Mer09202017

Last updateVen, 15 Set 2017 4pm

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Nazionali & Estero

News Campania e Estero

Meeting Ferrari Calabria ecco si parte!

Alla Baia degli Dei a Le Castella (Kr) dal 1° al 4 Giugno il via alla kermesse colorata delle mitiche rosse di Maranello, della pittura di Fernando Masi e della solidarietà della Piccola Cometa.

locandina FerrariLu.pi. - 01.06.2016 - La Scuderia Club Ferrari di Catanzaro, diretta da Mimmo Tiriolo, da anni organizza eventi di elevato spessore culturale, motoristico, artistico e solidale, portando sempre nel cuore la promozione  della bellissima Calabria.

Il 10° Meeting Ferrari Calabria – Memorial “Luca Zerilli” quest’anno fa tappa al meraviglioso resort Baia degli Dei, che sorge a  Le Castella, per i residenti “I Casteddi”, situata sulla costa ionica della Calabria, a 10 km da Isola di Capo Rizzuto (Kr), dove domina la baia con l'antica fortezza aragonese. Ci troviamo nell’Area marina protetta di Capo Rizzuto, diventata uno degli emblemi del turismo in  Calabria. L’evento vede la partecipazione di numerosi equipaggi: circa 70 Ferrari provenienti da tutta Italia, che animeranno con sfilate e dimostrazioni la cittadella turistica ionica.

Ospite d’eccezione della kermesse 2017 Fernando Masi, soprannominato anche il pittore delle Ferrari per la sua dinamica e veloce esecuzione di pittogrammi dedicati al mondo della formula 1.

opera di Fernando MasiLe sue opere toccano tematiche di forte impatto sociale e ambientale. Una pittura impegnata la sua, ricca di colori e soggetti mediterranei; una tavolozza personale e unica che unisce la bellezza dell’opera alla promozione e alla salvaguardia della cultura mediterranea. Un pittore impegnato insomma, che, in cinquant’anni di attività, è stato protagonista nelle maggiori gallerie e nei musei di tutto il mondo.

Durante la manifestazione calabrese, l’artista si esibirà in un happening  pittorico, dedicato al mondo della Formula 1.

Ma gli eventi della Scuderia Club Catanzarese non tralasciano mai iniziative di concreta solidarietà, che quest’anno presenteranno La Piccola Cometa, l’associazione intitolata alla giovanissima artista irpina Alessia Bellofatto, nipote del pittore Masi, volata in cielo a 16 anni il 29 aprile del 2010 per una rara patologia e, che, fin da piccola aveva dedicato il suo talento narrativo e illustrativo al finanziamento di  progetti di ricerca nelle malattie dei bambini ed ad altre bellissime iniziative di solidarietà.

Alessia e la FerrarijpgLa Piccola Cometa, continuando questo percorso d’amore, ha pubblicato il suo sogno nel cassetto “ Il cantico delle  Creature di San Francesco”, un libro che ha ottenuto consensi e plausi in Italia e all’estero. Il libro sarà presentato a Le Castella da un video, narrato dal compianto Nando Gazzolo, e sarà diffuso insieme alla litografia a tiratura limitata del nonno FernandoNel mondo delle Ferrari”, realizzata per l’occasione.