Lun07162018

autonoleggio

Back Sei qui: Home Notizie Campania Arte e cultura: A Nola la Mostra “Pablo Picasso e le sue Muse”

News Campania e Estero

Arte e cultura: A Nola la Mostra “Pablo Picasso e le sue Muse”

Per la prima volta esposto un manifesto a firma di Pablo Picasso, custodito nei depositi del museo diocesano, opera che fa parte della “pinacoteca” donata da Luigi Vecchione. L’evento contribuirà al restauro di opere presenti nella chiesa dei Santi Apostoli. Le visite guidate a cura dell'Associazione Meridies.

Manifesto mostra PicassoPietro Luciano - 10.03.2018 - “Sostieni la cultura della tua città”: è l'iniziativa promossa dal comune di Nola, guidato dal sindaco Geremia Biancardi, in sinergia con  la curia vescovile nel piano di valorizzazione e promozione del territorio, in occasione della mostra dell'artista spagnolo Pablo Picasso.

picasso 22 e1477147669989Infatti, con un biglietto simbolico di ingresso di 1 euro, i visitatori contribuiranno al recupero delle tele che completano la decorazione della navata centrale della chiesa dei Santi Apostoli.

La mostra, curata dall'assessore ai beni culturali, Cinzia Trinchese, è stata inaugurata venerdì 2 marzo e ad accogliere i visitatori ci sono i volontari dell'Associazione Meridies insieme agli alunni delle scuole cittadine.

cinzia trincheseNola diventa per oltre un mese capitale dell’artespiega l’assessore alla cultura, Cinzia TrincheseIn questo modo rendiamo omaggio al prestigio di una città storica che, con le sue tradizioni di cui è espressione, è diventata patrimonio dell’umanità. L’esperienza rimarrà indelebile e si fa portavoce dell'iniziativa ‘l’arte finanzia l’arte’ che consentirà, con il costo simbolico d’ingresso dei visitatori, di recuperare parte dei gioielli della chiesa dei Santi Apostoli. Con questa iniziativa mettiamo al centro la cultura e rendiamo protagonisti i cittadini”.

Picasso 3298366452La mostra tematica “Pablo Picasso e le sue muse”,  organizzata con l’apporto storico-critico di Marco Alfano, vede in esposizione ben sessantadue opere grafiche, con due importanti serie complete ed una documentazione fotografica di rilievo, a corredo del tracciato espositivo che inserisce alcuni celebri scatti della vita quotidiana di Picasso, eseguiti dal fotografo Robert Capa,  presenti nella mostra  in una rara stampa coeva eseguita dalla Magnum, la più celebre agenzia fotografica fondata nel 1947 da Capa, Henri Cartier-Bresson ed altri celebri fotografi.

Manifesto Picasso collezione VecchioneNell’occasione, per la prima volta a Nola,è esposto un manifesto a firma di Pablo Picasso, custodito nei depositi del Museo Diocesano, opera che fa parte della “pinacoteca” che Luigi Vecchione, figura storica della città, scomparso nel gennaio del 2014, ha donato alla città insieme ad oltre 25mila volumi sulla cultura campana, tra cui anche degli inediti, che costituiscono il “Fondo Vecchione” nella Biblioteca comunale.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 28 aprile, tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, nella chiesa dei Santi Apostoli, con questi orari: 10.00/13.00; 16.30/20.00