Gio06212018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Economia e Finanza Lavoro MODA ALL’OMBRA DEL VESUVIO: I “GIOVANI TALENTI DELLA MODA” PREMIATI ALLA 17a EDIZIONE

Economia e Finanza

MODA ALL’OMBRA DEL VESUVIO: I “GIOVANI TALENTI DELLA MODA” PREMIATI ALLA 17a EDIZIONE

Assegnati gli stages alle due categorie in competizione. Per “Migliore Scuola” ha vinto il Liceo Carlo Levi di Portici. Per Giovani Talenti della Moda” nella sezione senior si è affermata Claudia D’Andrea laureanda in Scienze della Moda e del Costume all’Università La Sapienza, nella sezione juniores Ramona D’Anna dell’Accademia Moda e Design di Maria Mauro.Tantissimi altri i premiati in questa categoria. Un riconoscimento straordinario è andato a Loredana Palomba, truccatrice e vice presidente dell’associazione Piazza di Spagna.

cs ModaVesuvio foto 1Simona Pasquale – 31.05.2018 - È apparsa più in salute che mai l’alta sartoria meridionale che ha sfilato a “Moda all’Ombra del Vesuvio”, il concorso sartoriale per allievi e diplomati di Scuole e Accademie che, da diciassette edizioni, assegna il Premio “Giovani Talenti della Moda”.

La kermesse, presentata da Paola Mercurio e Gianni De Somma ed  ospitata, venerdì 25 maggio, al MAV-Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, è, oramai, un appuntamento tradizionale. Infatti, ideato da Annabella Esposito, presidente dell’Associazione Piazza di Spagna e grande animatrice, costituisce una gara che da anni offre a stilisti emergenti, una vetrina prestigiosa e opportunità concrete: «L’eventodice la Esposito - va avanti perché è sentito come proprio da tutti quelli vi ruotano intorno».

cs ModaVesuvio foto2Due le categorie della competizione: “Migliore Scuola”, vinta dal Liceo Carlo Levi di Portici, che si è aggiudicato la Maison Valentino e “Giovani Talenti della Moda” nella cui sezione senior si è affermata Claudia D’Andrea, 28 anni romana, laureanda in Scienze della Moda e del Costume all’Università La Sapienza, che ha vinto uno stage all’atelier Ferdinand di Ferdinando Borrelli, atelier che accoglierà anche Ramona D’Anna dell’Accademia Moda e Design di Maria Mauro vincitrice della sezione juniores.

In questa categoria sono stati premiati anche Gianluca Zumbolo del Liceo Boccioni-Palizzi di Napoli e Giulia Simonetti dell’ISIS Caravaggio di San Gennaro Vesuviano (stage all’atelier delle sorelle Duraccio) e sempre dello stesso istituto anche Domenico Iovino (stage alla Pinù Couture); e ancora Carla Autino della Double Dea di Marano e Rosa Esposito della Scuola Bassolino di Casoria (stage alla Magia del Cucito di Pina Muti); Paola Rossella Pica del Liceo Munari di Acerra e Marianna Sorrentino del Liceo Nifo di Sessa Aurunca (stage all’atelier di Vincenzo Casapulla); Francesca Pia Affinito del Liceo di San Leucio di Caserta (stage dallo stilista Alessio Visone).

cs ModaVesuvio foto3Un riconoscimento straordinario è andato a Loredana Palomba, truccatrice e vice presidente dell’associazione Piazza di Spagna.

Partner organizzativo consolidato della manifestazione è la Confartigianato Imprese Napoli, che per il secondo anno ha consegnato il Premio “Ulisse per Arte e Ingegno”, voluto dal presidente Enrico Inferrera per gli imprenditori impegnati a favore del territorio.

Quest’anno il Premio è stato assegnato a Stefania Lambiase, artista e cofondatrice di Bella Brì; a Salvatore Rullo, proprietario della Dasir Tech di Casoria; a Ciro Veneruso della concessionaria AutoUno e a Mauro Limongi, referente nazionale dell’Osservatorio per l’Economia del Mare.

cs ModaVesuvio foto4Infine, Francesco Simone, presidente nazionale di Artigiancassa, ha ricevuto una scultura dei Fratelli Scuotto della Scarabattola: «un omaggio che suggella il percorso innovativo che svolgiamo insiemeha detto InferreraUn’associazione di categoria non rappresenta solo le imprese, ma anche il territorio e per essere imprenditori nel nostro contesto, è necessario avere un po’ della scaltrezza di Ulisse per resistere alla Maga Circe, o al Polifemo di turno».

«Crediamo molto in questo settore e nel sostegno ai piccoli imprenditori» ha sottolineato, a sua volta, il dott. Simone.

La rassegna gode del patrocinio istituzionale di Regione Campania, Camera di Commercio di Napoli e Comune di Ercolano e del sostegno di Artigiancassa BNP Paribas, Centrale Garanzia Fidi, Webidoo società di comunicazione digitale, Erima Flying agenzia di viaggi e maison Bella Brì.

Contatti: Teresa Guarino, Confartigianato Napoli: tel. 081-5520039, e-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Ufficio Stampa: Simona Pasquale, cell. 339-5098790, e-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.simona.pasquale@libero.it;