Dom06072020

la valle eventi new

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Area Nolana Area Nolana

Liveri: “Addobbiamo il nostro Albero" darà il via al ricco programma di eventi delle feste natalizie nel comune mariano

addobbiamo albero 2014 web 357x500L.C.Tarantino – 01.12.2014 - Ad inaugurare insieme all'intera cittadinanza le festività natalizie, ci hanno pensato l'Amministrazione Comunale ed il Forum dei Giovani, che domenica 7 dicembre condurranno in piazza Municipio un grande abete, pronto per essere addobbato da bambini, giovani e meno giovani, e allestiranno un "Mercatino degli Addobbi", realizzati a mano con materiale completamente riciclato.
Ognuno potrà decorare il grande albero con un personale ornamento e fare, dunque, di quell' abete il proprio albero di Natale, sentendosi parte di un'unica, festosa ed operosa comunità.
Musica, animazione e dolci, allieteranno, inoltre, la giornata che precede l'Immacolata a Liveri, giorno in cui, per tradizione, si prepara l' albero di Natale che conduce grandi e piccoli nel fiabesco clima natalizio.
Come per ogni importante occasione nel corso dell'anno, la cittadina mariana si distingue per l'originalità ed il fitto programma di eventi che ha in serbo per la propria cittadinanza. Infatti, grazie ai giovani ed intraprendenti amministratori, il paese, già da diversi anni "Città Amica dei Bambini e delle Bambine UNICEF", riserva soprattutto ai protagonisti della più bella festa dell' anno, i bambini, il gioco ed il divertimento.
sindaco Liveri -  R. CoppolaIl Sindaco Raffaele Coppola dichiara: "Vogliamo inaugurare queste festività natalizie all' insegna dell'unione e della condivisione; è per questo che abbiamo chiesto ai nostri concittadini, adulti e piccini, di portare un addobbo da casa che potranno personalmente posizionare sull'albero. Il nostro intento principale è quello di rafforzare i momenti di socialità, incontro, confronto che costituiscono una peculiarità imprescindibile della nostra comunità".
vicesindaco Liveri - Enzo LanzaraContinua il Vicesindaco, Enzo Lanzara: "Fin da quando l'abbiamo istituita, questa iniziativa ha sempre riscosso un notevole successo tra adulti e bambini. Sarà un' ulteriore esperienza di partecipazione ed aggregazione, una bella e semplice occasione di festa per ritrovarci ed accendere in allegria la magica atmosfera natalizia che sarà allietata dai numerosi eventi che presenteremo in quella occasione e che ci accompagneranno fino all'Epifania, grazie anche all'operato del Forum dei Giovani, ai quali va il nostro plauso".

“Belrlinguer” a San Vitaliano per “La Letteratura incontra le Scuole e il Territorio”

copertina libro su BerlinguerC.S. – 28.11.2014 - Sabato 29 Novembre, alle ore 17.00, la Fondazione Premio Cimitile in collaborazione con il Comune di San Vitaliano presenta "La Letteratura incontra la Scuola e il Territorio", archeologia, arte ed enogastronomia per lo sviluppo turistico, culturale e socio-economico della Regione Campania.

Nell'occasione si presenta il libro "Napolitano, Berlinguer e la luna" di Umberto Ranieri. All'incontro intervengono Antonio Falcone, sindaco di San Vitaliano; Felice Napolitano, presidente della Fondazione Premio Cimitile; gli On. Ciriaco De Mita e Massimiliano Manfredi, l'On. Umberto Manfredi, presidente della Fondazione Mezzogiorno Europa. Coordina i lavori Ermanno Corsi, già Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania.
Alla fine dell'incontro una degustazione con prodotti tipici Campani, offerta dalla Pro Loco e dall'ASCOM di San Vitaliano

ARTE E ARTIGIANATO A NOLA IN MOSTRA

Chiesa SS. Apostoli - ingressoNola – 27.11.2014 - Una "tre giorni" creativa quella che si svolgerà da venerdì 28 a domenica 30 novembre nella suggestiva cornice della Chiesa dei SS. Apostoli in via S. Felice, con il Patrocinio del Comune di Nola.
Saranno di scena 26 e più giovani nolani per la prima mostra mercato di arte e artigianato, dove sarà messa in rassegna la produzione artistica ed artigianale di settori trasversali, dal bricolage, alla pittura, dal cucito creativo alla scultura.
L'evento è stato fortemente voluto dai giovani "artisti" nolani che, grazie alla sensibilità dell'Assessorato ai Beni Culturali del Comune di Nola, sono riusciti a creare un'iniziativa che si propone come approfondimento sulla cultura artigianale e nuovo propulsore di energie e d'impresa.
La speranza, nel dare voce alla creatività giovanile, è di salvaguardare e valorizzare la produzione artistico-artigianale che costituisce una ricchezza sociale che si tramanda di generazione in generazione.
locandina mostra 353x500La MOSTRA-MERCATO ospiterà una selezione di giovani che esporranno non soltanto il prodotto finito, ma il know-how delle fasi produttive.
Sarà possibile vedere oggetti lavorati con uncinetto, creazioni di carta, sculture in legno, accessori lavorati a maglia, gioielli finemente lavorati, tele dipinte, oggetti in cartapesta, e tanto altro.
Partecipano con Enrico Marigliano: Alfonso Sorrentino, Andrea Graziano, Antonella Simonetti, Asia e Luigi Elefante, Carmen & Nancy, Caterina Pellegrino, Daniela Mauro, Eleonora Lanzara, Fiorella Meo, Gianfranco Coppola, Giovanna Meo, Guido Della Pietra, Hop-Bio, Il giardino segreto, Mara Rigo, Mary Ambrosino, Michela Prato, Monaco Creation, Nicola Giordano, Officina dell'Arte, Pina Batino, Tina Piccolo, Titta Paone. Sergio De Michele photography.

Per informazioni seguici su Facebook alla voce:
https://www.facebook.com/pages/Handmade-a-Nola/866729636692768?fref=nf
per contatti: 3405558068 – 3293669694

 

Casamarciano / IV Giornata della Legalità: “Il Popolo dorme… la Terra muore”

CONVEGNO: AMBIENTE, AGRICOLTURA E TURISMO "Riscattiamo AMO LA CAMPANIA"

LOCANDINA IV G LEGALITA MANIFESTO - Copia 354x500C.S. - 29.11.2014 - Il Circolo ACLI di Casamarciano organizza per Sabato 29 Novembre, alle ore 17.00, presso l'Istituto Comprensivo di Casamarciano, la IV Giornata della Legalità.
L'iniziativa si svolge ad un anno dal Decreto Terra dei Fuochi, periodo durante il quale le Acli di Casamarciano hanno avuto modo di diffondere l'informazione su tale tematica e si sono distinte per la lotta ai "diffamatori" di questa bella terra campana, promuovendo, legalità, turismo e l'agricoltura.
LOCANDINA IV G LEGALITA LOCANDINA FIACCOLATA 354x500La comunità guarda avanti voltando pagina e chiedendosi non solo cosa sia stato fatto, a che punto siamo, ma chiedendosi cosa fare per il futuro e come inserire i giovani nella rigenerazione di questa terra.
Partecipano al convegno personalità del mondo della Chiesa, della Politica e della Società Civile. Ad aprire il convegno con il suo saluto, SE Mons. Beniamino Depalma, Vescovo di Nola. Modera il capo redattore del Corriere del Mezzogiorno dott. Carmine Festa.
Al termine del convegno una Fiaccolata di Solidarietà in ricordo di Ciro Esposito alla presenza della mamma di Ciro sig.ra Antonella Leardi.

 

La Catena umana di San Clemente: tra fede e tradizione Casamarciano ha festeggiato il suo patrono

manifesto sanclementeC.S. - Casamarciano – 24.11.2014 - Una catena umana di tutto il paese per trasportare il santo patrono nella sua antica casa. E' questa la "Catena di San Clemente", suggestiva ed originalissima tradizione che ogni anno viene messa in scena a Casamarciano.
La processione sacra si svolge il 23 novembre seguendo un rito che non ha simili nell'area nolana ed in Campania e che coinvolge l'intera popolazione: la statua del santo, issata sulle spalle dei fedeli, portata fuori dalla parrocchia, che si trova al centro del paese, viene trasportata tra le sue strade fino a raggiungere l'originaria chiesa posta sulla collina che prende il nome del Santo.
Il percorso è costituito da un'irta salita e, per questo, per favorire l'ascesa del simulacro fino al tempietto, si crea una catena umana, grazie alla quale la struttura lignea, tra sacrificio ed energia e dopo una corsa vorticosa e spettacolare, arriva ai ruderi.
La catenaLa "catena" anche quest'anno ha aiutato la salita del santo domenica 23 novembre, avvenuta a partire dalle 9,30, dopo la benedizione del vescovo di Nola Monsignor Beniamino Depalma.
"Un momento di condivisione e preghiera - spiega il vicesindaco Carmela De Stefano, quest'anno anche presidente del Comitato festa.- La "catena" dimostra tutta la nostra devozione per San Clemente, ma anche il desiderio di preservare una tradizione che affonda le sue radici nella nostra storia".
"E' il giorno più emozionante per noi casamarcianesi - afferma l'assessore alla Cultura Angelo Piscitelli -. Da parte nostra c'è l'invito a venire ad assistere alla "Catena di San Clemente" ed a vivere insieme a noi l'atmosfera di unione che si respira in questi giorno".
Dopo la processione, il percorso del santo si conclude in paese con la tradizionale competizione di batterie di fuochi pirotecnici.
Di seguito il programma delle serate: FESTA DI SAN CLEMENTE 2014
Sabato 22 novembre- dalle ore 20.00
-Esibizione del gruppo folkloristico internazionale "''O scarrafone"
-Degustazione di un piatto tipico di Casamarciano a cura dell'Associazione Sentieri & Sapori
Domenica 23 novembre dalle ore 19.30
-Concerto della Banda "Città di Conversano" diretta dal M° Susanna Pescetti presso la Chiesa parrocchiale