Lun12102018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Cultura e Spettacoli Spettacoli Una baianese sul palcoscenico di Sanremo: Daniela Prevete canta Napoli

Cultura e Spettacoli

Una baianese sul palcoscenico di Sanremo: Daniela Prevete canta Napoli

Terza di cinque fratelli, fin da subito ha mostrato  il suo amore e l’enorme passione per la musica e per il ballo.

Sanremo Canta Napoli BannerN.R. - 12.09.2018  - Daniela Prevete, in arte Daniela Mora, vive a Baiano  e sarà tra le protagoniste a Sanremo della prima Edizione del Concorso canoro in lingua napoletanaSanremo canta Napoli”, che si tiene al Casinò di Sanremo il 12-13-14 settembre 2018, con serata conclusiva sul palcoscenico dell’Ariston. E’ la terza di cinque fratelli e fin da subito ha mostrato  il suo amore e l’enorme passione per la musica e per il ballo.

Il mio viaggio nella musica – racconta Daniela – è iniziato quando nel cambiare casa andammo a vivere vicino ad un pianista che mi fece conoscere ed ascoltare una famosa cantante lirica del Teatro  San Carlo di Napoli. Poi questa artista si offri di darmi lezioni di canto addirittura gratis e da quel momento iniziai il mio lunghissimo viaggio che è lungo 20 anni, anche se non è stato sempre facile, ma che mi ha portato fin qui e con buoni risultati. Devo ringraziare soprattutto la carissima attrice e cantante Lucia Cassini Daniela Mora Prevete 4e i miei due figli. Partecipare alla prima edizione del concorso Sanremo canta Napoli, sarà un piacere immenso perché credo che la canzone napoletana possa avere ancora un grande futuro, non solo in Italia ma soprattutto nel resto del mondo”.

Daniela Moro è una rivelazione nel campo della canzone napoletana degli ultimi anni. Giovane e bella è dotata di una voce già ben modulata e capace  di estendere la tonalità delle note più basse a quelle più alte senza alcuna difficoltà. Il suo repertorio raccoglie brani classici e moderni, ma dove riesce meglio è il filone della Napoli melodica-popolare, cara a tanti artisti del cafè chantant. Sa cantare, muoversi sul palco e comunicare, riuscendo a coinvolgere il pubblico con classe e simpatia; è vista come l’erede della grande Claudia Luce.

Schermata 2018 08 31 alle 17 31 34 800x445La manifestazione, che inizia con semifinali e finale del 1° Concorso Sanremo canta Napoli, prevede: Mercoledì 12 e Giovedì 13, l'esibizione dal vivo (su basi musicali, ore 21) dei 20 Nuovi Talenti,  tra cui la baianese Daniela Prevete in arte Mora, dieci esibizioni per sera, scelti tra 86 iscritti via internet e selezionati dalla Commissione d’Ascolto, presieduta da Marinella Venegoni de La Stampa di Torino. Nella terza serata di Venerdì 14, finalissima con l’esibizione dei 20 Nuovi Talenti, ma soltanto con i propri Inediti; nelle due serate precedenti invece interpreteranno ognuno 2 brani: una Cover (scelta da loro) e dopo l’inedito, tutto in Lingua Napoletana.

La caratteristica del Festival Napoletano che, ricordiamo, è nato nel 1932 al Casino di Sanremo, è che i premiati saranno Tre ex aequo, tutti gli altri 17 a pari merito.  Tutte le serate saranno trasmesse sulla Tv nazionale RETECAPRI nella settimana successiva all’evento. Anche in quest’occasione, Michele Affidato, artigiano orafo, realizzerà tutti i premi che verranno consegnati ai Nuovi Talenti e non solo. Infine, nella Sala Biribissi del Casinò di Sanremo, durante le giornate del Festival, sarà allestito un Catering (tutti in piedi) a disposizione per gli Accreditati e sarà curato dalla New Generation