Lun12182017

Last updateVen, 15 Dic 2017 5am

autonoleggio

Back Sei qui: Home Cultura e Spettacoli Spettacoli Lauro / Festival dell’Arte: il “Mamm ‘e ll’Art!” dal 29 giugno al 30 luglio

Cultura e Spettacoli

Lauro / Festival dell’Arte: il “Mamm ‘e ll’Art!” dal 29 giugno al 30 luglio

Martedì 27, presso il Palazzo Pignatelli, conferenza stampa di presentazione dell’evento che avrà come sede lo storico palazzo cinquecentesco. Alla presenza del sindaco, dell’assessore alla cultura e di una platea di giovani e giovanissimi, gli organizzatori hanno elencato le molte attività messe in campo in tutto il mese di Luglio.

 

locandina mammellart 01C.S. – 28.06.2017 - Ha introdotto i lavori il presidente della Pro Loco “Nuova Lauro”, principale organizzatrice dell’evento,Francesco Mazzocca: ”l nome è stato scelto un po’ per gioco, ma abbiamo visto che piaceva. E’ un’esclamazione e questo dà il senso dell’energia che vogliamo metterci. Il Festival nasce dalla volontà di occupare gli spazi chiusi da molto tempo, come questo complesso, di restituirli alla comunità, di dare una mano all’attrattiva turistica del piccolo comune e di valorizzare gli artisti locali e non solo. Io mi occuperò del settore della creatività – ha proseguito il consigliere comunale - ed in questo ambito abbiamo organizzato workshop per tutte le età a partire da quelli dedicati ai bambini che saranno cittadini di domani”.

Clemente Scafuro ha, poi, esposto l’idea della Street Art che animerà il centro del paesino irpino: “Dal 29 giugno al 4 luglio ospiteremo due artisti di fama internazionale nel campo dei graffiti della street Art. Lo abbiamo voluto fortemente perché volevamo ricordarci che Lauro è stato ed è Paese Dipinto al di là della appartenenza alle associazioni. Gli artisti lasceranno un segno tangibile del loro passaggio e di questo festival e lasceranno immagini di racconti e storie a partire dall’immagine dei Santi Patroni. Verranno ospitati dalle famiglie del posto e lavoreranno specialmente nelle ore notturne come piace fare per ripararsi dal caldo”.

Lauro presentazione6Antonio Ferraro, musicista e Lauretano doc, ha presentato invece, il programma musicale della rappresentazione: “Oltre alla tradizione dei murales, Lauro ha in sé anche quella musicale: è la terra natale di musicisti importanti. Per rivalutare questa tradizione, abbiamo deciso di puntare sui gruppi nati qui in queste zone e l’offerta non mancherà: dalle sperimentazioni alla musica pop e popolare fino ad arrivare ad artisti giovanissimi che hanno deciso di mettersi in gioco”.

E’ stato poi il turno diFrancesco Caliendo. Il fotografo ha presentato gli eventi che avranno a che fare proprio con la fotografia: “Le sale del Palazzo Pignatelli ospiteranno per tutto il mese una mostra fotografica curata da me. Inoltre, abbinato al festival, partirà anche un contest fotografico dal titolo MADiterraneo, oltre a due workshop di regia cinematografica e televisiva”.

Infine, è stato presentato il programma della rassegna teatrale, curato da due attori e registi di Lauro:Daniele Acerra e Franco Nappi, che con le loro opere chiuderanno la rassegna il 22 e il 23 Luglio. "Abbiamo voluto spaziare, con questa rassegna, il più possibile nelle tematiche trattate, e lo abbiamo fatto ospitando alcune tra le migliori compagni di professionisti della Campania”, ha introdotto Franco Nappi.

Acerra ha poi concluso: “La verità è che a Lauro manca un palcoscenico e noi proveremo a ricrearlo proprio in questo complesso monumentale, sfruttando la suggestione che esso può donare alla narrazione teatrale”. Ospiti della conferenza erano proprio i membri delle compagnie impegnate nel festival: Chiara Vitiello, Roberto Ingenito, Nello Provenzano, Chiara di Bernardo che hanno presentato i lavori che vedremo in scena nell’imminente festival.

Appuntamento dunque a questo weekend con i primi due spettacoli teatrali: Orsù e W Circus!

 

Per il programma dettagliato basta visitare il sito internetwww.prolocolauro.ito la pagina facebook “Mamm ‘e ll’Art”

More