Mer06192024

autonoleggio

Seguici su ...

facebook 5121

Back Sei qui: Home Notizie OGGI Terzo caso di positività al Covid-19 nel Baianese-Alto Clanio, precisamente ad Avella

Terzo caso di positività al Covid-19 nel Baianese-Alto Clanio, precisamente ad Avella

A comunicarlo, nella serata, è l’Asl. Si attende la conferma dell’Istituto Superiore di Sanità.

avella e1525672734788 947535333N.S. - 28.03.2020 - Terzo caso di positività al Covid-19 nel Baianese-Alto Clanio. Dopo Mugnano del Cardinale è Avella a far registrare un contagio. A comunicarlo, nella serata, è l’Asl. La persona contagiata è ricoverata all’ospedale “Moscati” e, cosi come affermato dal sindaco di Avella Domenico Biancardi, le sue condizioni sono buone.

Moscati ospedale Avellino 1440x564 cCosì il comunicato:“L’ASL di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi effettuati dall’AORN “Moscati” di Avellino su 3 persone, di cui: 2 nel Comune di Ariano Irpino; 1 nel Comune di Avella. Si attende la conferma dell’Istituto Superiore di Sanità. L’Azienda Sanitaria Locale ha, intanto, in corso l’indagine epidemiologica per procedere ad attivare la sorveglianza sanitaria sui contatti dei probabili casi”. 

In primis il sindaco di Avella, allertato, si sta attivando mettendo in campo tutte le misure precauzionali del caso. Si è messo subito in contatto diretto sui social con la popolazione: “Situazione sotto controllo, restiamo tranquilli”- queste le prime parole del sindaco, che, dopo la comunicazione dell'ASL, ha inviato questo Biancardimessaggio:“Cari Concittadini, pochi minuti fa ho ricevuto comunicazione ufficiale da parte dell’Asl di Avellino di un caso di positività al Covid-19 anche nel nostro Comune. La persona è ricoverata all’ospedale “Moscati” di Avellino. Le condizioni non destano particolari preoccupazioni. Gli auguriamo che possa riprendersi al più presto. L’Amministrazione Comunale ha prontamente avviato tutte le procedure consequenziali, attivando la messa in isolamento obbligatorio domiciliare per tutti i familiari e contestuale sorveglianza sanitaria per tutti i contatti più recenti. Mi preme invitarVi a stare tranquilli, perché c’è la massima attenzione dell’Ente, a rispettare le disposizioni e a restare a casa. Vi ringrazio per la grande collaborazione che state dimostrando e sono certo che presto usciremo da questa emergenza. Come sempre vi terrò aggiornati costantemente sull’andamento del nostro paese e sullo stato di salute del nostro concittadino. RESTIAMO A CASA . FORZA AVELLA !!