Angolo Opinioni

Progetto formativo “Il Sole in classe” all’Istituto Comprensivo “Omodeo-Van Beethoven” di Scisciano – San Vitaliano

sole in classeScritto da Pasquale Iannucci in Scisciano Notizie - 14.02.2015 - Giovedì 12 Febbraio 2015 presso la Biblioteca dell'I.C. "Omodeo-Van Beethoven" di Via Green di San Vitaliano, si è svolto il progetto formativo "il Sole in Classe", promosso dall'A.N.T.E.R. (Ass. Nazionale per la Tutela e l'Energie Rinnovabili) e rivolto agli alunni della Scuola Primaria Classi V e della Scuola Media Classi I.
L'iniziativa, accolta con entusiasmo dalla Preside dott.ssa Angela Nappi e condotta abilmente dal coordinatore prof. Domenico Alfieri, ha avuto lo scopo di informare ed educare la nuova generazione verso uno stile di vita Eco-Sostenibile.
L'A.N.T.E.R. è un'Associazione no-profit, che promuove i valori e i principi della Green Economy con l'utilizzo delle energie pulite, prodotte da fonti rinnovabili. Essa si pone alla visione dell'Utenza con due obiettivi: tutelare e promuovere le condizioni di sviluppo del settore a livello istituzionale; coinvolgere i cittadini in questo cambiamento, tramite campagne di informazione sulle opportunità economiche ed ambientali della sua diffusione.
L'incontro didattico è stato introdotto dal prof Alfieri che ha presentato, ai numerosi alunni presenti, le nozioni generali del progetto riguardanti i vantaggi e gli effetti dell'energia rinnovabile. Ha fatto seguito, poi, l'intervento della Preside, che ha evidenziato la necessità del Pianeta di rinnovarsi e pulirsi dell'aria inquinata e deturpata dall'uomo. Ha, inoltre, enunciato le varie fasi dell'incontro in programma: la relazione e il commento del Delegato ANTER, ing. Giuseppe Vairo; la visione di un video a cartoni animati sul tema in oggetto; domande e proposte dettate dalla platea ed infine l'esibizione del coro dei ragazzi con il brano "Millumino Meno".
L'Ingegnere dell'ANTER, dopo una chiara esposizione sull'utilità delle energie rinnovabili, ha concluso la manifestazione con un allegra battuta: "l'Italia è il paese del sole e per questo motivo non ci dobbiamo abbandonare all'inerzia di non sfruttare questa grande energia pulita a fronte dell'energia inquinante finora utilizzata".