Sab12142019

Warning: mysqli_num_rows() expects parameter 1 to be mysqli_result, boolean given in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/libraries/joomla/database/database/mysqli.php on line 263 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 180 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/components/com_banners/models/banners.php on line 203
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ilmeridiano.net/home/modules/mod_tcvn_banner_slider/tmpl/default.php on line 25

autonoleggio

Back Sei qui: Home ATTIVITA' AMMINISTRATIVE COMUNI San Vitaliano: In ricordo dell’Avv. Masi, il Sindaco più longevo d’Italia, richiesta l’intitolazione di una strada

Elezioni Politiche

San Vitaliano: In ricordo dell’Avv. Masi, il Sindaco più longevo d’Italia, richiesta l’intitolazione di una strada

Avviare l'iter previsto dalla normativa vigente per poter intitolare pubbliche strutture, piazze o strade del nostro paese, la richiesta della Populorum Progressio Onlus, a dieci anni dalla scomparsa dell’Avvocato Masi

Il sindaco MasiNicola Riccio -  17.03.2016 -  Sono trascorsi quasi dieci anni da quel 25 marzo 2006, giornata in cui San Vitaliano perse una delle colonne portanti della propria comunità: l'avvocato Filippo Masi, non un sindaco, ma il sindaco. 56 anni da primo cittadino e record italiano di longevità alla guida di un Comune .

Masi era nato a San Vitaliano il 17 maggio 1921. Padre di 3 figli: Rosalia, Francesco e Marcella e nonno di 6 nipoti: Maria Luisa, Marcella, Giovanni, Filippo, Luisa e Paola, venne eletto la prima volta nel 1944, grazie alla lista"SOLE E GRANO"di cui fu leader . Un pezzo di storia del Comune di San Vitaliano, dunqueA ricordarlo una richiesta protocollata a nome della Populorum Progressio Onlus ed inviata allaGiunta targata Falcone. “ Nel 2016, per l'esattezza tra poche settimane, saranno passati esattamente 10 anni dalla scomparsa dell'avv. Filippo Masi, già sindaco del nostro Paese, la cui storia è indissolubilmente legata a quella diMons. Gennaro Falconee del compianto dott. Salvatore Giuseppe Raimo”.

Così la nota dell’Associazione che fa capo all’Assessore Malescie che si rivolge al Sindaco in persona : “ Consapevole della sua sensibilità e del suo impegno per la tutela e la valorizzazione delle tradizioni e dell'identità locali, fortemente correlati all'identità di un territorio, di una Nazione, di un popolo, con la presente desideriamo esporle una proposta volta a valorizzare le radici culturali del nostro amato paese, San Vitaliano, all'interno della più ampia valorizzazione delle radici culturali del nostro Paese, l'Italia”.

Riteniamo – chiude la nota dell’associazione  Populorum Progressio Onlus -che possa essere un segnale concreto per trasmettere alle nuove generazioni i valori che animarono quelle persone di cui ancora oggi ricordiamo, tra le altre cose, l’impegno, la lungimiranza, l’umiltà”.