Gio04092020

la valle eventi new

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Area Nolana Area Nolana

Nuovo presidente al Museo Civico “Luigi D’Avanzo”di Roccarainola

carmine-centrella 2Lu.pi.- Roccarainola – 05.08.2014 - . Il Museo Civico "Luigi D'Avanzo" di Roccarainola, dal 28 luglio, nominato dal Consiglio Comunale, ha un nuovo presidente: Carmine Centrella, che prende il posto del primo presidente, l'ing. domenico-capolongoDomenico Capolongo, a cui viene riconosciuto il titolo di presidente onorario per essere stato colui che ha lavorato prima per la creazione del Museo, poi per il suo sviluppo.
Istituito nel 2009, è stato inaugurato dopo un anno nel 2010 e intitolato allo storico locale Luigi D'Avanzo. Nei suoi primi 5 anni di vita tante sono state le iniziative, indirizzate soprattutto alla salvaguardia ed alla conservazione delle opere di interesse storico-culturale. Segnaliamo soprattutto il censimento delle opere d'arte presenti a Roccarainola e la convenzione con l'Università "Suor Cammarano - Copia 500x375Orsola Benincasa" e il St. John College presso l'Università do Oxford,, che, con il concorso dei Gruppi Archeologici d'Italia Sezione di Avella "Amedeo Maiuri",ha permesso di indagare e studiare il sito archeologico di Cammarano.
Carmine Centrella viene affiancato nel Consiglio Direttivo dell'istituzione museale da Annamaria Covone e Adele Cassese, riconfermate nell'incarico.

Accade a Nola: 27enne ennesima vittima sul lavoro

giovanniiovinoGiu. D'Ava. – 13.08.2014 - Giovanni Iovino, 27enne nolano, è stato vittima, un mese fa, di un ulteriore incidente sul lavoro: è precipitato da una scala mentre, in via Nazionale delle Puglie a Nola, stava eseguendo l'installazione di impianti elettrici.
Fu trasportato immediatamente all'ospedale Santa Maria della Pietà a Nola e di lì, poi, trasferito all'ospedale San Leonardo di Salerno, dove le sue condizioni sono apparse subito disperate.
Fiaccolata per IovinoTutta la comunità nolana, stretta intorno alla famiglia del giovane, nelle ultime settimane, ha pregato a mani giunte perché la Misericordia Divina intercedesse per salvare Giovanni; e viene organizzata anche una fiaccolata di solidarietà presso il Rione Gescal, in cui Giovanni Iovino viveva con la sua famiglia. La Procura sta indagando sulle cause dell'incidente.
Purtroppo non c'è stato nulla da fare, il giovane è morto l'11 agosto scorso. Lascia nel dolore e nella disperazione la compagna e la sua piccola bambina, nata da qualche mese.

Foto: Fonte Internet

A POLVICA “MISS BLUMARE 2014” E “MISTER ITALIA 2014”

polvica-gremitaAnna Lisa Auriemma – 30.07.2014 - La manifestazione di bellezza, tenutasi domenica 27 luglio, ha avuto da sfondo la splendida cornice di Piazza San Vincenzo Ferreri, gremita di gente. L'evento di "Miss Blumare 2014" e di "Mister Italia 2014" è stato sponsorizzato, sostenuto e promosso dal vicesindaco di Nola nonché delegato per la frazione di Polvica Enzo De Lucia e dal consigliere comunale di San Felice a Cancello Raffaele Cantone.
L'organizzazione è stata curata da "Gala srl" di Maurizio Cipollaro, mentre "Hair Work Team Educational" ha coordinato lo staff dei parrucchieri; la visagista era Eva Vecchione.
Il pubblico ha mostrato di apprezzare molto l'organizzazione di questa serata, divertendosi grazie al mix di bellezze, musiche ed l'interpretazioni di belle canzoni, ingredienti fondamentali della kermesse
amalio-premiazioneNel corso della manifestazione, il vicesindaco di Nola Enzo De Lucia ed il consigliere comunale di San Felice a Cancello Raffaele Cantone hanno voluto premiare con una targa Amalio Ferrara per aver conseguito il titolo di campione d'Italia nell'ambito del campionato nazionale di nuoto, promosso dalla F.I.S.D.I.R.
Enzo De Lucia ha così dichiarato la sua soddisfazione alla consegna della targa:"Amalio, sei 'l'orgoglio di Polvica ..... Sei il nostro campione! Rivolgo un particolare ringraziamento soprattutto ai tuoi genitori, i tuoi pilastri di vita, che ti hanno guidato, supportato e sostenuto e continueranno il loro impegno con amore e gioia, in questo percorso di vita per te importantissimo. Invito il pubblico e la giuria a formulare un caloroso applauso ad Amalio Ferrara e ad i suoi genitori".
A loro volta gli organizzatori della manifestazione hanno voluto omaggiare con una targa Enzo De Lucia e Raffaele Cantone per il loro supporto alla buona riuscita della serata.
premiazione-miss-polvicaPer quanto riguarda i due concorsi: 40 concorrenti per il titolo di Miss Blumare 2014 e 29 per quello di Mister Italia 2014, dopo diverse sfilate e un'attenta selezione, la giuria ha decretato la vittoria della concorrente a Miss il n° 35 Antonietta Di Somma di Pompei e del concorrente a Mister il n° 29 Gennaro Cassini di Napoli.
La serata si è chiusa con la premiazione dei vincitori da parte del vicesindaco di Nola Enzo De Lucia e del consigliere comunale di San Felice a Cancello Raffaele Cantone, i quali hanno ringraziato tutto lo staff dell'organizzazione della kermesse, soprattutto Giuseppe Appierto e Gennaro Castello,i componenti della giuria ed il pubblico che ha partecipato con interesse e tifo "da stadio" alla sfilata dei concorrenti ai due concorsi della serata.

Casamarciano Bilancio: Conti a posto, tasse invariate, cultura e politiche sociali in primo piano

casamarciano1Casamarciano- 8 agosto 2014 - Casamarciano è il primo Comune dell'area nolana ad avere approvato il bilancio di previsione. Il documento contabile approvato dal consiglio comunale attesta il pieno equilibrio e il buono stato di salute delle finanze cittadine e persegue nell'obiettivo del raggiungimento dei risultati programmatici.
Tra gli aspetti più importanti collegati al bilancio di previsione, quelli relativi alle opere pubbliche. In agenda ad agosto l'inizio dei lavori per "Rivivi il borgo", progetto di valorizzazione di Santa Maria al Plesco (finanziato con 1,7 milioni di euro); ultimata l'isola ecologica, entro fine agosto si avrà la pista ciclabile di via San Clemente, la riqualificazione di via Starza, a breve la rotatoria di via Seminario, già iniziati invece i lavori in via De Feo, strada di collegamento con la piazza, e la riqualificazione di alcune aree del Rione Gescal.
In tema di spending review, è stato previsto un Ufficio legale che consentirà all'ente un risparmio di 30mila euro, mentre con l'istituzione del "servizio civico", in anticipo sul Governo nazionale, si è consentito di fornire alle famiglie in stato di disagio un aiuto sottoforma di rimborso spese ai giovani disoccupati impiegati (che è passato da 300 a 400 euro). Attenzione anche alle politiche sociali e giovanili grazie agli incentivi per i progetti delle Associazioni presenti sul territorio. Grande considerazione al capitolo "cultura" attraverso la valorizzazione del Festival nazionale del teatro, quest'anno alla quarta edizione. Risolti anche alcuni atavici contenziosi, quale quello con la Snie (Società nolana fornitrice di energia elettrica), chiuso con una transazione favorevole all'ente.
manzi"Questo è un bilancio politico - spiega il sindaco Andrea Manzi- che tiene conto sia della situazione nazionale che di quella locale e quindi pur prevedendo i necessari tagli di spesa assicura servizi e non tralascia le esigenze della cittadinanza non aumentando la pressione fiscale a carico dei cittadini. La crisi non intacca poi il nostro obiettivo, quello di trasformare Casamarciano in comunità a vocazione culturale. Molti di questi progetti sono stati vagliati e voluti dagli stessi cittadini attraverso il bilancio partecipativo".

Saviano: “Zecchino d’Oro 2014” dei bambini savianesi

Saviano - Zecchino dOro23.07.2014 - A Saviano, martedi 15 Luglio 2014, nell'ambito della Festa della Madonna del Carmine, organizzata presso la Chiesa dell'Immacolata - Rione Croce, si è tenuto lo spettacolo musicale e canoro dei bambini "Zecchino d'Oro"
Sul Sagrato della Chiesa, trasformato per l'occasione in un fantastico palcoscenico, circa 50 bambini, ben preparati e coordinati dalle assistenti di canto, si sono esibiti in coro e singolarmente in un repertorio musicale e canoro italiano degli anni 70-80. Importante e indispensabile alla buona riuscita della manifestazione la collaborazione con il gruppo strumentale formato da Ottavio Benvoluto alla batteria, Felice Iovino alla tastiera, Angelo La Pietra al basso e Gianpaolo Strocchia alla Direzione del CoroLo spettacolo è stato egregiamente presentato da: Leonardo Napolitano e Vito Allocca.
Il Sac. Don Paolino Franzese, prima dello spettacolo, ha voluto fortemente ringraziare l'impegno, la forza e la costanza della Comunità Parrocchiale che, in meno di un mese, è riuscita ad organizzare la manifestazione, che, va ricordato, è stata dedicata al giovane savianese Leonardo Perretta, scomparso prematuramente a solo 25 anni.
Ad iniziare il concorso è stato il piccolo Carmine La Marca, che ha cantato la canzone "Azzurro"; poi la manifestazione è continuata fino a tarda serata con l'esibizioni di molte "stelline nascenti", allievi dell'Azione Cattolica della Parrocchia.
Gruppi di familiari, giovani e anziani hanno gremito lo spazio del Sagrato, applaudendo e dimostrando di apprezzare soprattutto l'esibizione delle voci bianche, mentre a fine serata un ballo di gruppo dei ragazzi ha trasformato, piacevolmente, lo spazio antistante la Chiesa in una discoteca all'aperto, dove, complice una magica serata di luna piena, anche gli spettatori si sono divertiti a ballare.