Mer07172019

autonoleggio

Back Sei qui: Home ATTIVITA' AMMINISTRATIVE COMUNI Il sindaco di Nola ottiene la messa in sicurezza dell'alveo Casamarciano dopo gli allagamenti a via Sarnella

Elezioni Politiche

Il sindaco di Nola ottiene la messa in sicurezza dell'alveo Casamarciano dopo gli allagamenti a via Sarnella

Alveo CasamarcianoC.S. - Nola, 30 agosto 2016 - Allagamenti e sicurezza dei cittadini: il sindaco di Nola la spunta ed ottiene la messa in sicurezza dell'alveo Casamarciano che attraversa via Sarnella.

Il 18 luglio scorso il primo cittadino Geremia Biancardi firmò una richiesta di intervento urgente, l'ultima della sequenza, alla Regione Campania, competente in materia, e questa mattina é arrivata la comunicazione della direzione generale per i lavori pubblici e la protezione civile che stanzia 90mila euro e dà mandato al consorzio di bonifica del bacino inferiore del Volturno di attivarsi e procedere ai lavori.

"Dal sopralluogo effettuato il 29 luglio a seguito di richiesta del Comune di Nola del 18 luglio si é evidenziata - si legge nella nota della Regione - la necessità di lavori di manutenzione lungo l'asta dell'alveo Casamarciano, precisamente dallo sbocco del tratto tombato in località via Sarnella fino al ponte della strada per Cicciano".

Foto Biancardi 347x231"Nell'attesa che la Regione si decida a mettere mano ad un'iniziativa di carattere strutturale per risolvere il problema del dissesto idrogeologico, otteniamo la messa in sicurezza di un tratto di alveo che continua a rappresentare un pericolo per gli abitanti della zona. Grazie alle nostre puntuali, costanti e pressanti sollecitazioni - afferma il sindaco Geremia Biancardi - saranno effettuati i lavori necessari a scongiurare allagamenti e disagi. Per quanto ci riguarda continueremo a vigilare ed a denunciare tutte le situazioni di rischio determinate dalla presenza degli alvei sul nostro territorio e soprattutto dalla mancata attività di manutenzione da parte della Regione".