Dom06252017

Last updateVen, 23 Giu 2017 4pm

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Nazionali & Estero

News Campania e Estero

Fernando Masi dall’1 al 4 Giugno ospite del Meeting Ferrari Calabria Auto, Arte, Cultura e Moda si incontrano

Dopo la Baia degli Dei, calanderizzate due grandi Mostre: a VOLTERRA nelle sale del Palazzo dei Priori dall’1 al 13 luglio ed a SABAUDIA presso il Museo Emilio Greco dal 21 al 31 luglio.

locandina Meeting Ferrari CalabriaPietro Luciano - 25.05.2017 - Fernando Masi, per tutti il pittore delle Ferrari, dall’1 al 4 Giugno sarà alla Baia degli Dei, ospite del Meeting Ferrari CalabriaAuto, Arte, Cultura e Moda si incontrano al Le Castelle”, invitato personalmente da Mimmo Tiriolo, Presidente della Scuderia Ferrari Club Catanzaro. La manifestazione ricade  nell’ambito del Meeting Ferrari CalabriaMemorial Luca Zerilli”. Per l’occasione  l’artista Fernando Masi presenterà, nei saloni del Villaggio “ Baia degli Dei” Le Castelle, una sua rassegna di opere del cicloIl mondo delle Ferrari”. Quattro giorni di cultura, motori, arte e moda quelli promossi dalla Scuderia Ferrari, che vedranno il bellissimo villaggio calabrese animarsi e colorarsi del rosso delle mitiche Ferrari. L’evento giunto alla nona edizione vuole ricordare il giovane Luca Zerilli, morto in un grave incidente stradale nel 2008.

Masi 1Fernando Masi, come detto, soprannominato anche il pittore delle Ferrari per la sua dinamica e veloce esecuzione di pittogrammi dedicati al mondo della formula, nelle sue opere tocca tematiche di forte impatto sociale e ambientale. Una pittura impegnata la sua, ricca di colori e di soggetti mediterranei. Una tavolozza personale e unica che miscela sapientemente, ma volutamente, la bellezza dell’opera alla denuncia dello scempio ambientale della nostra società. Un pittore impegnato a tutto campo,dunque, che, in cinquant’anni di attività, è stato protagonista nelle maggiori gallerie e musei di tutto il mondo.

Famoso anche per i suoi murales. Ha eseguito bellissimi murales che fanno parte del patrimonio artistico italiano, come l’opera “ Natura e Vino” di Dozza Imolese (Bo), il paese dei murales, o quella di Rittana (Cn), dove predomina una grande figura femminile che rappresenta l’origine della vita; o ancora il murales di Pavullo sul Frignano (Mo), dove l’artista ha rappresentato la “ gente del Sud”; e non vanno dimenticati quello di Montefalcione, lungo ben 100 mt, un grande tributo a Ayrton Senna, al mondo delle Ferrari e della Formula 1, e quello di Baiano (Av), un capolavoro intitolato “ Natura e Magia” che campeggia -“va” nella corte Locandina attività estive di Masicomunale, ma che l’incuria e gli agenti atmosferici stanno lentamente consumando. Tante altre sono le opere di Masi, realizzate in Italia e all’estero, sia in luoghi pubblici che in ville private.

L’artista, intanto, continua la sua attività artistica e dopo la Calabria, nel mese di LUGLIO terrà due grandi personali di pittura: la prima a VOLTERRA nelle sale del Palazzo dei Priori dall’1 al 13 luglio; la seconda a SABAUDIA presso il Museo Emilio Greco dal 21 al 31 luglio. Durante la manifestazione l’artista si esibirà in un happening pittorico dedicato al mondo della Formula 1.