Ven06052020

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Nazionali & Estero VENEZIA TRAVOLTA DALLA MAREA, DUE MORTI

News Campania e Estero

VENEZIA TRAVOLTA DALLA MAREA, DUE MORTI

VENEZIA MAREAVenezia travolta dall’acqua. Alle 8.30 erano suonate ancora le sirene a Venezia, quindi di nuovo codice rosso. Alla fine l'acqua si assesta sui 150, mentre in mare ha toccato i 160. Si tratta di un'acqua alta eccezionale dopo che il livello stanotte ha superato i 180. Oggi sono state chiuse tutte le scuole e i vigili del fuoco hanno dovuto rispondere a 170 chiamate, molte di anziani e disabili che rischiavano di rimanere intrappolati in casa. Pellestrina, che è una delle isole davanti al mare già devastata dall'alluvione del '66, è completamente sommersa dall'acqua. Il sindaco Luigi Brugnaro ha incontrato il patriarca Francesco Moraglia per fare la conta dei danni e unire le forze in una giornata così cruciale. Così si torna a parlare del Mose, la grande incompiuta. Sale a due il bilancio dei morti di Pellestrina, dove sono saltate le pompe a protezione delle case - mentre la marea a Venezia raggiungeva la punta di marea di 187 centimetri. L'isola è tuttora completamente allagata. Un anziano di 78 anni è rimasto fulminato mentre cercava di far ripartire le elettropompe nella sua casa allagata.