Nell’ambito della Quarta Edizione de “Alla Corte del Gusto” è stato consegnato il Premio Terre di Campania istituito nel 2015

  • Stampa

Sabato 9 dicembre, alle ore 19.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Marigliano, sono stati consegnati i riconoscimenti alle personalità campane eccellenti. Tra i premiati tre mariglianesi.

Logo Alla corte del gusto 800x445Lu.pi. – dicembre 2017 - Dopo l’apertura del Castello-Palazzo Ducale di Marigliano che ha ospitato fino a domenica 10 gli stand delle cooperative sociali provenienti da tutta la Campania, laboratori di degustazione, laboratori di manualità per bambini, momenti di spettacolo e tanto altro ancora, la quarta edizione de “Alla Corte del Gusto” ha avuto con la Cerimonia di Consegna del Premio “Terre di Campania” il momento clou della manifestazione .

il Premio Terre di Campania Il Premio Terre di Campania, istituito nel 2015, è un momento di grande importanza dedicato a personalità d'eccellenza che, con il loro operato in diversi settori hanno conferito lustro alla Regione Campania. Il riconoscimento è stato pensato sia come gratificazione, rivolta a coloro che si prodigano nel mettere in risalto ciò che di buono caratterizza il nostro territorio, sia come sprono a proseguire in questa onorevole opera.

Così sabato 9 dicembre, a partire dalle ore 19.00, presso la Sala Consiliare della Casa Comunale di Marigliano, sono stati consegnati i riconoscimenti che da tre anni l’Associazione Culturale Terre di Campania attribuisce a personalità eccellenti della nostra regione, distintesi in vari campi. Dalla cultura, al sapere, alle scienze, al giornalismo, allo sport, tanti i premiati che hanno saputo con la loro opera portare lustro alla nostra terra.

Terre di CampaniaL’associazione Terre di Campania ed il Comune di Marigliano hanno fatto appositamente realizzare ad uno degli artisti più interessanti e attivi del panorama nazionale e internazionale:Evan De Vilde, inventore dell’archeorealismo, un’esclusiva opera d’arte personalizzata, consegnata ai premiati, e realizzata utilizzando la pagina di un’antica Bibbia dell’ 800.

annavera viva 800x445Quest’anno ad essere premiati sono stati: Annavera Viva, la scrittrice, che ha dato risalto ad una zona della città di Napoli come il Rione Sanità nelle descrizioni dei suoi romanzi gialli “Questioni di Sangue” e “Chimere”, che tanto hanno fatto parlare pubblico ed appassionati del genere, oltre a incoraggiare turisti a godere delle bellezze artistiche della zona, per le descrizioni puntuali delle bellezze artistiche.;

Carlo VernaCarlo Verna, nuovo Presidente Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, 59 anni, napoletano, a  dicembre festeggia i 40 anni di iscrizione all’Ordine, 10 da pubblicista e 30 da professionista; è congregato mariano della Comunità di vita cristiana, che a Napoli ha il suo centro nella chiesa del Gesù Nuovo.

Antonio De SimoneAntonio De Simone, archeologo e docente è molto noto anche per le sue comparse televisive con Alberto Angela; è tra i professionisti impegnati negli scavi di Villa Augustea a Somma Vesuviana, ed è certamente tra i professionisti più stimati dell’area vesuviana dal punto di vista dell’archeologia, tanto da meritarsi l’attenzione di Quark.

Cristina ZagariaCristina Zagaria, giornalista di Repubblica e scrittrice; ha pubblicato tra l’altro “Piccoli Principi del Rione Sanità, libro che nasce dai disegni, dalle storie e dai racconti dei ragazzi della Sanità. .

Gaetano ManfrediGaetano Manfredi, Rettore UNINA; da un anno e mezzo guida l'ateneo più grande del Mezzogiorno e, dallo scorso autunno, è anche il presidente della Crui, la conferenza dei rettori.

Domenico PesceDomenico Pesce, Presidente UNICEF di Napoli.

Annalisa AlloccaTra i premiati, inoltre, anche tre illustri personalità mariglianesi di nascita ad incominciare da Annalisa Allocca, ricercatrice dell'INFN di Pisa; è tra i componenti della collaborazione Ligo - Virgo che ha portato alla scoperta delle onde gravitazionali previste da Einstein. Allocca, che è la più giovane tra gli scienziati europei del progetto Virgo, è di Marigliano ed ha frequentato il Liceo Carducci di Nola.

Carolina Di SommaMarco Armando Esposito 2Gli altri due premiati sono Carolina Di Somma, docente UNINA,e Marco Armando Esposito, recentemente laureatosi Vice Campione Mondiale di Karate.

A condurre la Cerimonia di consegna del premio sarà Mariù Adamo, nota presentatrice di Mattina9, il popolare programma mattutino in onda su Canale9. L’iniziativa è stata co-finanziatoa dalla Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014-2020 Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”.