Gio12032020

autonoleggio

Seguici su ...

facebook 5121

Back Sei qui: Home Notizie AREA VESUVIANA Compagnia Omega di Cercola: Una stagione teatrale da incorniciare

Compagnia Omega di Cercola: Una stagione teatrale da incorniciare

Compagnia OmegaMauro Romano – 14.10.2015 - E’ cominciata bene ed è finita alla grande la stagione teatrale 2014-15 della compagnia “Omega” di Cercola, diretta dall’attore, regista e spesso anche autore, Francesco Amoretto, che ne è anche fondatore. Il noto gruppo partenopeo è andato in scena in cartelloni di note rassegne regionali, portando in scena due applauditissimi spettacoli: “Comicamente Napoli”, ovvero testi di autori vari napoletani e la commedia “Nu Bambeniello e tre San Giuseppe” di Masiello – Di Maio.

I consensi del pubblico  e della critica sono stati eccellenti tanto che, per accontentare tutti, ci sono volute ben nove repliche nei paesi dell’hinterland partenopeo quali Cercola, Pollena Trocchia, Afragola, Saviano, Volla.  Riconoscimenti tangibili per la commedia  “Nu Bambeniello e tre San Giuseppe”, sono avvenuti a Saviano al “Premio Mensorio’’, a Afragola ‘’Teatrando sotto le stelle’’, dove  Vera Fico è stata premiata quale “Migliore attrice giovane” e Raffaele Capasso  per la migliore scenografia.

A Volla, al “Premio Verdi”, è stato bissato il  premio per la scenografia, mentre il premio per la Migliore Regia è stato appannaggio del ‘patron’ Francesco Amoretto, emozionato per i tanti riconoscimenti, ma consapevole di avere degli attimi attori a cui va seminata continuamente la sua esperienza dell’arte teatrale quasi quarantennale.

La sua voce tradisce una certa emozione nell’evocare l’esperienza straordinaria di aver messo in scena uno spettacolo rappresentato negli anni ottanta la grande Luisa Conte con i fratelli Nino e Carlo Taranto, forse gli ultimi interpreti classici del vasto repertorio teatrale partenopeo.

Ringrazio ogni organizzatore di eventi teatrali che ci ha permesso di partecipare alle tante kermesse e farci continuare in questa favola che si ripete sul palcoscenico da tantissimi anni. Ma ringrazio vivamente anche  i miei attori che mettono puntualmente in evidenza le loro capacità interpretative trascinando il pubblico sin dall’inizio a riservare loro scroscianti applausi. Sono cresciuti professionalmente anno dopo anno, commedia dopo commedia, che adesso hanno una loro precisa fisionomia artistica che li fa distinguere nell’ambito recitativo, ricevendone chiari apprezzamenti”.

La stagione teatrale 2014/15 è stata caratterizzata da un cast composto da Mario Borrelli,  Antonella Montanino, Anna Alboreto, Francesco Amoretto, Raffaela Rocco, Domenico Montanino, Marco Carotenuto, Salvatore Oriundo, Stefano Gallo, Pasquale Cozzolino, Vera Fico, Ilaria Cacciapuoti, Giancarlo Del Vecchio, Anita Cristiano, Alessia Battaglia, Vincenzo Cassano. Costumi e trucchi sono stati curati dalla compagnia. Le scenografie sono state affidate a  Raffaele Capasso.

Per la stagione 2015/16 vi è già in preparazione un nuovo spettacolo, che, scaramanticamente, il buon Amoretto non ne svela il titolo.