Angolo Opinioni

XIX Concorso Nazionale Il Miglior Giornalino Scolastico “Carmine Scianguetta”: Secondo classificato “Il Faro” giornalino scolastico dell’I.C. “Alessandro Manzoni” di Mugnano del Cardinale, Sirignano e Quadrelle

  • Stampa

Il Premio è curato dalla prof.ssa Giuseppina Guarino e dalla Dirigente Scolastica del locale Istituto Comprensivo “Don Milani”, prof.ssa Satalino. Foto: Fonte Internet.

Pubblicazione Il Faro 1 16 e1558609932512Lu.pi. - 23.05.2019- Con un risultato sicuramente eccellente, visto che la Scuola per la prima volta si è cimentata nella realizzazione di un giornalino,” Il Faro” dell’IC Alessandro Manzoni di Mugnano del Cardinale, Sirignano e Quadrelle, si è classificato al secondo posto al XIX Concorso Nazionale Il Miglior Giornalino Scolastico “Carmine Scianguetta”.

Premio giornalino Fuoriclasse di Rende 2019Il primo premio è stato vinto dalle quinte classi A e B della Scuola Primaria di Sant’Agostino di Rende. I ragazzi hanno sbaragliato tutti gli altri concorrenti vincendo anche il premio per la migliore esibizione, con una tradizionale Tarantella calabrese e una spettacolare coreografia sulle note di “Shape of you” e la canzone “Sing for the climate”. A guidarli con passione e impegno le insegnanti Ornella Molinaro, referente e direttrice del progetto, Cindy Galletta, Patrizia Garasto e Assunta Furgiuele.

La Scuola Perna di Avellino news185429Al 3° posto le classi 5^C e 5^D della Scuola Primaria “L. Perna” di Avellino, autrici, con il coordinamento dell’insegnante Clementina Piantedosi, del giornalino “L’ultima campanella”. Le piccole giornaliste del Perna, inoltre, si sono esibite in una coreografia sulle note del brano “Bambola”.

Ruvo 1 20190517 165914Primo premio anche per L’eco della scuola n.36/2018 che premia il lavoro della redazione scolastica guidata, nello scorso anno, dai proff. Mariella Afronio, Gianna D’Aprile e Luigi Sparapano, col pieno sostegno del D.S. Lucia Sallustio. Oltre al giornale la S.S.S.I Grado “Cotugno-Carducci- Giovanni XXIII” di Ruvo di Puglia ha ricevuto il primo premio per l’esibizione coreografica con cui ha presentato il decalogo del buon comunicatore, con un corpo di ballo di 9 ragazzi diretti dalla prof.ssa Carmela Altamura.

Premiazione Liceo Atripalda 601x277Il Primo Premio “Voci fuori campo” è stato assegnato, poi, al Liceo Scientifico “V. De Caprariis“ di Atripalda.

Importante riconoscimento anche per il Liceo Classico dell’I.I.S.S. “F. De Sanctis” di Sant’ Angelo dei Lombardi, che, in linea con percorsi e progetti innovativi, promossi dal D.S. Gerardo Cipriano ed estesi ai vari ambiti disciplinari, gli alunni della II A e II B Liceo S. Angelo dei Lombardi scianguetta e1527535903448 1440x564 cClassico, referente del progetto la prof.ssa Lucia Mattera, hanno realizzato un giornalino multimediale dal titolo “In bocca al “lupo”: studenti irpini ‘sopra le righe’”, comprensivo di articoli illustrati su eventi e tendenze dal mondo o su figure e tradizioni locali da riscoprire e divulgare; ad arricchire la già vasta produzione, traduzioni in lingua latina di canzoni natalizie e moderne anche di altre nazioni.

Questa la motivazione della giuria per il secondo posto conseguito da “Il Faro”: “Il giornale, in formato Il Faromagazine, appare con un’eccellente veste grafica. Molto curato nelle sezioni in cui sono suddivisi gli articoli che oltre a mettere in risalto le attività di cui la scuola può vantare, lancia uno sguardo interessante sull’ambiente e le tematiche sociali attuali, i contenuti, infatti, sono trattati in modo competente e approfondito. Originale la sezione libri e autori. Complimenti ai giovani giornalisti!”

La D.S. prof.ssa Luigia Conte, fin dal suo insediamento, ha coltivato l’idea di coinvolgere i ragazzi in un’esperienza altamente formativa e nell’AS 2017/2018, avvalendosi dell’ottima direzione della prof.ssa Simona Passalacqua e del personale contributo di Saverio Bellofatto, ha dato il via a questo progetto.

Il Faro di Mugnano 678x381Il giornalino ha coinvolto fattivamente un gruppo di circa trenta studenti, ognuno con un ruolo specifico: giornalisti, fotoreporter, illustratori, correttori di bozze e impaginatori … insomma una vera e propria redazione. Tante le idee messe in cantiere e realizzate ed il risultato è stato gratificato da questo premio, ampiamente meritato dai ragazzi.

La cerimonia di premiazione, che si è svolta il 17 e 18 maggio 2019, presso l’I.C. “Don Lorenzo Milani” di Manocalzati, prevedeva anche la presentazione di un happening artistico degli Istituti partecipanti.

Nell’occasione, l’I.C. “Manzoni ha presentato una danza che affronta il problema del cyber bullismo, danzando sulla narrazione della poesia Giù la maschera, scritta dai ragazzi e selezionata da una giuria di esperti per il concorso MIUR 2018. Con leggiadria hanno danzato: Asia Lippiello, Alessia Colucci e Lidia Scala; voce narrante la prof.ssa Simona Passalacqua. 

Complimenti alla D.S. Luigia Conte, a tutti i ragazzi, ai docenti e al personale tecnico amministrativo della Scuola.

Questa la poesia.

GIU’ LA MASCHERA

E’ ora di affrontare la realtà

Non può proteggerti uno schermo

Non più

Non sono più sola davanti a te

Davanti a voi

Non so quanti, sempre lì, ogni momento

Capaci di ferirmi senza guardarmi negli occhi

Senza guardare il mio volto

Senza vedere le lacrime che scorrono

E non ho il tempo di asciugarle

GIU’ LA MASCHERA

Non ti serve più ora

Non mi ferisce più ora la tua menzogna

Non sono più connessa ora

Ma non riesco a fare a meno di leggere su quello schermo

Quel fiume di parole che mi colpiscono

Ma non mi feriscono più

 

GIU’ LA MASCHERA

Non ho paura perché so chi sei

Non sono più sola davanti a te

Conosco il limite del dolore

Non voglio più soffrire

E’ notte ormai e tu lo sai

Non ci sono luci nel buio

Nessun display in funzione

Solo io posso farlo

Questo salto nel vuoto

Perché sono libera dalle catene

Della persecuzione

Perché sono libera di essere io

Sono solo io la luce che illumina la notte