proviamo a scrivere la storia. Il mio obiettivo n.1? Vincere il Mondiale in Brasile". Al quotidiano 'Olè' il fuoriclasse argentino parla a ruota libera: "Per me, che amo questo sport, Napoli è un posto bellissimo perché la gente vive per il calcio, nel bene e nel male. Grazie a Dio mi hanno mostrato immediatamente grande amore e questo fa piacere. Ricompensa le difficoltà sul piano della vita sociale". Il Pipita non ha mezze misure, anche se sa bene che riscrivere la storia (parole sue) "è difficile, ma è una bella sfida". L'esperienza della Serie A "mi permetterà di migliorare come giocatore. Tutti dicono che in Italia c'è un calcio più tattico. Posso confermare e dire di sì. In Italia nella maggior parte delle partite difendono in cinque e devi attaccare per trovare spazi". Nelle ultime gare Higuain ha dato una mano anche in fase difensiva e le sue parole, stavolta, suonano come un piccolo richiamo all'allenatore: "E' accaduto in alcune circostanze del gioco. Odio essere statico e se posso dare una mano a questo proposito lo farò. Ma io sono un giocatore che ama essere sempre vicino alla porta". Napoli fa rima con Maradona: "Sarà presente per tutta la vita. Non è mai andato via dal cuore dei napoletani. Ha fatto molto per questa squadra e a Napoli lo ameranno per sempre". Poi è il momento dei buoni propositi: "Voglio in primo luogo la salute. E la Coppa è desiderata da tutti... Sarebbe un sogno vincerla, e in Brasile, ma bisogna essere calmi, non possiamo pensare di vincere il Mondiale senza aver giocato la prima partita".