Sab02222020

Warning: mysqli_num_rows() expects parameter 1 to be mysqli_result, boolean given in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/libraries/joomla/database/database/mysqli.php on line 263 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 180 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 203
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/modules/mod_tcvn_banner_slider/tmpl/default.php on line 25

la valle eventi new

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Area Nolana Area Nolana

GIOVANE BARBIERE NOLANO CONQUISTA IL CAMPIONATO INTERNAZIONALE

BARBIERE ALE Ormai ci ha preso gusto. Alessandro La Marca, giovane barbiere per uomo di Nola, dopo essere diventato lo scorso settembre vice campione d’Europa ha conquistato in Albania l’ “International cup 2020” sbaragliando la concorrenza. A 26 anni Alessandro ha partecipato alla gara individuale dove ha battuto ben 40 concorrenti internazionali classificandosi al primo posto. Al fianco del giovane nolano c’era l’intera squadra italiana che ha partecipato alle varie sezioni del torneo di categoria. La Marca, che può vantare già dieci anni di professione, ha al suo attivo già diverse competizioni di livello regionale e nazionale. Fin da subito ha deciso di misurarsi anche con i suoi colleghi professionisti, iscritti alla F.I.A.M. (Federazione Italiana Acconciatori Misti). La passione per il suo lavoro lo ha portato a sperimentare nuove tendenze riscuotendo successo soprattutto tra i giovani. Dedizione e voglia di crescere professionalmente fanno di questo giovane barbiere un talento indiscusso che pensa già alle prossime sfide: “Il prossimo appuntamento – rivela entusiasta Alessandro– sarà il prossimo anno a Parigi per un’altra manifestazione cui siamo stati invitati, nel mese di giugno”. Siamo certi che anche in quell’occasione saprà farsi valere.

L’amministrazione comunale di San Vitaliano ricorda le vittime della Shoah nel corso di un incontro con lo scrittore Nico Pirozzi

L’appuntamento si è tenuto, alle ore 18.30 di mercoledì 22 gennaio, nell’aula consiliare del Municipio.

 

 

Salonicco 1943 img 20200121 wa0016N.R. – 23.01.2020 - All’iniziativa, a cui hanno aderito anche il circolo culturale Passepartout di Nola, la locale Pro Loco, l’azione cattolica di San Vitaliano, l’associazione Populorum Progressio Onlus di Gad Radici e gli istituti scolastici Omodeo Beethoven di San Vitaliano ed il liceo Colombo di Marigliano, hanno preso parte, oltre all’autore, il sindaco Pasquale Raimo, l’assessore alla cultura Ivana Mascia e le dirigenti scolastiche degli istituti coinvolti Rosanna Lembo e Nicoletta Albano.

Ivana MasciaUn’occasione per ricordare ma soprattutto per accendere i riflettori su una delle pagine più tristi della storiaha spiegato l’assessore Ivana MasciaNon un semplice esercizio di memoria ma la chiara consapevolezza di quanto sia importante trasmettere alle generazioni di oggi il vissuto di un Paese che ancora oggi è caratterizzato da forti contraddizioni ed ingiustizie. Ringrazio quanti hanno aderito all’iniziativa a cominciare dai giovani, i nostri principali interlocutori. Ed un ringraziamento allo scrittore Nico Pirozzi che ha saputo tracciare il giusto percorso di quei momenti che non vanno dimenticati”.

Improvvisa dipartita di Don Alfonso Pisciotta

La Diocesi di Nola colpita da un grave lutto.

 

don Alfonso PisciottaN.R. - 11.01.2020 – Nel primo pomeriggio dell’11 di gennaio il parroco di Avella, don Giuseppe Parisi, ha comunicato: "La Diocesi di Nola vive un altro grave lutto per la improvvisa dipartita del carissimo don Alfonso Pisciotta. Il parroco e la Comunità cristiana di AVELLA, che lo ha visto Vicario Episcopale di zona ed in più parroco di San Pietro apostolo dal 2010 al 2012, esprime tutto il suo dolore ed eleva al Dio della Vita preghiere di suffragio per sua anima affinché possa ricevere il premio promesso ai suoi servi fedeli. Caro don Alfonso, il tuo sorriso, la tua disponibilità, la tua cultura e la tua simpatica ironia ci accompagneranno per sempre. In tanti ti abbiamo avuto come maestro e compagno di viaggio. Grazie per ciò che sei stato e per ciò che sarai. Resterà sempre indelebile il tuo apostolato nella nostra comunità!

La salma resterà presso la sua abitazione in via San Luigi 5 a Lausdomini fino a domani 12 gennaio, alle ore 11.00; poi verrà trasferita nella chiesa di San Giorgio a Somma Vesuviana, dov’era attualmente parroco ed il Vescovo di Nola, Mons. Francesco Marino, celebrerà la messa esequiale alle ore 16.00.

Il Meridiano si associa al lutto della Chiesa Nolana e dei familiari

Visciano in festa per San Sebastiano

Santa Messa e processione con tutte le Associazioni ed il gonfalone del Comune.

Manifesto 2020 01 19 at 16 52 43Nicola Valeri - 20.01.2020 - Il 20 gennaio si festeggia in molti Comuni dell’Agro Nolano, come Marigliano, Lauro, Avella e Visciano, San Sebastiano.

A Visciano il Santo Martire si celebra con solennità presso la Chiesa patronale di via Roma, la più antica del centro collinare, di proprietà del Comune. Il comitato dei festeggiamenti è lo stesso del mese di Luglio ed è presieduto da Raffaele Mascolo.
La statua del Santo Martire, subito dopo la Messa delle 12.00, celebrata dal parroco Padre Domenico La Manna, viene portata in processione per le strade principali della cittadina. Il rito 01 18presieduto dal parroco vede la partecipazione di tutte le associazioni parrocchiali con le loro bandiere: Amici San Domenico Savio, Gioventù Mariana, Azione Cattolica Adulti, Associazione Sacro Cuore, Coro Santa Cecilia della basilica di Maria SS Consolatrice del Carpinello, Associazione Battenti, Suore delle Piccole Apostole della Redenzione; dietro alla Statua del Santo Martire, poi, c’è l’Amministrazione Comunale in veste ufficiale con il gonfalone del Comune.
Nel pomeriggio, in Piazza, si tiene uno spettacolo musicale-folkloristico a cui i cittadini assistono volentieri. Per l’occasione vengono allestite anche artistiche luminarie in via Roma e in Piazza Lancellotti.

Casamarciano: I desideri dei più piccoli decorano “l'albero del pensiero”

Sull'abete né strenne, né palline, ma lavoretti fatti a mano dagli alunni delle scuole cittadine di Casamarciano.

 

 

IMG 20191203 WA0024 CopiaAutilia Naplitano – 4.12.2019 - Si respira aria di Natale nel piccolo comune del Nolano con l'iniziativa nata dalla sinergia dell'amministrazione comunale con le scuole del territorio.

L'appuntamento è per venerdì 6 dicembre a partire dalle 10.30, in piazza Umberto I. Qui i ragazzi degli istituti scolastici, che hanno accolto l'invito, abbelliranno l'albero con i lavori realizzati in classe ed accompagnati dai pensieri ispirati alla dolce ricorrenza alle porte. Non è un caso, infatti, che l'iniziativa, nata da un'idea del consigliere comunale con delega agli eventi Angelo Piscitelli, si chiama "l'albero del pensiero".

 

Agelo Piscitelli Casamarciano"Un modo per coinvolgere i più piccoli, avvicinandoli al Natale e stimolando la loro fantasia e creatività oltre ad indurli alla riflessione con pensieri dedicati - spiega il consigliere Angelo PiscitelliL'iniziativa è solo la prima di una serie di manifestazioni a misura di famiglia che animeranno la nostra comunità per tutto il periodo natalizio, nel pieno rispetto della tradizione".