Mer09202017

Last updateVen, 15 Set 2017 4pm

autonoleggio

Back Sei qui: Home Politica e Ambiente Ambiente

Politica e Ambiente

IL SENTIERO DEI LIMONI TRA MAIORI E MINORI (SA)

Le proposte dell’UNPLI.

mappa trekking dei limoni CopiaC.S. - settembre 2017 - Il Sentiero dei limoni era l’unico collegamento tra Minori e Maiori, in alternativa al mare, prima della costruzione della statale Amalfitana. Attraversa una delle realtà più importanti della coltivazione dello sfusato amalfitano, un tipico limone famoso nel mondo per formato, profumo, sapore e alto contenuto di vitamina C.

Secoli di lavoro dei contadini hanno modellato questo paesaggio unico e delicato, e vi invitiamo a percorrerlo senza fretta per ammirare la meraviglia che vi circonda ed immaginare quanta fatica e sofferenza hanno subito le portatrici, che trasportavano i limoni sulle spiagge di Minori e Maiori, che partivano per il Mediterraneo, l’Inghilterra e oltre. 

Lemon PathIl percorso, recentemente inserito al settimo posto tra i 10 percorsi più belli d’Italia della Guida Travel 365 dedicata agli amanti della natura e dei walking tour, è facilmente percorribile, adatto a grandi e piccini. Il Sentiero dei Limoni parte da Maiori, ha un dislivello di 410 m ed è percorribile in 4 o 5 ore, in tutti i suoi 9 km di lunghezza. È comunque possibile vederlo parzialmente o fermarsi in località caratteristiche e suggestive come Torre.

il sentiero dei limoniDurante il percorso è possibile ammirare i favolosi panorami della Costiera e la vegetazione tipica della macchia mediterranea, fatta di ulivi, viti e limoni. Una volta usciti dai centri abitati inoltre è possibile ammirare la bellezza della Costiera dai tipici terrazzamenti affacciati sul mare, illuminati sin dalle prime luci del mattino.

Il Sentiero dei Limoni termina a Minori, ed è sicuramente una delle esperienze più belle ed emozionanti da fare in queste zone. Il profumo della vegetazione e dei limoni della Costiera, misto ai panorami mozzafiato, vi resterà impresso per sempre.

IL PERCORSO

scheda tecnica del sentiero dei limoniIl percorso può essere fatto in entrambe le direzioni ed è in gran parte pavimentato. La difficoltà è medio-bassa anche se in entrambi i versi, divise lungo il percorso e in particolare alla partenza, ci sono diverse scale da salire e da scendere (circa 400 per direzione).

Sentieri dei limoni 5Si parte dalla collegiata di Santa Maria a Mare a Maiori e dalla sua caratteristica cupola maiolicata che, dopo averla osservata da vicino, pian piano ci lasciamo alle spalle salendo le scale di via Vena appoggiate sul ripido costone roccioso. Usciti dall’abitato si inconta una ricca e variegata vegetazione, sintesi della macchia e della civiltà mediterranea, tra cui i caratteristici alberi di “sciuscelle”, nome locale delle carrube, gli ulivi e le viti.

Sentiero dei limoni 2Alcuni minuti e si giunge in una splendida vallata circondata da terrazzamenti, la strada si fa lieve e ovunque iniziamo a scorgere alberi di limoni e amabili casette.

Pochi passi ed ecco il pittoresco villaggio di Torre, nel Comune di Minori. Il nome del borgo deriva probabilmente da un’antica fortificazione oggi scomparsa, forse la Torre Fronsuti menzionata da alcuni storici locali, e il suo cuore è l’antichissima chiesa di San Michele Arcangelo, una delle tre parrocchie di Minori, già nota in alcuni documenti altomedievali del X sec. La chiesa e il villaggio di Torre sono raggiungibili anche in auto e con il bus navetta comunale da Minori, ma vi consigliamo di godere per intero della rilassante passeggiata e di percorrere l’antica strada che dopo la piazzetta di San Michele inizia a scendere verso l’abitato di Minori, tra fiori, profumi e volti gentili.

il sentiero dei limoni 5Si attraversa, quindi, tutto il borgo fino a giungere in una terrazza panoramica che si affaccia su Minori, il belvedere della “mortella” (a 284 gradini da Minori), il nome dialettale del mirto, diffusissimo nella zona .

Sentiero dei limoni 3Poco distante un bivio ci propone una scelta, a sinistra si scende a Minori, a destra si torna a salire per raggiungere lo splendido campanile dell’Annunziata, edificio del XII sec, da cui potrete proseguire per altre strade e sentieri e godere di altri magnifici punti di vista.

Il Sentiero dei Limoni può essere fatto anche partendo da Minori dalla scala di Via Vescovado, oppure utilizzando il bus navetta che conduce fino al Villaggio di Torre.

Maggiori informazioni su sentierodeilimoni.tumblr.com