Gio04262018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Politica e Ambiente Politica

Politica e Ambiente

Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo: Al via la XI Campagna

La FIA,  che raccoglie le più importanti associazioni sull’autismo ed enti di ricerca, lancia anche quest’anno la campagna #sfidAutismo18.

autismo 2018 71992 660x368N.R. - 02.04.2018 - Oggi 2 aprile è la Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo e la FIA – Fondazione Italiana Autismo- che raccoglie le più importanti associazioni sull’autismo ed enti di ricerca- lancia anche quest’anno la campagna #sfidAutismo18

Il ministero della Salute, il 22 novembre 2012, ha approvato in Conferenza Unificata le Linee di indirizzo per la promozione ed il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nei Disturbi pervasivi dello sviluppo (DPS), con particolare riferimento ai disturbi dello spettro autistico”.

Lo Stato Italiano, invece, ha emanato la Legge 18 agosto 2015, n. 134Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie”, dove, in conformità a quanto previsto dalla risoluzione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite n. A/RES/67/82 del 12 dicembre 2012 sui bisogni delle persone con autismo, si prevedono interventi finalizzati a garantire la tutela della salute, il img 2064316786261301miglioramento delle condizioni di vita e l’inserimento nella vita sociale delle persone con disturbi dello spettro autistico.

imagesDurante la XI Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, alcuni dei monumenti più importanti del mondo – come l’Empire State Building di New York e il Cristo Redentore di Rio de Janeiro - si tingeranno di blu, il colore scelto dall’ONU per l’autismo.

In Italia saranno tante le piazze e monumenti che si illumineranno o avranno un segno blu. In Campania si illumineranno di blu,tra gli altri, l’Arco di Traiano a Benevento, il Palazzo di Città e la fontana sita nei pressi dell’ingresso laterale del Comune a Cavi dei Tirreni,  mentre ad Avella dalle ore 20.00 illuminazione speciale per il Palazzo Baronale.

Nelle piazze i tanti volontari racconteranno il quotidiano, il senso di solitudine, talvolta, di isolamento, che le famiglie di una persona con sindrome dello spettro autistico avvertono.

arco traiano 640x360La campagna vuole sensibilizzare e informare l’opinione pubblica attraverso le storie delle famiglie che vivono la sindrome dello spettro autistico e con i ricercatori si può dare la fotografia reale di quello che in Italia si fa per l’autismo.

Un fenomeno sempre più in crescita. Nel mondo, secondo studi recenti, un bimbo ogni cento ha un disturbo dello spettro autistico. In America, addirittura, un bambino ogni 68. Nel nostro Paese il tema coinvolge circa 500 mila famiglie che spesso si ritrovano sole a gestire una sfida complessa. La diagnosi, la scuola, le gite negate perché gli insegnanti di sostegno non ci sono. Mentre la patologia è per tutta la vita.

palazzo baronale avellaA 10 anni dall’istituzione della manifestazione, le associazioni Anffas, Angsa, Gruppo Asperger, Fish, colgono l’occasione della data per lanciare un appello alle istituzioni affinché non ci si fermi solo al lancio di palloncini e facciate di palazzi colorate di blu, ma che spieghino che cosa si è fatto e cosa si sta facendo per rendere esigibili i diritti e garantire la migliore qualità di vita per le persone con disturbi dello spettro autistico.

Alla campagna è legato anche un numero solidale 45581 che partirà proprio in occasione della Giornata Mondiale. I fondi raccolti andranno a sostenere i progetti sull’autismo. Dal 2 al 15 aprile con un SMS al 45581 sarà possibile sfidare l’autismo donando 2 Euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, sfidautismo 2018 300x200Coop Voce e Tiscali, 5 Euro da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile e di 5 o 10 Euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

Grazie ai fondi che verranno raccolti, FIA potrà sostenere progetti rivolti all’istruzione, alla formazione degli operatori della scuola, della sanità e dei servizi sociali ed alla ricerca, sia nel campo biomedico che in quello pedagogico, tramite i quali dare supporto alle necessità delle famiglie diffuse su tutto il territorio nazionale.

Sul sito fondazione-autismo.it è possibile consultare i resoconti dei progetti finanziati nel 2016, l’allocazione delle risorse dell’ edizione 2017 e tutte le informazioni e gli eventi dell’edizione 2018.

La Campagna si apre con la RAI che con RAI Responsabilità Sociale dedicherà un ampio spazio a questa tematica su tutte le reti a partire proprio dal 2 aprile. Si prosegue poi su tante altre emittenti televisive e radiofoniche nazionali e locali per poi concludere la campagna il 15 aprile.