Mer09302020

autonoleggio

Seguici su ...

facebook 5121

Back Sei qui: Home Sport Calcio NAZIONALE: STASERA CONTRO L'OLANDA VIETATO SBAGLIARE

Sport

NAZIONALE: STASERA CONTRO L'OLANDA VIETATO SBAGLIARE

MANCINI NAZIONALEContro l'Olanda è vietato sbagliare. La precaria condizione fisica dovuta alla poca preparazione "costringe" Roberto Mancini a varare un'Italia profondamente diversa da quella sbiadita - nel gioco e nel risultato - vista venerdì contro la Bosnia: ma la partita di questa sera contro l'Olanda dovrà essere un'occasione di cambiamento anche per ciò che si vedrà in campo. Il commissario tecnico venerdì si era detto sereno ma si aspetta un passo avanti nella brillantezza e nella fluidità di gioco. Servono tre punti anche in ottica qualificazione. Il mezzo stop contro i serbi "costringe" gli azzurri a superare gli Orange (vincenti all'esordio) e trovare la prima posizione, l'unica che garantisce l'accesso alle Final Four del 2021, nel girone 1 della Lega A. In difesa, dopo la mezza gaffe dello staff tecnico dell'altra sera, si rivedrà Chiellini al fianco di Bonucci, sicuro Spinazzola a sinistra mentre a destra resta il ballottaggio D'Ambrosio-Di Lorenzo. Dalle scelte in mezzo dipenderà anche il margine di miglioramento del gioco italiano, visto che Sensi - che sarà in panchina - aveva ricevuto poca collaborazione da Barella (che dovrebbe essere confermato) e Pellegrini: con Jorginho play attenzione a Zaniolo o Locatelli. In attacco chance per Kean, viste le parole di Mancini, mentre Immobile ritrova la maglia da titolare nella logica dell'alternanza con Belotti. Problemi difensivi per l'Olanda che deve rinunciare a due "italiani" come De Ligt e De Vrij, infortunati. Ecco quindi la conferma di Veltman con Van Dijk come contro la Polonia, chance per Dumfries a destra. Nel suo 4-3-3, Lodeweges pensa alla mediana Van de Beek-De Jong-Wijnaldum mentre davanti sembrano sicuri Promes e Depay, qualche dubbio sul centravanti con Luuk de Jong favorito.