Ven08232019

autonoleggio

Back Sei qui: Home Sport Calcio L’Avellino rifila due goal al Lanusei, vince lo spareggio ed è promosso in Serie C

Sport

L’Avellino rifila due goal al Lanusei, vince lo spareggio ed è promosso in Serie C

Reti di De Vena nel primo tempo e Tribuzzi ad inizio ripresa. In seimila al “Manlio Scopigno” per il riscatto di un’intera provincia. Foto: Fonte Internet..

Avellino 1 GDMA.N. - 16.05.2019 - Dopo un solo anno dal fallimento, l'Avellino torna tra i professionisti. Infatti il club irpino è stato promosso in Serie C dopo aver vinto lo spareggio contro il Lanusei, che aveva terminato il campionato del girone G di Serie D al primo posto in classifica a pari punti con i lupi. 2-0 il risultato finale sul campo neutro del 'Manlio Scopigno' di Rieti, con gol di De Vena e Tribuzzi. Alla fine della partita esplode la festa di giocatori e tifosi, che fanno festa all'Avellino.

La lunga rincorsa della squadra irpina premia la forza di volontà, ma anche l’indubbia qualità della rosa a disposizione di Giovanni Bucaro, che è stato capace di tener vive le speranze nella testa dei suoi ragazzi anche quando tutto ormai sembrava segnato, visto il divario incolmabile con il Lanusei. Dal 24 febbraio è iniziata una marcia inarrestabile che vedeva i lupi vincitori su: Monterosi, Castiadas, Vis Artena, Aprilia, Ostia Mare, Trastevere, Budoni, Lupa Roma, Torres e LatinaTrenta punti in dieci partite e il sogno diventa realtà dopo quest’ultimo atto, che vede il Lanusei battuto nello spareggio di Rieti.

la curva dei lupi biancoverdi di avellino 726767La società di patron Gianandrea De Cesare ha saputo far tesoro, giornata dopo giornata, degli errori commessi nella prima parte del campionato, conquistando alla fine la promozione diretta in Serie C, per la gioia di tutti i dirigenti, dello staff tecnico e dei calciatori. Ovviamente anche dei tifosi, il cui apporto è stato certamente un punto di forza della compagine irpina.

IL TABELLINO DELLA PARTITA
Avellino-Lanusei 2-0
Marcatori: 
39′ De Vena, 49′ Tribuzzi.
Avellino (4-4-2)Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio, Da Dalt; Alfageme (18′ st Gerbaudo), De VenaAll. Bucaro. A disposizione: Lagomarsini, Ciotola, Mentana, Carbonelli, Omohonria, Buono, Dondoni, Sforzini.
Lanusei (4-3-3)La Gorga, Kovadio, Congiu (11′ st Girasole), Esposito, Carta; Demontis, Ladu, Likaxhiu (19′ st Mastromarino); Jo. Tenkorang (11′ st Quatrana), Bernardotto (29′ st Bonu), Floris. All. Gardini. A disposizione: Chingari, Righetti, Ja. Tenkorang, Nannini, Sicari.
Arbitro: Di Marco.
Assistenti: Di Maio e Voytyuk.