Dom09272020

autonoleggio

Seguici su ...

facebook 5121

Back Sei qui: Home Economia e Finanza Lavoro Assegnata dalla FEE la Bandiera Blu 2020 alle spiagge italiane

Economia e Finanza

Assegnata dalla FEE la Bandiera Blu 2020 alle spiagge italiane

Sono 385 e il podio delle regioni italiane con più spiagge premiate spetta alla Liguria con 30, segue la Toscana con 19 e la Campania con 18. L’ufficializzazione giovedì 14 maggio a Roma.

11052020 bandiera blu 2020 03P.L. – 11.05.2020 - Ogni anno la FEE (Foundation for Environmental Education) stila un elenco di spiagge Bandiera Blu, che vengono premiate per la qualità di una spiaggia in funzione di pulizia delle acque ed efficienza dei servizi.
In
Italia, nel 2020, le spiagge Bandiera Blu sono 385. Il podio delle regioni italiane con più spiagge premiate spetta a Liguria con 30, segue la Toscana con19 e la Campania con 18.
Si tratta di uno dei più importanti riconoscimento per le spiagge ed i luoghi di balneazione. Ma come vengono valutati?

Non è affatto facile ottenere la bandiera blu e per farlo bisogna avere dei requisiti previsti da un programma che assegna il premio secondo due tipi di requisiti: quelli imperativi e quelli guida.
Quelli imperativi devono essere tutti rispettati, per quelli guida, più ce ne sono, più è probabile ottenere il riconoscimento.
I requisiti riguardano le seguenti 4 aree tematiche:

-     Educazione ambientale e informazione: ad esempio, devono essere affisse informazioni sulla qualità delle acque, sugli ecosistemi locali, un codice di condotta, ...

-       Qualità delle acque: ad esempio, la spiaggia deve rispettare pienamente i requisiti di campionamento e di analisi delle acque di balneazione, deve essere conforme alle direttive sul trattamento delle acque reflue, ...

-     Gestione ambientale: ad esempio, la spiaggia deve essere pulita, devono esserci cestini per la differenziata, servizi igienici e spogliatoi, ...

-      Servizi e sicurezza: ad esempio, deve esserci un numero adeguato di guardaspiaggia, equipaggiamento per il primo soccorso, ...

Ecco l'elenco delle spiagge bandiera blu 2020 della Campania:

PROVINCIA DI NAPOLI

- Anacapri - Faro/Punta Carena, Gradola/Grotta Azzurra

- Piano di Sorrento - Marina di Cassano

- Sorrento - San Francesco/Marina Grande, Riviera di Massa

- Massa Lubrense - Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo, Recommone

PROVINCIA DI SALERNO

- Centola - Palinuro (Porto/Dune e Saline), Marinella

- Agropoli - Spiaggia Libera Porto, Lungomare San Marco, Torre San Marco, Trentova

- Positano - Spiaggia Grande, Spiaggia Arienzo, Spiaggia Fornillo

- Ascea - Piana di Velia, Torre del Telegrafo, Marina di Ascea

- Vibonati - Santa Maria Le Piane, Torre Villammare, Oliveto

- Pollica - Acciaroli, Pioppi

- Montecorice - Baia Arena, Spiaggia Capitello, Spiaggia Agnone, San Nicola

- San Mauro Cilento - Mezzatorre

- Capaccio Paestum - Licinella, Varolato, Laura, Casina D'Amato, Torre di Mare, Foce Acqua dei Ranci

- Ispani - Ortoconte/Capitello

- Sapri - San Giorgio, Cammarelle

- Pisciotta - Ficaiola/Torraca/Gabella, Pietracciaio/Fosso della Marina/Marina Acquabianca

- Casal Velino - Dominella/Torre, Lungomare/Isola

- Castellabate - Lago Tresino, Marina Piccola, Pozzillo/San Marco, Punta Inferno, Baia Ogliastro.

 

Ora, gli operatori turistici, soprattutto quelli che operano in queste zone di eccellenza, scalpitano per mettere a frutto quest’ambita premialità e dar vita ad una stagione turistica che consenta loro di recuperare il tempo perduto, economicamente parlando, per mettere in moto l’economia legata a questo comparto, l’offerta turistica in generale, che è uno dei fiori all’occhiello della nostra Italia.