Gio10182018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Sport Calcio INTER: SALTA L'INCONTRO CON PERES, MODRIC SI ALLENA CON IL REAL

Sport

INTER: SALTA L'INCONTRO CON PERES, MODRIC SI ALLENA CON IL REAL

MODRICOggi e domani sono due giorni importanti, forse decisivi per il futuro di Luka Modric. Terminate le vacenze dopo il Mondiale, il centrocampista croato è tornato ieri sera a Madrid, dove ha incontrato i suoi agenti Vlado Lemic e Predrag Mijatovic. Questa mattina il nazionale croato si è presentato regolarmente al centro sportivo di Valdebebas, dove si è allenato in attesa del faccia a faccia con Florentino Perez. Il presidente del Real Madrid tornerà domani dagli Stati Uniti, dove nella notte la squadra ha vinto 2-1 contro la Roma. In giornata è previsto un incontro tra il suo braccio destro José Angel Sanchez e il giocatore, che ha lasciato Valdebebas pochi minuti prima delle 14, circa un'ora dopo i suoi compagni. Modric chiederà di essere ceduto all'Inter, facendo leva su una promessa fattagli a suo tempo dello stesso Florentino. Come reagirà il suo presidente? Non resta che attendere. L'Inter aspetta e spera. Sabato i nerazzurri saranno a Madrid per giocare con l'Atletico di Simeone, mentre al Bernabeu scenderà in campo il Milan. Potrebbe essere un'occasione per trattare: l'Inter è pronta a offrire 15 milioni di euro per il prestito con diritto di riscatto fissato ad altri 25 milioni per una valutazione complessiva di 40 milioni. Per Modric è pronto un contratto quadriennale fino al 2022 da 10 milioni di euro netti a stagione, anche se oggi il quotidiano AS scrive di uno stipendio da 19 milioni netti all'anno. In Spagna sostengono che il Real Madrid minacci di denunciare l'Inter all'Uefa per una presunta violazione del fair play finanziario, con Suning che vorrebbe rilevare il cartellino del giocatore attraverso una terza società. L'Inter nega uno scenario del genere: al massimo viene presa in considerazione la possibilità che Modric possa poi chiudere la carriera in Cina con la maglia dello Jiangsu.