Ven09202019

la valle eventi new

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Area Nolana Area Nolana Casamarciano: Eletto il nuovo coordinatore del Forum dei giovani

Casamarciano: Eletto il nuovo coordinatore del Forum dei giovani

Il consigliere delegato alle politiche giovanili, Angelo Piscitelli:”Continua il percorso di rinnovamento che rafforza il dialogo progettuale con i giovani, per i giovani”.

Direttivo Forum Giovani di CasamarcianoN.R. - 23.01.2019 - È il diciottenne Clemente Primiano il nuovo coordinatore del Forum dei giovani di Casamarciano, nominato all’unanimità, nella serata del 22 gennaio, nel corso della prima riunione del direttivo. E’ stato eletto vice coordinatore, Sabatino Ruotolo, e segretaria Anna Maria Angelillo.

Ringrazio per la fiducia i miei compagniha dichiarato il neo eletto Clemente PrimianoMi attende una grande responsabilità che porterò avanti con impegno, entusiasmo e dedizione per concretizzare quello che sin da subito è stato il nostro progetto di condivisione per disegnare insieme il presente ed il futuro delle politiche giovanili, con i giovani e per i giovani”.

Clemente Primiano è il coordinatore più giovane della storia del forum di Casamarciano e subentra a Mariangela Russo che, per quattro anni, ne è stata guida capace ed attiva, raggiungendo ottimi risultati, soprattutto in termini di partecipazione e coinvolgimento nel sociale e nei beni culturali.

Faccio un grande in bocca al lupo al nuovo coordinatore e a tutti i ragazzi con l’auspicio che si rafforzi sempre più la collaborazione tra i giovani del territorio e l’amministrazione comunaleha commentato il consigliere comunale delegato agli eventi e alle politiche giovanili, Angelo PiscitelliSono certo che Clemente interpreti al meglio la voce di tanti ragazzi suoi coetanei e saprà intercettarne le esigenze con idee nuove ed innovative nel solco di quanto avviato da chi l’ha preceduto in questa mission che è Mariangela Russo, che ringrazio per l’ottimo lavoro svolto, ed in prospettiva di quel rinnovamento radicale che ci vede sempre più coinvolti come amministratori e di cui il forum oggi è valida espressione”.