Mer03292017

"Il Meridiano online " vecchia edizione Il Meridiano Affari

autonoleggio

Back Sei qui: Home Politica e Ambiente Ambiente

Politica e Ambiente

Mugnano del Cardinale / Festa del Majo: Parte “Ripiantamoli”, l’iniziativa promossa dai “Piccoli Briganti”

La manifestazione è organizzata dai “Piccoli Briganti” in collaborazione con la “Terza Squadra Battenti”e con il Corpo Forestale dello Stato, e con il patrocinio del Comune.

Piccoli Briganti 1L. Carullo - 23.03.2017 - Il “Majo” fa parte della cultura e delle tradizioni di Mugnano del Cardinale ed i cittadini ogni anno, il 10 gennaio, celebrano questo rito in onore di Santa Filomena.

Da alcuni anni partecipa alla sfilata del “Majo” anche un gruppo formato da giovani e giovanissimi, che ha preso il nome di “Piccoli Briganti”. A breve nascerà anche la squadra femminile, il primo gruppo di donne che parteciperà alla Festa del “Majo”:“Le Brigantesse di Santa Filomena”.

I “Piccoli Briganti”, quest’anno, hanno pensato che è importante portare avanti la tradizione di tagliare i maj in onore della Santa Patrona, ma che fosse altrettanto importante e, soprattutto, corretto ripiantare gli alberi tagliati, o meglio ripiantare alberi di cerro lì dove si tagliano i “Maij”.

Nasce così l’iniziativa “Ripiantiamoli”, che si celebra, per la prima volta, domenica 26 marzo. L’appuntamento è fissato per le ore 8.30, in piazza Umberto I; una navetta porterà i partecipanti in località Litto, dove si procederà a piantare 22 alberi di cerro, donati dal Corpo Forestale dello Stato.

Ogni coppia di ragazzi pianterà un albero sul quale sarà affissa una targa con i loro nomi,e, nell’occasione, l’agronomo Aniello Arbucci spiegherà l’importanza del taglio degli alberi e come occorre farlo tutelando così il territorio..

Gli organizzatori ringraziano la “Misericordie” per il supporto e invitano tutta la popolazione mandamentale a partecipare.