Mugnano del Cardinale: Presentato “Come sogno comanda”

Il libro di Andrea Riccio al Caffè Aragonese. Nel corso della serata premiati cinque “Capa tosta”.

caffè AragoneseLu.pi. – 16.03.2018 - Giovedì 15 marzo, alle ore 19.00, Elisabetta Picardi Event Creator, in collaborazione con la @Sunservice di Carmela Santella e Sica Fiori di Francesca Sica, ha presentato il Libro di Andrea Riccio: “Come Sogno Comanda” nell’incantevole e suggestivo scenario del Caffè Aragonese a Mugnano del Cardinale

Il lavoro è una sorta di vademecum per tutte quelle persone che, con caparbietà e tenacia, senza lasciarsi scoraggiare dagli ostacoli, che si possono incontrare lungo il percorso per la realizzazione di un sogno, hanno lottato per raggiungerlo.

Così l’autore: “Un libro, un racconto di vita. Ho voluto scrivere questo libro non per egocentrismo, non per fama, d’altronde non sono una persona tanto famosa da poter, la mia vita, interessare al vasto pubblico di lettori, l’ho scritto perché avevo IO bisogno di raccontarmi.

copertina Come sogno comandaSentivo la necessità di mettere nero su bianco tutto il mio percorso di vita, di immaginare di ripercorre le strade di quel sentiero, a volte scosceso e altre volte pianeggiante, sfogliando queste pagine gialle quando mi sento perso.

E’ così bello per me, saper di poter trovare tutto me stesso in questo piccolo libricino, di poter rileggere e di assaporare nuovamente quelle delusioni che, nel corso della mia vita, mi hanno cambiato e formato e di rivivere soprattutto quei successi che invece, mi hanno spronato nel fare sempre di più. Spesso, di qualche delusione come di qualche piccolo successo, ci si dimentica.  Io ho scritto tutto qui per non dimenticare. Per non dimenticare da dove sono partito, da chi sono partito, da come l’ho fatto e soprattutto di come ce l’ho fatta ad avverare finalmente il mio sogno.

Non è stato facile, in un mercato ostile come quello odierno e in un territorio come il mio tanto bello quanto terrificante. Ho lottato per far in modo che il mio non fosse solo un sogno, che non fossi agli occhi dei miei amici, parenti e coetanei un folle con idee strambe che nessuno avrebbe capito. Ho lottato per il mio successo. Oggi posso dire di aver vinto. Non ce l’avrei fatta senza quelle delusioni e quegli insuccessi. Spero di poter essere, con questo mio racconto di vita ed esperienza, uno sprono ed un esempio per quei giovani sognatori e quegli imprenditori cocciuti che hanno perso però ogni speranza e di aiutarli con la mia storia a trovare la forza di rialzarsi sempre, ad ogni caduta, ad ogni insuccesso, perché se ce l’ho fatta io, possono farcela anche loro. Un sogno non è solo un sogno se ci credi veramente”.

Nel corso della presentazione sono stati premiati anche cinque “Capa tosta”, scelti tra figure professionali, funzionari e presidenti di Associazioni che, con fermezza, si sono distinti, raggiungendo importanti obiettivi:

BiancardiIl sindaco di Avella, avv.to Domenico Biancardi: “…un uomo determinato e deciso. Un uomo pieno di spirito di iniziativa che ha inteso porre l’attenzione e le priorità politiche sulla necessità di valorizzare il patrimonio storico e culturale della sua città, dando anche origine nel 2011 alla “Fondazione Avella Città d’Arte”.

Dimitri GuerrieroDimitri Guerriero: “…  un giovane e risoluto imprenditore, un uomo che è stato un guerriero in tutti i sensi, che è riuscito a fare della propria passione e dei propri studi, un lavoro. E’ un capatosta che ha investito nel settore del turismo in un territorio in netto ritardo, ma che, grazie alla sua determinazione, al suo dinamismo e alle opere di rivalutazione storiche, è riuscito a dare nuova vita alle bellezze del suo territorio”.

Premiazione LarizzaAntonio Larizza, avv.to e Presidente della Fondazione “Avella Città d’Arte”:un altro uomo dinamico, ricco di iniziative e risorse. Un uomo che ha speso tante energie per la ripresa e rivalutazione del suo territorio e che, grazie al suo contributo nella fondazione “Avella Città d’Arte”, questa città ha adesso un sistema turistico locale in grado di innescare dinamiche virtuose di sviluppo economico e sociale”.  

MellesAntonella Melles:”…una sognatrice. Una donna che ha saputo guardare in alto e pensare in grande; una donna che ha creduto fortemente nei suoi sogni e nei suoi progetti senza mai arrendersi di fronte alle difficoltà e ad oggi, con la sua agenzia di viaggio: Acheloo viaggi, si occupa di destination wedding, l’unica sul territorio”.

Elisabetta PicardiElisabetta Picardi, creative wedding planner :”… una donna forte, un’amica e una creativa. Una donna umile, dolce e gentile che, nonostante i momenti difficili e di sconforto, ha trovato la forza di credere in sé stessa, nelle sue abilità e nei suoi sogni. Oggi è una capatosta per eccellenza che ha realizzato il sogno di avere una vera officina creativa nella quale entrare e iniziare a sognare”.

 

CHI E’ ANDREA RICCIO

Andrea RiccioAndrea Riccio è un architetto scenografo ed il primo Wedding Mentor italiano specializzato nella progettazione e nella realizzazione di allestimenti personalizzati per matrimoniInventore dell’unico metodo basato sullo studio della personalità per l’ideazione di uno stile ed un allestimento personalizzato, il “NO COPY!”, da ben 4 anni Andrea è il consulente segreto delle più grandi wedding planner a livello internazionale e dei più prestigiosi alberghi ed aziende Italiane.

E’ il fondatore di Wedding Solution, l’unica azienda in Italia specializzata nel noleggio di più di 4000 strutture ed attrezzature per eventi e nella progettazione e realizzazione di allestimenti e scenografie uniche ed originali grazie alle due aree di produzione artigianale interne: Falegnameria e Sartoria. Wedding Solution vanta uno showroom creativo di 1000 mq in cui spose ed operatori del settore possono visionare o creare ex novo delle scenografie utilizzando tutti i materiali e le attrezzature lì presenti, una Factory visitabile in cui è possibile visionare tutte le nostre attrezzature e più di 8000 mq di depositi attrezzature visitabili. Con il suo team formato da ben 40 collaboratori, negli ultimi 7 anni, Andrea Riccio ha progettato e presenziato a più di 12000 eventi in tutta Italia diventando partner dei più grandi professionisti del settore come: Engage! Summit in Italy; Official partner of Karen Tran Italy; Official partner of Marcy Blum Associates in Italy; Official partner of Elle Spose; Official partner of Vogue Italia; Official partner of Antonio Riva; Official events creator for “I’M”; Official partner of Armando Malafronte; Club Zankyou Member; Official partner of Action Academy.

Allestitore unico ed ufficiale di alberghi e strutture a 5 stelle come: Villa Cimbrone, Hotel Caruso, Villa Rufolo,  Villa Eva, Villa le corti – Principe Corsini, St. Regis Florence, e di un altro centinaio di strutture in tutte Italia. Nell’ultimo anno Andrea ha approfondito i suoi studi di creatività pubblicando oltre al libro “Come sogno comanda” anche un libro per aiutare chiunque ad allenare la propria creatività.

Vincitore dei premi: Premio Città di Partenope come migliore imprenditore napoletano (Napoli - 14 dicembre 2017); Italian Wedding Awards per la categoria “Wedding of the year” con Andrea Riccio,  Marcy Blum, Armando Malafronte e Gianni Di Natale (Fortezza da Basso, Firenze - 15 dicembre 2017); Antinoo Awards per la categoria miglior scenografo emergente (Sala Fellini a Cinecittà Studios - 13 ottobre 2017); Napoli Moda e Design nella categoria: miglior scenografo per eventi e matrimoni in Italia (Napoli - 2 giugno 2017);  Eccellenze Italiane: Migliori aziende italiane (11 dicembre 2017).