Mar05222018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Economia e Finanza Economia I Cammini della Via Francigena del Sud: Da Casalbore a Greci, da Montaguto a Savignano Irpino

Economia e Finanza

I Cammini della Via Francigena del Sud: Da Casalbore a Greci, da Montaguto a Savignano Irpino

Si è cominciato da Casalbore il 14 e 15 aprile, presso la Torre Normanna con passeggiate, laboratori di degustazione, stand e musica con gli Skaria e i Lumanera... Poi tappa a Greci il 29 aprile e a Montaguto il 1 maggio. In ultimo Savignano il 12 maggio. Il progetto co-finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014-2020 Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”.

La Via Francigena del Sud mappa1Pietro Luciano – 09.05.2018 - La “Via Francigena del Sud”, o anche più propriamente “Vie Francigene nel Sud”, poiché trattasi di un insieme di fasci viari lungo una stessa direttrice, unisce l’Occidente all’Oriente, il cristianesimo al paganesimo, l’Età Antica Via Francigena 696x397al Medioevo, rappresentando un itinerario trasversale, tra basolati romani e antichi tratturi, templi pagani, imponenti cattedrali e santuari cristiani, dolci panorami collinari e aspri passaggi montani.

Tale intricato insieme di percorsi tocca i Comuni di Casalbore, Greci, Montaguto e Savignano Irpino, che hanno già organizzato,negli anni passati, da soli o in sinergia, eventi e iniziative per valorizzare questi antichi cammini. Cardine di questi eventi: le passeggiate escursionistiche, nella forma mista del trekking urbano e di Via Francigena del Sudcamminate lungo i sentieri collocati al di fuori dei centri abitati, articolate in diverse tappe e  collocate anche in momenti temporali distanti tra loro.

Tale format viene ripreso dal progetto “I Cammini della Via Francigena del Sud”, iniziativa co-finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014-2020 Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”, mettendo in rete le iniziative promosse dai quattro comuni partner e creando un calendario unico di eventi caratterizzati da programmi di attività volte ad arricchire la tradizionale passeggiata. Il risultato è un lungo itinerario articolato in quattro tappe strutturate nella medesima maniera.

presentazione via Francigena del Sud news155142La Presentazione - L’evento itinerante “I Cammini della Via Francigena del Sud”, il progetto che coinvolge i comuni di Casalbore, in qualità di Capofila, Greci, Montaguto e Savignano Irpino, suddiviso in quattro tappe, articolate tra passeggiate di trekking urbano ed extra-urbano, laboratori di degustazione, stand espositivi e spettacoli musicali, è stato presentato, presso il Circolo della Stampa di Avellino.

Presente alla Conferenza Stampa Pierfrancesco Ignelzi, Consigliere Comunale di Casalbore, che, portando i saluti del Sindaco Raffaele Fabiano, ricorda come: "Il riconoscimento regionale avuto dalle nostra proposta progettuale consentirà a visitatori e turisti di conoscere luoghi insoliti e inaspettati nei territori delle valli del Miscano e Cervato, ove insistono i comuni interessati, attraverso un format innovativo capace di unire i valori del cammino alla scoperta delle tipicità e di tutte le altre risorse locali".

A fargli eco Alfredo Cozza, Consigliere del Comune di Greci che sottolinea come: "Il destarsi dell’interesse nei confronti della Via Francigena stia portando allo sviluppo di un nuovo tipo di turismo, lento e dolce, che offre una grande opportunità di comunicare le proprie ricchezze ai territori delle aree interne." 

E proprio sull’importanza della comunicazione nello sviluppo territoriale si concentra l’intervento di Marcello Zecchino, Sindaco di Montaguto, che dichiara: "I nostri comuni sono ricchi di risorse che meritano di essere comunicate al pubblico potenzialmente interessato. Elementi che spesso potrebbero rappresentare una negatività, come la famosa frana di Montaguto, possono essere trasformate in attrattori turistici innovativi come, ad esempio, un percorso didattico sul rischio idro-geologico." 

 

I Cammini della Via Francigena del Sud Tappa di Casalbore 347x507Il programma dell’iniziativa - Durante l’incontro di presentazione, moderato da Annibale Discepolo, giornalista de Il Mattino di Avellino, è stato illustrato ai presenti il programma completo dell’iniziativa.

CASALBORE - Prima tappa presso il Comune di Casalbore, la mattina di sabato 14 aprile, con un convegno con la partecipazione di rappresentanti di enti, istituzioni e associazioni locali, dedicato allo sviluppo turistico delle aree interne, lungo i tracciati degli antichi cammini. Si prosegue Casalbore Torre Normannanel pomeriggio, presso la Torre Normanna di Casalbore, simbolo del borgo irpino, con un laboratorio di degustazione guidata, dedicato al pecorino di Laticauda e ai formaggi tipici locali, visite a stand di gastronomia e artigianato e lo spettacolo musicale del gruppo folkloristico Skaria.

Domenica mattina, 15 aprile, passeggiata di trekking urbano presso i principali punti di interesse di Casalbore e, poi, nel pomeriggio ancora con un laboratorio di degustazione guidata, dedicato all’avvicinamento alla conoscenza dell’olio di Ravece, e con la grande esibizione finale de “I Lumanera”.

Greci images7EE3YD1GGRECI - Secondo appuntamento  il 29 aprile a Greci, unica comunità arbëreshë della nostra regione, con la passeggiata di trekking urbano, con partenza dal piazzale antistante la Madonna del Caroseno, con la  possibilità di visitare il Centro Storico con la Chiesa di San Bartolomeo, il Rione Breggo, Palazzo Lusi-Museo e Palazzo Caccese. Previsto anche un percorso alternativo con visita alla Mnemoteca e Palazzo Lusi.

Greci Palazzo Caccesi DSC01659La passeggiata si conclude a Palazzo Caccese, dove i convenuti partecipano ad un laboratorio di degustazione guidata, dedicato alla preparazione del “buke a ziar”, pan cotto con le verdure, piatto tipico della tradizione albanese.

A seguire visita agli stand espositivi di aziende locali e spettacolo musicale a cura del Gruppo Folk “Katundi Jone”, con l’esibizione in canti e balli anch’essi appartenenti alla tradizione albanese. Al termine dell’evento pranzo, con menù convenzionati, a cura dei Ristoranti Pizzeria Tajuri (per info e prenotazioni 3470534998) e DiVino Roberto (per info e prenotazioni 3927360870).

Montaguto francigena 1maggio2018 CopiaMONTAGUTO - Terza tappa il 1° maggio a Montaguto, nel cuore della Valle del Cervaro. Alle ore 9.30, passeggiata di trekking con partenza da località “Madonnina”: poi, visita al bosco e visita guidata al centro storico con sosta ristoro in località Sorgenti. Presso la Villa Comunale è possibile visitare gli stand espositivi di gastronomia e artigianato locale e partecipare al laboratorio di degustazione guidata, con la partecipazione dello Chef Peppe Zullo. A completare il tutto l’allegria musicale del Gruppo Folk Skaria.

I Cammini della Via Francigena del Sud Tappa di Savignano Irpino 347x496 CopiaSAVIGNANO IRPINO - Il 12 maggio a Savignano Irpino, quarta ed ultima tappa dell’itinerario, per la conclusione di un lungo itinerario durato due mesi, per scoprire, passeggiando, le bontà e le bellezze delle valli del Miscano e del Cervaro.

Si comincerà, alle ore 17,00, con la passeggiata lungo le strade del borgo antico, inserito all’interno del circuito de “I Borghi più Belli d’Italia”, e la visita al Castello fontana angelicaGuevara, con partenza dalla Fontana Angelica. Presso il Castello Guevara, i visitatori saranno accolti dalle aziende locali presenti negli stand espositivi e avranno la possibilità di partecipare al laboratorio pratico e di assaggio delle tipiche orecchiette savignanesi. Nel pomeriggio previsto un divertente spettacolo di musica folkloristica lungo Corso Vittorio Emanuele, insieme ad un’anteprima della tradizionale “Sagra delle Orecchiette”, evento gastronomico tra i più antichi d’Irpinia.

catello guevara dal sottopassoL’ultima tappa del progetto “I Cammini della Via Francigena del Sud” cade, anche, in occasione di del 30° Anniversario del Gemellaggio tra Savignano e la cittadina francese di Savigneux, che si celebra dall’11 al 13 maggio. Nell’occasione Savignano Irpino si anima con iniziative a tema che interessano l’intero territorio e vedrà l’arrivo di nutriti gruppi di turisti francesi e tedeschi.

Un ultimo appuntamento,dunque, da non perdere. 

 

Tutte le info e il programma completo su: www.icamminidellaviafrancigena.it