Gio09192019

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie CRONACHE & D'INTORNI Pagine di Storia. CICCIANO: TRA STORIA E SUPPOSIZIONI - INTRODUZIONE

CICCIANO: TRA STORIA E SUPPOSIZIONI - INTRODUZIONE

Il mensile "Cuori a Maria" - Servitus Mariana, fonte di grande interesse per la storiografia locale. Prima puntata.

Madonna degli Angeli di Cicciano 402x381Nicola Montanile – settembre 2019 - Non tutti i ciccianesi sanno, e ci si rivolge, soprattutto, alle nuove generazioni, che le scuole con progetti, mirano a sensibilizzarne le proprie radici, che, un tempo, circolava un mensile di ventiquattro pagine dal titolo "Cuori a Maria" - Servitus Mariana".

Gli autori, incorniciando dall'antepagina, affermano "Dichiariamo di sottometterci in tutto alle prescrizioni di Urbano VIII e alle disposizioni della S. Romana Chiesa, richiedendo per quanto riferiamo nel presente bollettino sola fede umana".  In copertina, in alto a destra, vi è l'immagine della Madonna degli Angeli, in un piccolo riquadro e sotto, gigli, in una corona, con le lettere MS.

Cicciano Madonna degli Angeli 1 MG 4735 CopiaDatato 4 Aprile 1954 - spedizione in abbonamento postale - gruppo III, Napoli - Scuola Arte Grafiche Artigiana - Telef. 43910, si mette, altresì, in risalto, il suddetto libricino "che va in tutta l'Italia Meridionale e insulare questa volta ha raddoppiato le pagine in onore della Vergine degli Angeli nella speranza di ottenere la materna benedizione di Lei". Inoltre, il menzionato, si avvale anche delle pubblicità, tra cui, quella, in ultima pagina di "Russo Pasta Farina Biscotti - Cicciano Napoli".

Tratta di vari argomenti ad iniziare da "Cicciano???" dichiarando: "Cicciano! Brutto nome, vero? ma quando nacque questo paese non era così: Castel Tiziano si chiamava. Ti piace adesso? Ah, noi quando ci mettiamo a storpiare le cose, quasi sempre ci riusciamo. Ma tu non sai che Cicciano, quando era Castel Tiziano alcuni secoli fa, aveva una grande importanza: sito a tre chilometri a Nord di Nola, era un fortilizio piantato sù nel bel mezzo di un quadrivio vitale: Roma Cassino Pompei Puglie Beneventano; passaggio obbligato tra i monti e la palude, posto adattissimo per un controllo di primo ordine; perciò vi eressero un forte circondato da un enorme fossato, che nei momenti di emergenza veniva riempito d'acqua dei monti Avellani. Ora tutto è scomparso; la fortezza ha ceduto il posto a bei palazzi e il fossato è stato sostituito da un'ampia via circolare cittadina, (qualcosa però s'è ritenuto: Via del Fosso). Così l'operosa e industre Cittadinanza s'è distesa prospera ed ora si attende il giorno che la torneranno a chiamare col bel nome del suo battesimo: Castel Tiziano".

Cicciano Chiesa Madonna degli Angeli internoComunque, altri argomenti interessanti riguardano "La Madonna degli Angeli - Cicciano (NAPOLI)"; "IL SANTUARIO"; "IPOTESI"; "IL COLERA"; "LA MADONNA IN ALTO"; "L'INCORONATA"; "DONI DI MADRE"; nonché una preghiera "Alla Vergine degli Angeli", Versi di P. Girolamo Russo dei Servi di Maria -  Musica M° Carmine de Luca.

Sul prossimo numero, la leggenda/fede proprio di P. Girolamo Russo e la storia di come avvenne il ritrovamento dell'immagine della Madonna degli Angeli, ad opera di un contadino ed altre storielle, oltre ad altre ipotesi circa il nome del paese.