Angolo Opinioni

I Servizi Educativi Provincia Autonoma di Trento Soprintendenza per i Beni culturali propongono alle Istituzioni Scolastiche interessate "A scuola con l'archeologia"

  • Stampa

A scuola con larcheologia C.S. - Anche per l'anno scolastico 2015-2016 i Servizi Educativi dell'Ufficio beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento propongono al mondo della scuola una ricca offerta di laboratori e percorsi di ricerca volti alla conoscenza del patrimonio archeologico trentino.
Hanno ideato e organizzato "A scuola con l'archeologia", una serie di proposte didattiche variamente articolate, riguardanti le dinamiche storico-culturali che hanno interessato il territorio trentino dalla preistoria all'età romana.
Le attività si svolgono presso l'area archeologica del S.A.S.S., le aule didattiche di Piazza Venezia presso Palazzo Mantova n. 41 a Trento, il Museo Retico di Sanzeno, il Museo delle Palafitte di Fiavé e l'area archeologica di Acqua Fredda al Passo del Redebus.
Trento-S.A.S.S imagefullPer conoscere le attività e i laboratori in dettaglio, i costi di partecipazione e tanto altro, le Scuole interessate possono leggere e scaricare la brochure "A scuola con l'archeologia vedasi il link:https://www.cultura.trentino.it/Temi/Archeologia/A-scuola-con-l-archeologia o rivolgersi a dott.ssa Luisa Moser, Servizi Educativi Provincia Autonoma di Trento Soprintendenza per i Beni culturali - Ufficio Beni Archeologici, Via Mantova, 67 - 38122 TRENTO, tel. 0461-492150, 0461-492161; fax 0461- 492160; cell. 331-6201376; www.trentinocultura.net/archeologia.asp

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del FileDownloads
Scarica questo file (A scuola con l'archeologia 2015-16.pdf)A Scuola con l\'Archeologia 2675 kB96