Gio10182018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Sport Calcio CHAMPIONS LEAGUE: LA JUVENTUS SENZA CR7 PER IPOTECARE GLI OTTAVI, ROMA IN CERCA DI CONTINUITA'

Sport

CHAMPIONS LEAGUE: LA JUVENTUS SENZA CR7 PER IPOTECARE GLI OTTAVI, ROMA IN CERCA DI CONTINUITA'

allegri juveLa prima Juventus senza Cristiano Ronaldo potrebbe essere anche quella proiettata verso gli ottavi di Champions League. È vero, siamo solo al 2 di ottobre, ma una vittoria nella sfida dello Stadium contro lo Young Boys (fischio d'inizio ore 18.55) metterebbe una seria ipoteca sul passaggio del turno dei bianconeri, complice la fondamentale vittoria in trasferta a Valencia nel primo turno. Proprio in quello 0-2 ci fu la tanto contestata espulsione di CR7 che salterà così i suoi primi minuti da quando è sbarcato a Torino, oltre a quelli appunto del Mestalla. Un po' di riposo non guasterà e capita proprio nel giorno in cui l'impegno sembra meno probante. E infatti Allegri varerà il turnover. Questione differente per la Roma: dopo la sconfitta con il Real Madrid i giallorossi erano entrati in un tunnel davvero buio. La luce è riapparsa, vivacissima e all'improvviso, grazie alla netta vittoria per 3-1 nel derby con la Lazio. Un successo che ridà animo e consapevolezza a tutto l'ambiente. La sfida di Champions è di quelle da non sbagliare. All'Olimpico (ore 21.00) arriva il Viktoria Plzen, che è a quota un punto dopo il pareggio nella prima giornata contro il Cska. Per Di Francesco è ammesso un solo risultato, la vittoria, per non complicare ulteriormente il passaggio agli ottavi.