Mer07172019

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Nazionali & Estero Chieti / Turismi Accessibili: Mattarella ha premiato per il secondo anno consecutivo la cerimonia di Diritti Diretti

News Campania e Estero

Chieti / Turismi Accessibili: Mattarella ha premiato per il secondo anno consecutivo la cerimonia di Diritti Diretti

Incontro-dibattito con amministratori e manager abbinato alla consegna dei riconoscimenti del 4° concorso internazionale bandito dalla onlus, con il patrocinio del Parlamento europeo, della Commissione Europea - Rappresentanza in Italia, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Camera dei deputati e della Regione Abruzzo.

img 4turismiaccessibiliP.L. – giugno 2019 - Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta sabato 25 maggio 2019 a Chieti, Diritti Diretti ha abbinato un meeting sul tema del turismo per tutti, in modo da mostrare a manager pubblici e privati come l'accessibilità possa migliorare un territorio e la sua offerta turistico-culturale.

Chieti 424011403180529 Chieti 511781401La consegna dei riconoscimenti è avvenuta, infatti, nell'ambito dell'incontro-dibattito 'Cultura, Cooperazione, Artigianato e Università: L'accessibilità è un mosaico', organizzato da Diritti Diretti, presso l'associazione ‘KFK project - kontrofabbrika', in Via Simone da Chieti.

Il vincitore 635972Il 'Premio del pubblico' del 4° concorso nazionale 'TURISMI ACCESSIBILI - Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere', bandito dalla onlus Diritti Diretti, è stato assegnato all'opera 'Anche Agli Asini Piace Giallo - Il Primo Cammino Inclusivo': Viaggio a piedi, accessibile e inclusivo per non ' ipo ' normo vedenti, svoltosi dal 28 al 31 marzo 2019 lungo 80 km della Via di Transumanza, da Cascina (PI) al mare.

euphoria barca accessibile ostuni marco carani nautica 1La targa del 'Premio degli esperti' è andata, invece, al progetto Mare senza Barriere” per aver candidato l'opera scelta da Diritti Diretti. Si tratta di una barca accessibile a motore, ''Euphoria'', nata qualche anno fa a Ostuni (BR) in Puglia, con l'intento di far apprezzare le bellezze del mare, delle coste e del territorio a persone con disabilità in una visione diversa.

La via Francigena IMG 0432In più, quest'anno ''digi.Art - servizi digitali per l'arte e l'accessibilità'' ha deciso di offrire una sua VideoguidaLIS a uno dei partecipanti che ha realizzato un'opera che è o potrebbe essere dedicata alle persone sorde. “Abbiamo visionato tutti i progetti in concorso e la nostra scelta è ricaduta su “La Via Francigena contromano... e contro i pregiudizi”, proposto da Action Magazine assieme alla onlus Disabilincorsa. Come loro, siamo contro i pregiudizi e pensiamo che la nostra video guida nella lingua dei segni italiana possa essere utile per allargare il loro campo d'azione anche alle persone sorde”, ha dichiarato Rosanna Pesce, Fondatrice digi.Art.

La medaglia di Mattarella CS22 2019Quale suo premio di rappresentanza, il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, ha voluto destinare una medaglia alla cerimonia di consegna dei riconoscimenti relativi al 4° premio 'TURISMI ACCESSIBILI - Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere' (www.turismipertutti.it), ideato dalla giornalista Simona Petaccia e bandito dalla onlus Diritti Diretti (www.dirittidiretti.it) che presiede.

È un riconoscimento che Diritti Diretti ha avuto l’onore di ricevere per il secondo anno consecutivo.

«Il premio - ha dichiarato Simona Petaccia - è completamente autofinanziato da Diritti Diretti e anche quest'anno è stato patrocinato da importanti istituzioni: Parlamento europeo, Commissione Europea - Rappresentanza in Italia, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Camera dei deputati e Regione Abruzzo».

Simona Petaccia 1«Ricevere la medaglia del Presidente della Repubblica - ha specificato la Presidenteè una grande soddisfazione per Diritti Diretti. Ci invoglia a continuare nella costruzione di quel mosaico necessario a realizzare un turismo accessibile che esca dalla concezione sbagliata (e, purtroppo, ancora troppo diffusa) che “accessibile” significhi “rivolto alle persone con disabilità”».

«Bisogna - ha continuato la giornalistatenere presenti i mosaici quando si pensa al lavoro che svolge Diritti Diretti. I mosaici sono fatti di piccoli frammenti che, uniti, diventano capolavori. Noi siamo il collante. L’attività di Diritti Diretti è quella di dialogare con gli operatori del turismo, non con i fruitori. Molti si parlano addosso, riempiendo le platee con persone già convinte dell’importanza di un turismo per tutti. La nostra missione è, invece, quella di far scoprire a politici, manager e imprenditori come l'accessibilità possa migliorare l’economia di un territorio e la sua offerta turistico-culturale, al fine di farli investire in soluzioni adatte a tutti».

«I progetti che noi vogliamo realizzare - ha concluso Petacciapossono essere appunto paragonati ai mosaici perché sono una miscela di tanti talenti diversi in cui ognuno aggiunge la propria tessera, piccola e preziosa. E il mosaico finale da ottenere è un turismo di qualità che, senza dimenticare l’identità di un luogo, riesce a rispondere sia ai sogni sia ai bisogni di tutti i turisti e, di conseguenza, dei cittadini. Proprio per sviluppare una proficua interazione tra tutti questi attori del turismo, all’evento, Diritti Diretti abbinerà l'incontro-dibattito 'Cultura, Cooperazione, Artigianato e Università: L'accessibilità è un mosaico, in cui i relatori saranno manager pubblici e privati con i quali poter collaborare per migliorare, tutti assieme, il nostro territorio e la sua offerta turistico-culturale all’insegna dell’innovazione, della bellezza e della sostenibilità».

Il PROGRAMMA DELLA CERIMONIA

INTRODUZIONE: SIMONA PETACCIA – Presidente Diritti Diretti, su “Cultura, Cooperazione, Artigianato e Università: L’accessibilità è un mosaico”.

INTERVENTI:

GIANLUCA VACCA - Sottosegretario del Ministero dei beni e delle attività culturali (MiBAC), su “Turismo culturale accessibile: Presente e futuro”.

GABRIELLA CETORELLI - Funzionario archeologo, Responsabile progetti speciali presso la Direzione Generale Musei del MiBAC, su “Il patrimonio culturale per tutti. Fruibilità, riconoscibilità, accessibilità”, Volume edito nella Collana 'Quaderni della Valorizzazione', curata dalla Direzione Generale Musei del MiBAC”.

MASSIMILIANO MONETTI - Presidente Confcooperative Abruzzo, su “Piccoli Borghi e Comunità ospitali”.

DANIELE GIANGIULLI – Direttore Generale Confartigianato Imprese Chieti-L'Aquila, su “Artigianato e accessibilità: Binomio vincente

ANTONIO SORGI - Direttore ADSU Teramo, su “Nuova residenza universitaria: accessibilità universale, sostenibilità e sicurezza”.

A conclusione, consegna dei riconoscimenti ai vincitori della quarta edizione del premio.

 CONTATTIQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 800910580 (Lunedì - Venerdì, 10:00-13:00 // 15:00-18:00).

5x1000 all’Associazione Diritti Diretti Onlus

Senza alcun finanziamento pubblico, siamo operativi dal 2008.

PROGETTIAMO, INSEGNIAMO E COMUNICHIAMO IL TURISMO ACCESSIBILE.

A COSTO ZERO, PUOI FARE TANTO:

Indica il numero 02238150698 nella tua dichiarazione dei redditi.