Napoli: Il vento fa strage d’alberi secolari al Parco del Vesuvio e al Parco Virgiliano

  • Stampa

Chiusa anche la Villa Comunale, Posillipo quasi isolata per gli alberi schiantati al suolo. Le denunce dei Verdi.

Image 2018 10 31 at 1Strage 4CorriereMezzogiornoL.M. – 31.10. 2018 - Col maltempo dei giorni scorsi «ha ceduto» anche la pineta del Parco del Vesuvio e «appare devastato il Parco Virgiliano», mentre continua a restare chiusa la Villa Comunale e sono stati rimossi alberi che impediscono la circolazione in via Posillipo.

Strage 1CorriereMezzogiorno«E’ massima allerta per il verde e le alberature in città» e nella riserva del Gran Cono, dicono i Verdi che diffondono foto pari agli effetti di uno tsunami, tra gazebo e pini secolari schiantati al suolo.

Strage 2 CorriereMezzogiorno Web Mezzogiorno«Questa settimana è iniziata con la tragedia di Davide Natale e continua verso un weekend dove sono previste nuove piogge, bisogna avere massima allerta per evitare nuovi drammi e devastazioni» dice il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli in un video pubblicato dall’associazione PrimAurora sui danni al Parco del Vesuvio.

«Nel frattempo abbiamo una fetta di città, Posillipo, completamente isolata a causa di diecine di alberi a terra, lungo le strade, e un’emergenza che ci guarda dall’alto: il Vesuvio, che paga ancora la devastazione dei roghi dell’estate 2017».

Image 2018 10 31 at1 Strage 3 CorriereMezzogiorno«Come stiamo ribadendo da subito dopo l’incendio, bisogna intervenire con urgenza per rimuovere le centinaia di ettari di alberi morti» avvisa invece l’associazione PrimAurora, «il rischio per la popolazione è altissimo sia perché questi alberi crollando possono colpire qualcuno, sia perché si stanno preparando le condizioni per un altro maxi incendio».

«Anche al Parco Virgiliano, denuncia il consigliere verde Caselli, non sono stati rimossi alberi caduti su strutture e all’ingresso del campo sportivo».