Sabato 13 luglio la serata di Gala della V Edizione l’Abella Danza

  • Stampa

Da lunedì 8 a sabato 13 luglio 2019 al Teatro Biancardi e nel suggestivo Anfiteatro romano di Avella, la manifestazione dedicata all’Arte coreutica, ideata da Francesco Imperatore per omaggiare il Maestro cubano Ricardo Nunez, scomparso nel 2014, è organizzata dall’Associazione culturale “Artis Suavitas” presieduta dall’Avv. Antonio Larizza, con la direzione artistica di Francesco Imperatore e Rosa VarrialePatrocinio della Regione Campania, del Mibac, della Provincia di Avellino e dell’UNPLI di Avellino. la e Collaborazione del FAI, della Pro Loco Abella e di Bassa Irpinia News, che ha curato anche la riprese della manifestazione, Foto di Maurizio De Nisi

Manifesto LABELLA DANZA 2019N.R. - 13.07.2019 - Nelle giornate iniziali dal lunedì al giovedì, come già nelle precedenti edizioni, sono stati proposti al pubblico spettacoli serali e straordinarie opportunità di formazione durante il giorno: l’intento della manifestazione è, infatti, quello di creare un’occasione di confronto tra le varie forme di danza e offrire un momento di crescita artistica, nonché di festa, ai giovani talenti della Campania che si dedicano all’arte coreutica.

Tante le novità, a partire dalla nuova location per le lezioni di danza, che si sono svolte dall’8 al 12 luglio presso la sala Siani del Teatro Biancardi di Avella. i ragazzi degli stage di danza classica saranno coadiuvati dalla danzatrice e Maestra Alessia Gay. Il Passo a Due dal Maestro Simone Vallese. Il workshop coreografico dal coreografo Giovanni Napoli.

LAbella Danza repertorioSi sono tenute, quindi, lezioni di vari stili di danza nel Teatro Comunale “Biancardi”, con importanti professionisti, tra i tanti segnaliamo per la danza classica i Maestri Giovanna Spalice, Alessia Gay, Umberto De Luca, Cecilia Mecatti, Carla Livio, Rosario Cardettino, Alessandra Veronetti e Simone VallesePer la danza contemporanea i Maestri Irma Cardano, Mariagrazia Minopoli, Erminia Sticchi e Livia PetilloLe lezioni di danza moderna, invece, sono state tenute da Benedetta Imperatore e Vinicio Mainini, mentre Milena Limatola ha tenuto una lezione di Gyrokinesis

Marlon Dino e Lucia Lacarra Foto di Maurizio De NisiGrande novità di questa Edizione è il workshop di danza contemporanea della durata di 5 giorni, tenuto dai Maestri Sasha Riva e Simone Repele, con lezioni da 2 ore, finalizzato all'esibizione di un numero ristretto e selezionato di partecipanti al Gran Galà delle premiazioni del 13 luglio. La formazione ha impegnato giovani allievi, ballerini professionisti, Maestri e coreografi internazionali nella preparazione di spettacoli messi in scena durante la serata di Gala del 13 luglio, in cui si assegnano anche i premi internazionali Anfiteatro d’Oro per l’Arte della Danza.

Lucia Lacarra e Marlon Dino Ph Maurizio De NisiIl Premio Anfiteatro d’Oro per l’Arte della Danza sarà assegnato, quest’anno, a Josuè Ullate, Primo ballerino della compagnia Victor Ullate ballet di Madrid in Spagna; Mara Galeazzi, Principal del Royal Ballet di Londra; Vito Mazzeo, Etoile del Dutch National Ballet in Germania; Alessia Gay, già Prima ballerina all’Opera di Roma; Luigi Iannone ed Eszter Adria Herkovics, Solisti e Primi Ballerini nella Compagnia Gyori Balett in Ungheria; Benedetta Imperatore, interprete cantante e ballerina di musical; Carlotta Di Monte e Samuele Gamba, giovani promesse del Teatro alla Scala di Milano; Raffaele Diligente, danzatore all’English National Ballet; la Ivir Danza, diretta da Irma Cardano; il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, rappresentato per l’occasione dai Primi Ballerini Claudia D’Antonio, Salvatore Manzo e Sara Sancamillo. Il premio viene conferito per la produzione de “Il Lago dei Cigni”, spettacolo realizzato con le coreografie del Maestro Ricardo Nunez, al quale è dedicata la serata di Gala.

I Maestri che riceveranno il Premio Anfiteatro d’Oro, senza esibizione, sono Victor Ullate, Maestro e coreografo internazionale spagnolo; Antonio Desiderio, produttore di spettacoli internazionali di danza; Emanuela Tagliavia, coreografa e Maestra di danza contemporanea alla scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano; Dance Hall News, rivista on line di Danza curata da Francesco Borelli; Giovanni Napoli, coreografo emergente; Domenico Iannone, Maestro, coreografo e direttore artistico del Festival “Abeliano Danza” di Bari; Roma Danza Contest, manifestazione di Teresita Del Vecchio al Teatro Orione di Roma; Liceo Coreutico Alfano I di Salerno, primo polo campano per la divulgazione della danza a livello statale.

Inoltre, per il secondo anno consecutivo, previste alla serata di Gala le esibizioni dell’Etoile Lucia Lacarra, che ballerà un passo a due con Josuè Ullate; e di Stani Capissi del Teatro di San Carlo, che danzerà “La Sylphide” con Alessia Gay.

Il parterre della serata vanta la presenza di numerosi ospiti e personalità del mondo della danza.