Mar04232024

autonoleggio

Seguici su ...

facebook 5121

Back Sei qui: Home Notizie OGGI Il Comune di Lauro consegna la cittadinanza benemerita al prof. Pasquale Moschiano, la Pro Lauro lo omaggia con il suo ultimo saggio sui riti della Settimana Santa

Il Comune di Lauro consegna la cittadinanza benemerita al prof. Pasquale Moschiano, la Pro Lauro lo omaggia con il suo ultimo saggio sui riti della Settimana Santa

Riti della Settimana Santa nel ValloAntonio Buonfiglio – 03.04.2016 - Venerdì 1 aprile, alle ore 12.00, presso il Comune di Lauro, il sindaco Antonio Bossone ha consegnato al prof. Pasquale Moschiano la cittadinanza benemerita.

La Pro Lauro lo ha omaggiato, sabato 2 aprile, in occasione del suo XC Genetliaco e del suo LX anno di attività culturale, con la presentazione del suo ultimo saggio dal titolo “I Riti della Settimana Santa nel Vallo di Lauro”.

Il prof. Pasquale Moschiano è stato uno dei più emeriti insegnanti del Vallo di Lauro, è stato amministratore nella giunta comunale di Lauro, ispettore onorario della Sovrintendenza dei Beni Culturali di Salerno e Avellino, tra i fondatori del giornale “L’ora del Vallo”, infine, anche se in pensione, continua a mietere discenti tra i nuovi soci-guida dell’AssociazionePro Lauro.

I Riti nel Vallo L’appuntamento di sabato 2 aprile, con inizio alle ore 17.30, si è tenuto nella splendida cornice della Sala d’Armi del Castello Lancellotti di Lauro, in occasione della manifestazione di consegna degli Attestati agli Allievi del Corso su "Storia e Monumenti del Vallo di Lauro".

Ha introdotto i lavori il Presidente dell’Associazione Pro Lauro, Pasquale Colucci, e sono intervenuti il Dirigente Scolastico, prof. Antonio Alvino, e il parroco Don Luigi Vitale. Ha chiuso lo stesso Prof. Pasquale Moschiano.

«È doveroso, scrive il prof. Moschiano, conoscere la storia della propria terra. Rammento un consiglio che il filosofo Socrate dava agli Ateniesi che interpretato dal Foscolo dice: ”Amate il paese dove la Natura vi ha fatto nascere e seconderete le leggi dell'universo ... dirigete le vostre passioni verso le cose che giovarono a’ nostri padri". È tutto qui, dunque. L'amore per la propria terra consiste soprattutto nello studiarne le vicende dei padri, fauste o infauste che siano; ciò non fortifica soltanto la cultura, ma accresce sempre più il sentimento verso la terra natia».
E questo amore per la propria terra natia diventa il motore propulsore della ricerca storica e della stessa vita del prof. Pasquale Moschiano e in questa prospettiva di recupero del passato per proporlo alle nuove generazione si inserisce l’attività culturale ormai trentennale della associazione Pro Lauro e la presentazione del nuovo saggio del prof. Pasquale Moschiano, “I Riti della Settimana Santa nel Vallo di Lauro”; riti, particolarmente suggestivi e carichi di sentimento, attraverso i quali s’intrecciano in un modo unico tradizione, folklore, pietà popolare e fede.
copertina libro MoschianoLa sua ultima pubblicazione ben spiega cosa la Settimana Santa abbia rappresentato per la storia del mondo e il suo peso nel retaggio c
ulturale dell’umanità, di come i riti di questo periodo abbiano influenzato tanti artisti nella realizzazione di moltissime opere d’arte, pittoriche e musicali.

Il libro costituisce il primo tentativo di documentare in maniera organica una tradizione radicata e sentita della popolazione del Vallo di Lauro, quella della Santa Settimana, che, come si può leggere all’interno della pubblicazione, non si incentra soltanto nella giornata del Venerdì Santo, ma anche in quelle immediatamente precedenti.

Per maggiori informazioni, contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .