Ven09202019

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Campania A Napoli il Primo Concorso Nazionale di Cucina targato C.R.E.I.

News Campania e Estero

A Napoli il Primo Concorso Nazionale di Cucina targato C.R.E.I.

L’evento è promosso da Armando Manzo, chef del rinomato ristorante “Emozioni” al Vomero, Napoli e Presidente del C.R.E.I.. A fine gara, previsti due master class e sarà anche presentato il progetto: “Il tempio del cibo: viaggio tra storia, miti e religione. Le osterie Templari lungo la via Francigena”.

CREIC.G. - 9.07.2019 - Parte da Napoli l’idea del primo contest nazionale di Cucina, dal titolo quanto mai esaustivo “I Giardini Mediterranei”, che si svolge Martedì 9 luglio, dalle 10,30, nei laboratori della Scuola Italiana di Formazione di Mugnano di Napoli, a cura del Circolo Ricreativo Enogastronomico Italiano (C.R.E.I.), in stretta collaborazione con L’Associazione Gusto in Movimento

Armando Manzo di EMOZIONIIdeato e pensato come occasione per creare un luogo dove tutti gli appassionati di cucina possano condividere ed apprendere la cultura gastronomica, l’evento è promosso da Armando Manzo, chef del rinomato ristorante “Emozioni” al Vomero, Napoli e Presidente del C.R.E.I.: “Tutti si possono iscrivere all’associazione, non solo i cuochi professionisti ma anche gli amatori, perché alla base del progetto c’è l’idea di condividere la propria passione ed è proprio da quest’ultimi che i cuochi professionisti possono apprendere qualcosa” .

La giuria è composta da giornalisti del settore enogastronomico: Maurizio Drago di Padova (presidente), Mariella Morosi di Roma, Federica Pagliarone di Bologna, Carmen Guerriero di Napoli, Alberto De Rogatis di Avellino.

A fine gara, previsti due master class a cura del presidente Chef Armando Manzo, in cui saranno condivise rispettivamente alcune tecniche di cucina e manipolazione dei prodotti e la rivisitazione di uno dei piatti dei Cavalieri Templari.

I pellegrinaggi nel Medioevo page 1 thumb largeNell’occasione, sarà anche presentato il progetto: “Il tempio del cibo: viaggio tra storia, miti e religione. Le osterie Templari lungo la via Francigena”, in stretta collaborazione con l’ordine templare O.S.M.T.J. 1804 (Ordine Sovrano e Militare del Tempio di Jerusalemme) e dell’associazione Gusto in Movimento, guidata da Salvatore Lione, per la realizzazione de “Al Magnocolo Templare”, vecchie osterie dei Cavalieri Templari lungo la via Francigena. 

Sarà presente il Gran Maestro Priore d’Italia e Mondiale Gennaro Luigi Nappo e la dott.ssa Laura Predizzi, nonché il dott. Tommaso Cerciello, presidente della Confederazione Nazionale PMI Italia, alla quale il Circolo Ricreativo Enogastronomico Italiano aderisce.