Gesualdo: Premiazione con annullo filatelico dei partecipanti al Concorso Nazionale “Padre Pio, il Santo della Misericordia”

L’evento, organizzato dal  quotidiano dentroSalerno.it, programmato per il 21 ottobre.

concorso S. Pio INVITO 250x250 CopiaC.S. - 05.10.2017 - In occasione del Centenario delle apparizioni di Fatima, dopo il successo della I edizione e dello stretto rapporto di San Pio da Pietrelcina con la Vergine di Fatima, il quotidiano dentroSalerno.it  ha bandito la II edizione del Concorso  “Padre Pio: il Santo del nostro tempo”.

La finalità del concorso letterario è quella di dare la possibilità, anche alle nuove generazioni, di sentire attorno al Santo un senso di appartenenza con un racconto breve, una poesia a riguardo, un quadro o una fotografia su San Pio, la Madonna, o a sfondo religioso. 

Padre Pio 1 200x250Tema del concorso: “San Pio esempio di fede e santità per il nostro tempo”, aperto a tutti, i cui testi dovevano pervenire in Redazione: Redazione dentroSalerno-Via S. C. Alessandrina 9 - 84125  - Salerno, in 2 copie, entro e non oltre il 30 Settembre 2017, per essere esaminati da una qualificata giuria, vede l’epilogo, con l’assegnazione dei primi tre premi, e relativo attestato per ogni sezione, il 21 ottobre prossimo, alle ore 18,30. Gli scritti vincitori saranno pubblicati sul quotidiano dentroSalerno.it. 

La serata di Premiazione, condotta dal direttore responsabile di dentroSalerno.it, Rita Occidente Lupo, si terrà a Gesualdo, presso la Parrocchia San Nicola, dove il Santo è stato per un breve periodo, prima dell’ordinazione sacerdotale,  al termine della S. Messa, celebrata dal parroco fra Enzo Gaudio, alla presenza delle istituzioni religiose e civili.

Nell’occasione, sarà possibile, per coloro che lo desiderassero, anche pernottare in tale luogo o per partecipare all’evento, sempre contattando la Redazione;  l’assegnazione dei premi ai vincitori avverrà soltanto se gli stessi interverranno personalmente all’evento.

Madonna di Fatima 188x250Sarà, inoltre, praticato un annullo filatelico speciale del Centenario delle Apparizioni di Fatima a tutto il materiale che verrà rilasciato nel corso della serata: attestati di partecipazione, cartoline grafiche, preparate per l’evento ed esclusive, insieme al dossier inedito, a firma del direttore Rita Occidente Lupo, su miracoli e racconti di vita di coloro che hanno conosciuto o appreso del Santo.

Il testo sarà consegnato a fra Enzo Gaudio, coordinatore regionale del Gruppi di Preghiera Padre Pio, per il Convento di Gesualdo, e al Sindaco, per l’Archivio Comunale.

Prima della cerimonia di premiazione, a partire dalle ore 15,00 sarà possibile visitare l’antico Castello di Gesualdo, in fase di lavori di ristrutturazione; l’antico Convento, che conserva la cella che fu occupata da San Pio ed il piccolo Museo con gli oggetti sacri dello Stigmatizzato.

Alle ore 17,00, poi, presso la Chiesa dei SS. Nicola ed Antonino Martire, adorazione eucaristica e celebrazione della Santa Messa, presieduta dal parroco fra Enzo Gaudio, coordinatore regionale dei Gruppi di Preghiera Padre Pio della Campania, con esposizione reliquie del Santo.

Al termine, ore 18,30, inizio della serata di premiazione del Concorso, alla presenza delle istituzioni civili e religiose. 

MONTEFORTE IRPINO: TUTTO PRONTO PER LA RIPARTENZA DI IRPINIA IN BIBLIOTECA

DOMANI LA CASA DELLA CULTURA DI MONTEFORTE RIAPRIRA’ ALLA POESIA IRPINA. AUTORI, MUSICA, ARTE E VINO DELLA NOSTRA TERRA: LE SPERANZE DEL NOSTRO FUTURO.

 

LOCANDINA 1C.S. - 06.10.2017 -  «È giunto il momento di accogliere le istanze dell’arte per guardare al domani con occhi diversi» annuncia l’organizzazione presentando l’evento. La manifestazione letteraria Irpinia in Biblioteca, frutto della collaborazione tra Comune di Monteforte Irpino, Incanto Irpino, Biblioteca Comunale di Monteforte Irpino, Musikarte,Generali Italia (Agenzia generale Avellino Italia) e l'artista Dorotea Virtuoso, prende il via domani 7 ottobre alle 19,00 con un primo appuntamento dedicato al futuro.

Tra i versi degli autori, la musica ideata da Mario Sibilia, gli spunti offerti dalle giornaliste Maria Paola Battista e Luigia Meriano, le solari immagini femminili di Dorotea Virtuoso e il vino offerto in degustazione dalla Cantina Riccio di Chiusano San Domenico, si dipanerà un percorso di scoperta che il pubblico affronterà assistendo alla presentazione di una Irpinia viva e pulsante, ricca di istanze, speranze e risposte; una Irpinia che ha molto da dire, ma soprattutto da fare per recuperare la consapevolezza delle proprie risorse culturali.

Negli appuntamenti che seguiranno, il pubblico verrà coinvolto di volta in volta in tematiche diverse legate all’opera dei nostri scrittori e poeti. Gli intervenuti saranno invitati a condividere questo cammino culturale, partecipando alle serate che seguiranno, dando così il loro contributo alla crescita culturale delle nuove generazioni e al consolidamento di una coscienza comune.

Ad aprire la serata saranno i saluti del sindaco Costantino Giordano, dell’assessora alla Cultura Lia Vitale e del rappresentante di Generali Italia-Agenzia generale Avellino Italia. Sul palco della Casa della Cultura saliranno Gaetana Aufiero, Domenico Cipriano, Paola De Lorenzo Ronca, Claudia Iandolo, Rossella Luongo, Vera Mocella, Maria Ronca e Annalisa Soddu. A condurre la serata sarà Eleonora Davide.

L’ingresso è libero.

Giornate europee del patrimonio, gli eventi in provincia di Avellino

Manifestazioni ad Avellino, Mirabella Eclano, Atripalda, Ariano Irpino e Avella.

logo italianoN.R. - 22.09.2017  - Tornano nei musei e nei luoghi della cultura di tutta Italia nel fine settimana, sabato 23 settembre e domenica 24 settembre con orari e costi ordinari nel corso della giornata e apertura straordinaria serale di tre ore al prezzo simbolico di 1 euro;, e con molti eventi in programma, le Giornate Europee del Patrimonio.    

Il tema scelto dal Consiglio d’Europa per la nuova edizione è “Cultura e Natura”, un argomento di grande attualità che permette di approfondire l’interazione dell’uomo con l’ambiente che lo circonda, in un ampio arco cronologico che va dalla preistoria all’epoca contemporanea.

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, ha organizzato sul territorio irpino diverse iniziative.

Le manifestazioni ed il programma previsti:

carcere borbonicoAVELLINOCarcere Borbonico. Ingresso gratuito
Sabato 23 settembre : 10:00 – 13:00   /  17:00 – 23:00

Sabato 23 settembre Apertura straordinaria serale dalle 20.00  alle 23.00
Domenica 24 settembre: 10:00 –  13:00  /  17:00 – 20:00

Cultura e natura: il ciclo dei mesi

La Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Salerno e Avellino, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Avellino, ha previsto un percorso di valorizzazione e conoscenza del territorio attraverso la scoperta dei prodotti di eccellenza d’irpinia. Tema della manifestazione,  sviluppato attraverso documenti, quadri e percorsi sensoriali e degustativi, è il vino.
Programma
Sabato 23 settembre : 10:00 – 13:00   /  17:00 – 23:00
Domenica 24 settembre: 10:00 –  13:00  /  17:00 – 20:00

– Mostra La magia del giardino, fregi e stucchi del giardino romano

– Mostra  Vino, nocciole, castagne: alla scoperta delle eccellenze d’Irpinia nelle fonti documentarie

– Mostra di dipinti La verde Irpinia

– Esposizione di attrezzi per la lavorazione e raccolta dell’uva

– Laboratorio di analisi cliniche sull’uva e sul vino

Sabato 23 settembre  ore 11:00  nella sala Ripa  

-      -  presentazione del libro Il Giardino degli odori

-       -presentazione del protocollo d’intesa tra la Casa Circondariale Antimo Graziano di Avellino e la Soprintendenza  ABAP Salerno e Avellino

-       Presentazione del concorso Scegliamo la bellezza

Mercato contadino ore 19:00 nella sala Ripa
Concerto del Sator DUO  un dia de fiesta
ore 20:00 –  23:00  sala Ripa e Giardino
Pub contadino con intermezzo di canti popolari
Domenica 24 settembre More 18:00

Percorso di analisi sensoriale del vino

Musica dal vivo

Informazioni Evento: 0825 279207
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito web

Il mistero del giardino. Reperti inediti dalla Domus di Atripalda

Nella sede del Carcere Borbonico, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, saranno effettuate visite guidate alla mostra di reperti archeologici provenienti dalla Domus di Abellinum ad Atripalda. L’iniziativa, oltre che negli orari consueti di apertura al pubblico dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00 di sabato 23 e domenica 24, la sera del 23 settembre si prolungherà fino alle ore 23.00.

Informazioni Evento:
Orario: sabato 23 settembre: 10.00-13.00/17.00-23.00; domenica 24 settembre: 10.00-13.00/ 17.00-20.00
Telefono: +39 0825/784265
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MIRABELLA ECLANO (AV)Parco Archeologico Aeclanum. Ingresso gratuito

aeclanum scaviSabato        23 settembre   dalle 9.00 alle 18.30

SABATO APERTURA STRAORDINARIA SERALE   dalle 19.30 alle 22.30

Domenica 24 settembre dalle  14.00 alle 18.00
Cultura e Natura lungo la Via Appia. Aeclanum Via d’Oriente – apertura serale

Nel corso dell’apertura serale straordinaria (sabato) sono in programma uno spettacolo musicale curato dall’Istituto Superiore “Aeclanum” e visite guidate gratuite al Parco Archeologico di Aeclanum.
Luogo: Mirabella Eclano, Parco archeologico dell’antica Aeclanum
Orario: apertura serale straordinaria: 19.30-22.30
Telefono: +39 0825/449175
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ATRIPALDA (AV) Parco Archeologico Abellinum. Ingresso gratuito

Abellinum prima visita guidata1Sabato  23 settembre aperto dalle ore 9.00 alle 13.00

Domenica 24 settembre  aperto dalle ore 9.00 alle 13.00

Visite guidate

Sabato  e domenica, nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, al Parco Archeologico di Abellinum ad Atripalda saranno effettuate visite guidate gratuite, con particolare riferimento al tema della natura presente negli affreschi della Domus.

- Collegiata di S. Ippolisto (visite guidate) di Capo La Torre. Ingresso gratuito

SABATO APERTURA STRAORDINARIA SERALE dalle 20.00 alle 23.00

ARIANO IRPINO (AV) – Antiquarium, via Donati Anzani 8  – Ingresso gratuito

Antiquarium di Ariano news78116Sabato        23 settembre  aperto dalle ore 9.00  alle 13.00 e  dalle ore 16.00 alle 23.00

Sabato apertura serale straordinaria: 20.00-23.00

Domenica 24 settembre dalle 9.00 alle 13.00

Simboli naturalistici nella ceramica

In occasione dell’apertura serale dell’Antiquarium di Ariano Irpino saranno effettuate visite guidate con un percorso tematico dal titolo “I segni della Natura nella ceramica arianese” dalla preistoria all’età medievale.
Info +39 0825/824839

                  

AVELLA (AV)  Area Archeologica dei  Monumenti Funerari, via delle Tombe Romane. Ingresso gratuito.

avella monumenti funerari 2002Sabato  23 settembre apertura dalle ore 9.00 alle 13.00  e dalle 14.00 alle 18.00 

SABATO APERTURA STRAORDINARIA dalle 20.00 alle 23.00

Domenica 24 settembre apertura dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Anfiteatro romano, via dell’Anfiteatro. Ingresso gratuito

Avella anfiteatroSabato 23 settembre  aperto  dalle  10.00 alle 13.00    e dalle 17.00 alle 20.00

SABATO APERTURA STRAORDINARIA dalle 20.00 alle 23.00

Domenica 24 settembre  aperto dalle  10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00.

Domenica mattina, raduno davanti all’ingresso dell’anfiteatro alle ore 9.00, per una passeggiata tra natura e monumentiAlla scoperta del Vallone Serroncello”.

Nel corso di queste due giornate sarà possibile partecipare anche ad un’estemporanea d’arte: Monumenti e Natura, organizzata dalla Pro Loco Abella. Tutte le opere saranno esposte nella vecchia sede dell’Antiquarium comunale, in Via De Santis,nel corso della manifestazione Archeologia Ritrovata del 7 e 8 ottobre, che in quell’occasione sarà riaperta al pubblico.

In questo stesso weekend si terrà  la manifestazione “Pane Ammore e Tarantella”, due notti di musica popolare con gruppi itineranti, cultura ed enogastronomia che animeranno il centro storico cittadino.

Le visite guidate sono realizzate in collaborazione con il Comune di Avella e il Gruppo Archeologico Avellano “A. Maiuri”.

Info +39 081/8251044 (ufficio archeologico Soprintendenza); 081/8259311 (Comune); +3474592011 (Gruppo Archeologico Avellano) 

Avella: Festa di San Francesco nel segno della continuità

Evento organizzato dalla Pro Loco Abella, con il concorso del Parroco don Giuseppe Parisi  e della Famiglia Scout.

locandina Festa S. FrancescoMp. D’Avanzo – 03.10.2017 - Il 4 ottobre 2017, la Pro Loco Abella  con il concorso della Famiglia Scout e del Parroco don Giuseppe Parisi, ha organizzato, nel segno della tradizione, un evento per ricordare il patrono d’Italia e la presenza francescana ad Avella sin dal 1500.

Il programma religioso ha inizio alle ore 18.30 con la recita del Rosario, a cui fa seguito, alle ore 19.00 la Santa Messa Solenne in onere del Santo, officiata dal parroco don Giuseppe Parisi, nel corso della quale il sindaco di Avella, avv.to Domenico Biancardi, accenderà la lampada votiva con l’olio offerto dalla Comunità Avellana.

Festa S. Francesco 2016 2 A seguire alle ore 20.00 si tiene un Concerto nel Chiostro del Convento dei Frati Francescani, che viene presentato da Ludovica Gangemi. Si esibiscono il soprano Paola Bellofatto, accompagnata al piano da Rosalba Pinto e dalla fisarmonica di Luca De PriscoLa Direzione Artistica del Concerto è del M°. Antonio Maiella.

Anfiteatro di Abella-Avella: Notte di Fine Estate

Appuntamento  tra astronomia, arte, musica e gastronomia artigianale, organizzata dal Gruppo Archeologico Avellano.

locandina Notte di fine estateMp. D’Avanzo - 15.09.2017 - Nell'esclusiva location dell'Anfiteatro Romano di Avella, venerdì 15 Settembre 2017, il Gruppo Archeologico Avellano organizza la terza edizione di Notte all’Anfieatro:Notte di Fine Estate,, appuntamento tra astronomia, arte, musica e gastronomia artigianale.
Guarderemo insieme la volta celeste, soffermandoci sui pianeti visibili nel cielo, guidati dall'esperto di astronomia Pasquale D'Anna,, amministratore del sito www.passioneastronomia.it; accompagnati dalla Musica made by "Il Sogno di Ilse"; degustando l’ottima birra artigianale di "Pazziariè" ed infine addolciti dai prodotti realizzati con nocciole a km zero dall'Azienda Agricola Sodano Group.
Presenta: la serata Roberto Luciano
Il tutto sarà circondati da esposizioni di opere d'arte e di fotografie storiche dell’archivio del Gruppo Archeologico Avellano “Amedeo Maiuri”.

Ingresso gratuito