Mer07172019

autonoleggio

Back Sei qui: Home ATTIVITA' AMMINISTRATIVE COMUNI NOLA.:TOLLERANZA ZERO NEI CONFRONTI DI CHI NON RISPETTA L’ORDINANZA SINDACALE CHE VIETA DAL 14 LUGLIO AL 20 SETTEMBRE L’ABBRUCIAMENTO DEL FOGLIAME SULL’INTERO TERRITORIO COMUNALE

Elezioni Politiche

NOLA.:TOLLERANZA ZERO NEI CONFRONTI DI CHI NON RISPETTA L’ORDINANZA SINDACALE CHE VIETA DAL 14 LUGLIO AL 20 SETTEMBRE L’ABBRUCIAMENTO DEL FOGLIAME SULL’INTERO TERRITORIO COMUNALE

roghi agricoli 2N.R. – 01.08.2016 - “Speriamo che sia la volta buona e che ci siano i dovuti controlli”, sottolineano i cittadini che nelle ultime settimane sono stati costretti per ore a rinchiudersi in casa per i disagi causati dall’abbruciamento del fogliame sull’intero territorio nolano.

A mantenere la fiammella accesa della speranza è l’ordinanza n. 36 del 27 luglio 2016 firmata dal sindaco Geremia Biancardi, che impone ai coltivatori dei fondi il divieto di bruciare vegetali, materiale agricolo derivanti da falci, fogliame e potatura con la ripulitura del luogo di produzione dal 14 luglio al 20 settembre 2016. Tale divieto è esteso ai terreni coltivati ed incolti, orti, giardini e parchi pubblici o privati.

roghi agricoli 3La violazione della presente ordinanza sarà punita con le sanzioni previste dall’art. 7 bis del DLGS 267/2000. Responsabile del procedimento sarà il dott. Salvatore Caliendo, responsabile del settore ambiente.

Tolleranza zero – afferma il responsabile Caliendonei confronti di chi si ostina a non rispettare l’ordinanza. Tra l’altro – continua Caliendo – il direttore generale della salute e delle risorse naturali regionale ha decretato lo stato di pericolosità per gli incendi boschivi sull’intero territorio della Regione Campania, sempre dal 14 luglio al 20 settembre”.

Nell’ordinanza si legge che la Polizia Locale e gli altri organi competenti sono incaricati del controllo dell’esatta esecuzione della presente ordinanza.