Palma Campania: Concerto del Gruppo Archeologico Terra di Palma in ricordo della prof.ssa Maria Maddalena Nappi

Lo spettacolo si è sviluppato tra mistioni di suoni e parole con le letture, scelte da opere della professoressa e non solo.

Concerto locandinaLu.pi. – 10.12.2019 - Il Gruppo Archeologico Terra di Palma, con il patrocinio del Comune di Palma Campania, ha presentato sabato 30 Novembre 2019, con inizio alle ore 19.00, all’interno del Teatro comunale di Palma Campania, in via Municipio 72, lo spettacolo intitolato “I suoni della memoria” a cura di Antonio Marotta Ensemble.

Antonio Marotta, cantautore di LuciGnolo, ha dedicato al ricordo dell’ex direttrice dell’Associazione Maria Maddalena Nappi, sua amica, e valente studiosa di storia locale, recentemente scomparsa, l’ultimo suo lavoro in essere “tribale. Componevano l’’organico: Antonio Marotta alla voce-chitarra elettrica e tamburi a cornice di sua produzione; Mario Vorraro musicista/liutaio: mandolino e chitarra battente (strumenti di sua produzione); I suoni della memoria 300x236Alessandra Ruggiero al violino e percussioni; Valerio Mola al contrabbasso; Salvatore Rainone alla batteria & percussioni.

L’Ensamble Live, con l’organico dal sound elettrofolk, ha avuto la partecipazione anche del rapper ShaOn ed ha sviluppato un concerto tra mistioni di suoni e parole con le letture, scelte da opere della professoressa quali Le vie della memoria, Il bosco di Palma, La chiesa di Santa Maria de Arco tra passato e presente, ultimo lavoro in collaborazione con la dott.ssa Angela Sorrentino, eseguite da Antonio Fazio, volontario del progetto di Servizio Civile “Un libro per tutti”; Gabriella Maiello, attrice e responsabile del Laboratorio Teatrale Gulliver di Palma Campania; Chiara Fusco, assistente sociale Comune di Palma Campania; Anna D’Ursi, prof.ssa dell’ISIS Antonio Rosmini di Palma Campania; Michela Buonagura, prof.ssa dell’ISIS Antonio Rosmini di Palma Campania; Gianluca Montanino, presidente ARCI di Palma Campania, e dalla prof.ssa Adelina Mauro, socia dell’associaha one Naturae di Palma Campania.

Gino SorrentinoLuigi Sorrentino, direttore del Gruppo Archeologico Terra di Palma, consorte della prof.ssa Marilena Nappi, ha concluso la serata con la lettura di un contributo di Rosalia Peluso, prof.ssa alla Facoltà di Filosofa presso l’Università Federico II di Napoli, che ha a cuore il progetto della studiosa scomparsa, il “Parco letterario Vincenzo Russo”, con la speranza che possa presto interessare le persone preposte a realizzarlo.

Ha presentato lo spettacolo l’attrice Carmen Maria Moccia del Laboratorio Teatrale Gulliver di Palma Campania. Ha collaborato alla realizzazione dell’evento il prof. Giuseppe Sorrentino, figlio della prof.ssa Nappi.Hanno curato i filmati i giovani del servizio civile del Gruppo archeologico Terra di Palma.

E’ stata, come previsto, una serata piena di emozioni per il ricordo della prof.ssa Nappi e per l’esecuzione del concerto.