Angolo Opinioni

Incontro tra l’ISIS di Avella e Amnesty per un’educazione ai diritti umani

  • Stampa

AvellaC.S. - 26.03. 2016 -  Con l’incontro di lunedì scorso all’ISIS di Avella, si è conclusa la prima fase di appuntamenti che ha portato l’Associazione socioculturale Glocal Trunk a far conoscere da vicino l’operato di Amnesty International, l’organizzazione internazionale per la difesa dei diritti umani.

AmnestyDue attiviste del gruppo Amnesty di Napoli, Serena Salzano e Alessandra Cao, hanno incontrato tutti gli studenti dell’istituto per iniziare insieme un percorso, una nuova esperienza di cui i ragazzi saranno i veri protagonisti. i tratta di un cammino di “educazione ai diritti umani”: un’ azione, un impegno educativo che sta davvero a cuore ad Amnesty poiché costituisce l’occasione più bella per far conoscere, per far riflettere e per far prendere coscienza delle tematiche relative alla sfera dei diritti di ogni individuo, con l’obiettivo di rendere  i ragazzi (e non solo) davvero consapevoli della necessità di iniziare ad “attivarsi” ogni giorno, nel proprio “piccolo” grande  mondo, per costruire una cultura e un mondo più giusto, fatto di rispetto e di diritti per tutti. I ragazzi non seguono canoniche e formali lezioni fatte solo di parole, essi vengono coinvolti e resi partecipi (e veri protagonisti) in ciascuna attività.

Manifestazione al Liceo di Mugnano 800x184Primo passo di questo nuovo cammino da fare insieme è stata la “presentazione” della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Obiettivo: conoscerla per imparare ad amarla ed impegnarsi a difenderla, a difendere i diritti per tutti che in essa sono affermati. In un mondo dove le violazioni dei diritti sono tante (davvero tante) e le vittime sempre di più, in un mondo dove la Dichiarazione sembra “fatta a pezzi”, la prima azione dei ragazzi è stata ri-costruirne insieme gli articoli, avendo l’opportunità di riflettere sui diritti che essi sanciscono. Da parte dei giovani allievi si è avuto un feedback più che positivo: interessati, coinvolti e partecipi hanno contribuito a rendere incoraggiante l’inizio di questi percorsi formativi, resi possibili dalla raccolta fondi promossa da Glocal Trunk.

Associazione Glocal TrunkAlla conoscenza e alla riflessione, seguiranno altri passi sulla strada bella, impegnativa e giusta dell’educazione ai diritti umani; strada che va nell’unica direzione della difesa dei diritti umani per ciascuno. Per tutti. L’associazione Glocal Trunk e Amnesty saranno ancora impegnate all’ “Istituto Statale d’Istruzione Superiore Baianese Lauro” di Mugnano del Cardinale il 22 aprile e ad Avella il 29 aprile.