Ven07212017

Last updateVen, 21 Lug 2017 1am

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Nazionali & Estero

News Campania e Estero

Parco Archeologico di Paestum: Raggiunti i 400mila visitatori dall’autonomia “Franceschini”. Altre iniziative in corso per … aprire sempre più il sito archeologico ai cittadini ed ai turisti

"Dietro la quantità c'è la qualità dell'offerta che riusciamo a garantire grazie al lavoro di tutti - dice il neodirettore Zuchtriegel.

paestum per tuttiCarmen Guerriero - 20.05.2017 - Ad appena 2 anni, il Parco Archeologico di Paestum, divenuto autonomo con la riforma dei Beni Culturali del ministro Franceschini, oggi registra un importante risultato: è stato accolto il 400millesimo visitatore!
Dal 1 maggio fino a oggi, infatti, sono stati in 400mila a visitare i templi e il museo di Paestum, 100mila in più rispetto al 2015. Grande soddisfazione per il giovane, ma esperto direttore Gabriel Zuchtriegel, in carica da novembre 2015.

Zuchtriegel"Dietro la quantità c'è la qualità dell'offerta che riusciamo a garantire grazie al lavoro di tutti - dice Zuchtriegel - Quando in questi giorni attraverso il museo e l'area archeologica e vedo le colleghe e i colleghi impegnati nei tanti progetti di fruizione, ricerca e conservazione che portiamo avanti, circondati da scuole, famiglie e turisti e talmente immersi che a volte non si accorgono neanche della mia presenza, sono profondamente felice. Il dirigente migliore è quello che con il suo lavoro di motivazione, di indirizzo e di formazione rende sé stesso sempre meno importante: vorrei fare di Paestum un sito creativo ed efficace che cammina sulle proprie gambe e in sinergia con il territorio."

Parco di Paestum 1sE intanto il 20 maggio, per la Notte dei Musei, apertura straordinaria fino alle 22.30 e chi entra dalle 19.00 pagherà solo 1 euro per visitare il Museo, e poter entrare nella Basilica e nel Tempio di Nettuno, dove Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico di Paestum, suonerà al pianoforte musiche di J.S.Bach e F. Chopin e ci trasporterà con il suo racconto nei giorni vissuti a Paestum da Gian Battista Piranesi.

unnamedIl programma è pensato per far trascorrere un piacevole fine settimana a tutti: laboratori per i bambini, passeggiate lungo il sentiero degli Argonauti, che dall’area archeologica ci porta fino al mare, accompagnati da Legambiente, “poesia” nel tempio di Nettuno, visite guidate al Tempio di Nettuno e alla Basilica con un percorso senza barriere e visite ai depositi del Museo, aperti in via straordinaria. Entrambe le visite sono sia in italiano che in inglese.

Le iniziative sono incluse nel biglietto d’ingresso al Parco e nell’abbonamento Paestum Mia, tranne alcune che hanno un costo aggiuntivo, indicato di volta in volta nel programma.

untitledTra i prossimi eventi e iniziative, si segnala l'apertura della mostra "Action painting rito & arte nelle tombe di Paestum" il 2 giugno, mentre per l’estate, visto il massiccio consenso, sarà riproposta la formula "Paestum di notte", con aperture fino a mezzanotte con concerti e spettacoli tra i templi.
Di seguito il programma completo per la Notte dei Musei:

Sabato 20 maggio apertura dalle 8:30 alle 22:30 (ultimo ingresso 21:50)

ore 11:00 laboratori didattici al Museo “Dal mito al tempio”€ 3,00

ore 17:00 poesia nel tempio di Nettuno “Riti poetici offerte in onore degli dei e delle dee”

ore 19:00 tempio di Nettuno “Piranesi nel tempio: le parole sparite”

ore 19:30 laboratori didattici al Museo “Dal mito al tempio” € 3,00

ore 20:30 e 21:30 visite ai depositi del museo € 1,00

Domenica 21 maggio apertura dalle 8:30 alle 19:30

ore 11:00 il Sentiero degli Argonauti (appuntamento al museo)

ore 11:00 e 16:00 laboratori didattici al Museo “Dal mito al tempio” € 3,00

ore 10:00, 12:00, 16:00 e 18:00 “Paestum per tutti - Architetture senza barriere” visite guidate gratuite al Santuario Meridionale, appuntamento a Porta Principale, di fronte al tempio di Nettuno.


Info - Parco Archeologico di Paestum
Tel/fax 0828/811023
sito web:www.museopaestum.beniculturali.it
Facebook: Parco Archeologico Paestum
Twitter: @paestumparco