Sab09222018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Campania Si presenta a Taurano il lavoro del prof. Giuseppe Buonfiglio

News Campania e Estero

Si presenta a Taurano il lavoro del prof. Giuseppe Buonfiglio

«La Provincia irpina nel regno d'Italia. Un'indagine documentata senza equivoci » analiizza fatti e protagonisti della neonata Provincia in seno al Regno d’Italia all’indomani dell’Unità d’Italia, dalla nascita ai primi anni del Novecento

 

Chiesa del Rosario facciata Taurano 16855512918 2a8ef23d5c bN.S. - 08.09.2018 - La Pro Loco di Taurano ha organizzato la presentazione del libro «La Provincia irpina nel regno d'Italia. Un'indagine documentata senza equivoci» di Giuseppe Buonfiglio che si tiene Sabato 8 settembre 2018, alle ore 18.30, nella Chiesa del Rosario, Piazza Freconia - Taurano (Av)

Intervengono: Dott. Attilio GRAZIANO - Presidente Pro Loco Taurano; Tommaso BUONFIGLIO - Consigliere Provinciale; Dott. Fiorentino ALAIA - Direttore Archivio di Stato di COPERTINA LIBRO BUONFIGLIO Lauro 2018Benevento; Dott. Generoso  PICONE – Giornalista; Prof. Angelo CALABRESE - Storico e critico d'arte; Prof.ssa Anna RUGGIERO - Autrice della ceramica che titola il portico dedicato al prof. Giuseppe Buonfiglio.

Introduce e modera: Prof. Pietro Luciano – Giornalista e Direttore Gruppo Archeologico Avellano “A. Maiuri”.

prof buonfiglio 540x400Il prof. Buonfiglio ci aveva improvvisamente lasciati il 24 ottobre del 2017 in piena attività. Aveva per le mani proprio il lavoro che viene presentato quest’oggi, che la moglie ed i figli hanno voluto fortemente che venisse pubblicato per onorarne la memoria, ma anche e soprattutto per testimoniare, attraverso la stessa pubblicazione, la sua 'presenza' ancora su questa terra.

Il lavoro  «La Provincia irpina nel regno d'Italia. Un'indagine documentata senza equivoci», edito per Ritualia con il contributoo della Provincia di Avelllino,  è stato curato dal prof. Angelo Calabrese e dato alle stampe dal Centro Stampa Ferrara s.r.l. .

In otto capitoli, più le note e la bibliografia orientativa, documenta fatti e protagonisti della neonata Provincia in seno al Regno d’Italia all’indomani dell’Unità d’Italia, dalla nascita ai primi anni del Novecento.