Sab04042020

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie CRONACHE & D'INTORNI News e Dintorni I VENERDI’ DELLA STORIA. VICENDE E LUOGHI DELLA CITTÀ DI AVELLINO

I VENERDI’ DELLA STORIA. VICENDE E LUOGHI DELLA CITTÀ DI AVELLINO

Visite guidate e filmati a cura di Armando Montefusco, Geppino Del Sorbo e Roberta Giordano. Organizzazione Associazione Culturale ORIZZONTI. Patrocinio del Comune di Avellino.

I venerdì della storia 2N.R. - 15.12.2019 - Venerdì 6 dicembre 2019, alle ore 17.00, presso il Casino del Principe è stato proiettato il filmatoI longobardi e il casino del principe”, subito dopo è stato visitato l’antico ipogeo.

Si ritiene che il Casino del Principe fosse uno dei loca solatiorum, ovvero le residenze extraurbane che Federico II soleva far costruire in luoghi ameni del Sud Italia per poter dedicarsi alla caccia durante i suoi spostamenti.La struttura attuale è un edificio probabilmente risalente al 1591, realizzato per volontà del principe Camillo Caracciolo come luogo d'accesso ad un sontuoso parco retrostante che, ricco di alberi, piante e fiori esotici, era luogo ideale per caccia e diporto.

avellino casina del principeNel 1647, durante la cosiddetta rivoluzione di Masaniello, sia il castello che il parco subirono ingenti danni a seguito dei quali persero l'antico splendore.
La struttura venne poi riconvertita in taverna ed albergo per i viaggiatori provenienti da Napoli e dirette a Foggia, Bari ed altre località pugliesi. La morfologia della struttura è a due piani con una corte interna a pianta quadrata con aperture laterali che conducono al piano superiore. In posizione prospettica rispetto al portale principale, è collocata una fonte-abbeveratoio che si eleva su un basamento in pietra lavica.

I venerdì della storia Copia 2E’ stato questo il primo appuntamento deiVenerdì della Storia. Vicende e luoghi della Città di Avellino”, manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale ORIZZONTI e curata da Armando Montefusco, Geppino Del Sorbo e Roberta Giordano.

Il Venerdì successivo, il 13 dicembre, è stato proiettato, presso il Museo Civico di Villa Amendola, il filmato “L’Irpinia nel Risorgimento italiano: volti e luoghi della nostra storia”.

A completamento della manifestazione seguirà, Venerdì 20 dicembre, presso il Centro Anziani Caritas di Via Annarumma, la proiezione del filmatoLa Cattedrale di Avellino”, mentre il 3 gennaio seguirà la proiezione del filmato “L’Avellino del ‘600 e i Caracciolo”, presso il Museo Civico di Villa Amendola, con una visita guidata allo stesso Museo.

Il Programma in dettaglio

Venerdì 6 dicembre 2019 – ore 17.00  - Casino del Principe: proiezione del filmato “I longobardi e il casino del principe”; visita all’antico ipogeo. 

Venerdì 13 dicembre 2019 – ore 17.00 - Museo Civico di Villa Amendola: proiezione del filmato “L’Irpinia nel Risorgimento italiano: volti e luoghi della nostra storia”. 

Venerdì 20 dicembre 2019 – ore 17.00 - Centro Anziani Caritas, Via Annarumma: proiezione del filmato “La Cattedrale di Avellino”. 

Venerdì 3 gennaio 2020 – ore 17.00 - Museo Civico di Villa Amendola: Visita guidata del Museo e proiezione del filmato “L’Avellino del ‘600 e i Caracciolo”.