A BAIANO APRE CASA TELETHON

Il 1, il 3 ed il 10 dicembre raccolta fondi da parte dei volontari per la cura delle malattie rare e ignote.

NA SANTARELLA 1N.R. - 01\12\17 - Work in progress per il programma di sostegno alle attività di ricerca scientifica della Fondazione Telethon. Ed ecco la prima parte delle iniziative in agenda. Si apre sabato primo dicembre,  nell’Auditorium  dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII”, in via Luigi Napolitano, in coincidenza con la rappresentazione dello commedia “ ’Na Santarella” con la regia di Franco Pinelli. Sarà presente un gruppo di volontari per la raccolta delle donazioni.

Logo TelethonDomenica 3 dicembre, in Piazza Francesco Napolitano, alle ore 9.00,  in caso di pioggia nelle vicina sede della Pro Loco, sarà allestito il gail gazebo informativo sulle attività di ricerca scientifica di Telethon per la cura delle malattie rare e ignote. Per la circostanza si raccoglieranno regali solidali e donazioni per la missione umanitaria di Telethon. Il gazebo resterà aperto fino alle ore 13.00.

Romeo LietoDomenica 10 dicembre, ore 10.30, presentazione nel Circolo “L’Incontro” del libro “Baianoinretrospettiva”, un interessante e intrigante collage di bozzetti e racconti, con cui Romeo Lieto rivisita la realtà e i costumi  della comunità cittadina dagli anni ’30 agli anni ’50 del secolo scorso, facendo rivivere uomini e donne che con la loro dimensione umana e popolare hanno incarnato il vissuto locale, lasciando di sé un diffuso retaggio di buoni ricordi per l’autenticità del sentire, la semplicità e cordialità, con infinita  dedizione al lavoro.

Le donazioni dedicate a “Baianoinretrospettiva” saranno devolute dall’autore  alla Fondazione Telethon.

More