Gio08222019

autonoleggio

Back Sei qui: Home Sport Calcio L’Avellino batte per 0-2 il Latina al Francioni, il Lanusei vince con il Lupa Roma ed è spareggio

Sport

L’Avellino batte per 0-2 il Latina al Francioni, il Lanusei vince con il Lupa Roma ed è spareggio

Dopo 10 vittorie di fila i Lupi finiscono 83 pari e vedono la promozione diretta con lo spareggio con la squadra sarda. Foto: Fonte Internet.

arton72056 7131bA.N. – 08.05.2019 - Nel primo tempo i biancoverdi partono subito all’attacco, ma la prima vera grande occasione della gara è al 10’: dagli sviluppi di un calcio d’angolo cross in mezzo messo da Di Paolantonio, Matute la quanto basta e la sfera arriva a Dionisi, che da buona posizione di testa colpisce alto.
Dieci minuti più tardi, Viscovo esce malamente dalla porta, spazza male regalando la palla al Latina, ma è brava però la retroguardia biancoverde ad evitare il peggio.
Al 29’il Lanusei passa in vantaggio, contemporaneamente ai biancoverdi che trovano lo 0-1 con De Vena, che davanti alla porta insacca un cross di Tribuzzi. 
Dopo solo un quarto d’ora, i biancoverdi vanno a segno con Tribuzzi che raddoppia, sul filo del fuorigioco, ma, mentre l’Avellino esulta, arriva la notizia del pareggio della Lupa Roma. Dopo tre minuti di recupero, finisce la prima frazione di gioco: Latina-Avellino è 0-2. Contemporaneamente la Lupa Roma sta fermando sull’1-1 il Lanusei.j

avellino2Nel secondo tempo, dopo 11’ minuti di nulla, arriva un’occasionissima per il Latina: calcio d’angolo, colpo di testa di Veneziani e la sfera esce alta di poco.
Pochi minuti dopo i biancoverdi sciupano una clamorosa occasione per il tris: Gerbaudo (da poco subentrato a Di Paolantonio) recupera palla e serve De Vena, in mezzo c’è Alfageme, tutto solo, ma l’assist del numero 10 è troppo lungo e forte.
Al 18’ altra ottima occasione per l’Avellino: calcio di punizione appena fuori dall’area del Latina, il tiro di Gerbaudo buca la barriera ma si perde sul fondo.
Al 26’ si rifanno vedere i nerazzurri con Merlonghi il cui diagonale forte e teso esce davvero di poco. Passa un minuto e viene annullato un gol ai nerazzurri: Veneziani di testa anticipa Viscovo, uscito malissimo.
I biancoverdi si fanno rivedere nel finale su una ripartenza: palla per il neo entrato Ciotola che prova la conclusione, che viene deviata. Il Lanusei, invece, grazie anche a un altro gol in pieno recupero vince. Si finisce a 83 pari ed è spareggio.

TABELLINO

MARCATORI
Latina / Avellino: De Vena 29’, Tribuzzi 42’

AMMONITI
Latina: Cittadino 76′
FORMAZIONI
Latina: Maltempi, Ranellucci, Merlonghi (Minicucci 79′), De Martino, Fioretti (Masini 69′), Cittadino, Tinti, Galasso, Sanna, Atiagli, Marino (Veneziani 46′). 
A disposizione: Guddo, Manes, Energe, Barberini, Maiorano, Caternicchia. Allenatore: Raffaele Di Napoli

Avellino: Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Di Paolantonio (Gerbaudo 57′), Matute, Da Dalt; De Vena, Alfageme (Sforzini 70′) (Buono 91′). A disposizione: Lagomarsini, Ciotola, Mentana, Carbonelli, Omohonria, Buono, Dondoni.  Allenatore: Giovanni Bucaro